È il mio daimon o un amico immaginario?

Meditiamo sugli aspetti filosofici e formuliamo ipotesi ragionevoli sul Daimonismo!
Rispondi
Avatar utente
Kasei
Daemian
Messaggi: 1854
Iscritto il: mer 31/dic/2008 16:45:00
GPC: 30 dic 2008
Forma: The Thing
Località: Silent Hill Historical Society
Età: 24

È il mio daimon o un amico immaginario?

Messaggio da Kasei » mer 31/dic/2008 17:43:00

Continuo a pensare una cosa....forse sono impazita,chissà...io con il mio daimon parlo,gioco,faccio praticamente qualsiasi cosa...però continuo a chiedermi se ho davvero un daimon o se solo un amico immaginario...poi mi è sorto un dubbio: da piccola avevo un amico immaginario. Forse era lui il mio daimon? Stupida,non sono immaginario, hai aperto una discussione inutile -.-'! Hai forse ragione Go,però è meglio saperlo :oops: ...


Cast all your fears into the sky

Avatar utente
Eley&Me'
Daemian
Messaggi: 688
Iscritto il: sab 04/ott/2008 23:05:00
Età: 29

Messaggio da Eley&Me' » mer 31/dic/2008 17:49:00

Beh non so com'è avere un amico immaginario (non ne ho mai avuti) però suppongo che in alcuni casi possa esserci un collegamento...alla fine i bambini riescono ad accettare in maniera naturale ciò che agli adulti può sembrare assurdo, come ad esempio la presenza di un daimon! Comunque io uso un metodo per capire se sto "parlando da sola"... cerco di concentrarmi molto per annullare ogni pensiero e distinguere ciò che dico io da ciò che dice Me', infatti quando sono io a parlare devo formulare la frase o comunque sforzarmi di dire qualcosa di sensato...invece quando è luii a rispondere io mi accorgo di non pensare affatto alle parole che dice e non posso nemmeno controllarle :) (purtroppo, dato che la maggior parte delle volte mi rimprovera)
Immagine
«Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri?» William Shakespeare

Avatar utente
Sofy e Manphy
Daemian
Messaggi: 1379
Iscritto il: mar 30/dic/2008 17:02:00
GPC: 28 dic 2008
Località: Dietro di te.. o.o
Età: 24

Messaggio da Sofy e Manphy » mer 31/dic/2008 18:49:00

Anch'io concordo cn Eleyon. Se ti concentri capirai ke non sei tu a formulare il dialogo, bensì ti giungerà un vocina, quella del daimon, e potrai notare il tono della voce che cambia. Secondo me un amico immaginario lo puoi solo vedere, o almeno, quando io l'avevo, non riuscivo a parlargli direttamente cn la mente o cs del genere,ma invece mi immaginavo ke cs avrebbe detto e lui/lei lo diceva.
All'inizio ci si sente pazzi e ci si kiede cm mai si parli da soli, ma alla fine si capisce ke cn te c'è veramente qualcuno, il tuo daimon. :) e cm ha detto eleyon, nn credo ke un amico immaginario possa rimproverarti o dirti cs è meglio fare in alcuni casi..ecc..
spero di esserti stata d'aiuto. :wink:

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 30

Messaggio da Cassandra e Sibilin » gio 01/gen/2009 01:08:00

un amico immaginario ha i poteri che tu vuoi dargli. Fa' tutto quello che vuoi che faccia.
Ben diversa è la questione del daimon.
L'hai mai sentito borbottare quando sei in ritardo/devi fare una cosa/sbagli, con commenti dolci, o irrimediabilmente urticanti?
Ecco: un amico immaginario non ti rintuzza.
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Kooma ed Eamon
Daemian
Messaggi: 648
Iscritto il: mer 04/giu/2008 17:15:00
GPC: 04 nov 2007
Località: Ignota
Età: 25

Messaggio da Kooma ed Eamon » gio 01/gen/2009 01:10:00

Beh, c'è molta differenza. Ad esempio un amico immaginario lo puoi modificare a tuo piacimento (esempio: gli allungi le braccia), e puoi comandare quello che dice. Potrei benissimo proiettare un cagnolino che zompetta proprio davanti a me e chiamarlo daimon, ma non sarebbe la stessa cosa di certo! :roll:

Avatar utente
Bec *bory*
Daemian
Messaggi: 1154
Iscritto il: sab 26/gen/2008 14:57:00
Età: 24
Contatta:

Messaggio da Bec *bory* » mer 18/feb/2009 15:58:00

Concordo...insomma, da piccola il mio amico immaginario aveva le ali e somigliava ad un angelo che avevo visto nei cartoni animati :?
Non credo che Boreallus potrei modificarlo aggiungendogli le ali (per inciso, ali d'angelo) o che so io :mrgreen:
E poi, gli amici immaginari non fanno commenti acidi. U_U
Io NON sono acido!
Seh, certo. Comunque, tornando a noi, amico immaginario e daimon son due cose molto ben distinte...

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 26

Messaggio da Fede e Pyrrheus » mar 24/feb/2009 14:20:00

Concordo.
E tanto per essere ripetitivi (XD) dico che è vero, un amico immaginario è una tua creazione, lo puoi modificare, lo manovri, insomma.
Non è così con i daimon.
Eh beh! Non vorrei essere modificato dalla tua fantasia inesauribile, sai?
Perchè no? :mrgreen: L'idea delle ali di angelo è sensazionale X??D
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

Avatar utente
Bec *bory*
Daemian
Messaggi: 1154
Iscritto il: sab 26/gen/2008 14:57:00
Età: 24
Contatta:

Messaggio da Bec *bory* » mar 24/feb/2009 14:24:00

Modestamente...XD Sarebbero carinissimi con le ali d'angelo :lol:

Piuma Bianca

Messaggio da Piuma Bianca » mar 24/feb/2009 14:27:00

L'amico immaginario fa parte del naturale sviluppo della personalità di un individuo, è semplicemente la proiezione di ciò che fai nella vita in un luogo dove puoi controllarla + facilmente, ovvero le mente. infatti di solito si tende a perdere l'abitudine di avere un amico immaginario ad una certa età, e non la si riprende.

Il daimon invece no, perchè è parte integrante della nostra personalità.

Che frase lunga...
dai, per una volta che ho l'ispirazione!

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Messaggio da Claudio-Olyandra » mar 24/feb/2009 16:25:00

Paynal ha scritto:L'amico immaginario fa parte del naturale sviluppo della personalità di un individuo, è semplicemente la proiezione di ciò che fai nella vita in un luogo dove puoi controllarla + facilmente, ovvero le mente. infatti di solito si tende a perdere l'abitudine di avere un amico immaginario ad una certa età, e non la si riprende.

Il daimon invece no, perchè è parte integrante della nostra personalità.

Che frase lunga...
dai, per una volta che ho l'ispirazione!
La proiezione... oppure l'apposita creazione mediata dalla fantasia con scarsa aderenza alla realtà. ;) Talvolta gli amici immaginari, oltre che essere tali, sono assai poco verosimili. :)

Più che parte della personalità, direi che è una parte della nostra anima (se non l'anima tout court), che ha una propria personalità e contribuisce allo sviluppo della nostra. :D
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi