Come si fa un'analisi?

Illustriamo i capisaldi ed i metodi dell'analisi diretta ed inversa!
Avatar utente
Eley&Me'
Daemian
Messaggi: 688
Iscritto il: sab 04/ott/2008 23:05:00
Età: 29

Messaggio da Eley&Me' » dom 08/nov/2009 14:44:00

Allora levala o cercane una più piccola, questa deforma la pagina
Immagine
«Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri?» William Shakespeare

Avatar utente
Aivan e Calista
Daemian
Messaggi: 766
Iscritto il: ven 28/dic/2007 19:09:00
Località: Provincia Venezia
Età: 29

Messaggio da Aivan e Calista » dom 08/nov/2009 14:47:00

Ho messo l'immagine in spoiler, così non disturba ma mantiene le sue dimensioni originali. L'analisi è buona, mi rispecchia molto come c'era da aspettarsi anche se qualche punto mi lascia perplesso.
Non concordo sulla faccenda che i colori siano tutti uguali: non è che una persona che ha per Daimon un gatto vede in bianco e nero.
Però per essere la prima analisi non è davvero niente male. :wink:

Avatar utente
Riccardo
Daemian
Messaggi: 183
Iscritto il: sab 23/mag/2009 19:32:00
Forma: Semi-esistenza inconscia
Località: Europa
Età: 27

Messaggio da Riccardo » dom 08/nov/2009 15:08:00

Aivan & Calista ha scritto: Non concordo sulla faccenda che i colori siano tutti uguali: non è che una persona che ha per Daimon un gatto vede in bianco e nero.
Ti rispondo, :) ovviamente è un'iperbole, nel senso che alla persona non piacciono molto i colori, "sono tutti uguali" si riferisce all'importanza che hanno per quella persona xD.
Ho visto che il gatto è un bel pò daltonico, confonde il bianco col giallo, il rosso col verde scuro e non vede molti colori.

P.S. Grazie per aver messo la foto in spoiler!
Mostra

Avatar utente
Aivan e Calista
Daemian
Messaggi: 766
Iscritto il: ven 28/dic/2007 19:09:00
Località: Provincia Venezia
Età: 29

Messaggio da Aivan e Calista » dom 08/nov/2009 15:37:00

Capito, anche se a me i colori piacciono molto. ^^

Avatar utente
Riccardo
Daemian
Messaggi: 183
Iscritto il: sab 23/mag/2009 19:32:00
Forma: Semi-esistenza inconscia
Località: Europa
Età: 27

Messaggio da Riccardo » dom 08/nov/2009 15:43:00

Un'analisi non deve per forza essere uguale a te in tutti i punti! :wink:
Mostra

Avatar utente
Aivan e Calista
Daemian
Messaggi: 766
Iscritto il: ven 28/dic/2007 19:09:00
Località: Provincia Venezia
Età: 29

Messaggio da Aivan e Calista » dom 08/nov/2009 15:44:00

No, hai ragione. Esistono moltissime sfumature anche per una stessa forma.

Avatar utente
Riccardo
Daemian
Messaggi: 183
Iscritto il: sab 23/mag/2009 19:32:00
Forma: Semi-esistenza inconscia
Località: Europa
Età: 27

Messaggio da Riccardo » dom 08/nov/2009 15:46:00

:wink:
Mostra

Avatar utente
W1lliam e Zera
Daemian
Messaggi: 447
Iscritto il: dom 19/ott/2008 01:19:00
GPC: 17 ott 2008
Forma: Gatta pelosona semper fidelis
Età: 27

Messaggio da W1lliam e Zera » lun 09/nov/2009 15:36:00

"...cercando di addomesticarti"? O.O
"Difficilmente ti fai addomesticare.."? O.O
Non vedo come una persona si possa fare addomesticare. O.O
Questa più che altro è una curiosità... ma non ti sembra troppo soggettivo il fatto che dà fastidio il sole? Cioè l'uomo è fatto per vivere di giorno e con il sole, come può dare fastidio?
Per finire, quotando Aivan, l'ultimo punto mi sembra proprio privo di significato, me lo spieghi meglio? O.O

Congratulazioni, la analisi, come puoi ben vedere confrontandola con quella del sito di Lux, ha molti punti in comune con essa. Sì come inizio non è male. ^^

Avatar utente
Riccardo
Daemian
Messaggi: 183
Iscritto il: sab 23/mag/2009 19:32:00
Forma: Semi-esistenza inconscia
Località: Europa
Età: 27

Messaggio da Riccardo » lun 09/nov/2009 18:01:00

Esistono persone che si lasciano "addomesticare", modificando il loro comportamento a seconda di come vogliono gli altri e non loro! Dai, si capisce!
Ci sono altre persone che si sentono decisamente meglio senza la luce del sole, non è il mio caso!
Mostra

Avatar utente
Aivan e Calista
Daemian
Messaggi: 766
Iscritto il: ven 28/dic/2007 19:09:00
Località: Provincia Venezia
Età: 29

Messaggio da Aivan e Calista » lun 09/nov/2009 18:46:00

Questo punto secondo me sarebbe più adatto se lo avessi interpretato dicendo che la persona si sente a suo agio quando non è al centro dell'attenzione e non dà nell'occhio. Questo potrebbe anche significare che la persona in questione ama l'oscurità perché gli permette un certo anonimato, ma è una conseguenza.
Non bisogna mai essere troppo "letterali" nelle analisi. ^^

Rispondi