Comunicazione apparentemente "forzata".

Condividiamo le nostre esperienze su dialogo, visualizzazione, proiezione e rapporto uomo-daimon in generale!
tasso85

Comunicazione apparentemente "forzata".

Messaggio da tasso85 » sab 19/apr/2008 13:59:00

allora, andrò subito al nocciolo della questione... pur conoscendo Kasy oramai da fine gennaio, trovo ancora qualche difficoltà nella comunicazione con lei... ad esempio, mi capita di faticare a distinguere "chi dice cosa", o, più spesso, mi pare che la conversazione sia troppo "forzata".

Come potrei fare per rimediare, secondo voi?

Ogni volta che vi vedo, che riuscite a sentire il vostro daemon con quella che sembra una chiarezza sconvolgente, mi viene da chiedermi se io ci riuscirò mai... :(

Avatar utente
Kaisa e Artie
Daemian
Messaggi: 834
Iscritto il: mar 30/ott/2007 15:56:00
GPC: 02 nov 2007
Località: Kyar
Età: 27

Messaggio da Kaisa e Artie » sab 19/apr/2008 17:19:00

Secondo me non devi preoccuparti più di tanto.
Per quanto riguarda me, sebbene conosca Artick da un po' tempo, nella visualizziazione sono un disastro.
L'unica cosa in cui riesco è la comunicazione con luii.
Ma, ti assicuro, all'inizio ero nella tua stessa situazione.
Le nostre discussioni erano altro che forzate! Per farlo rispondere alle mie domande (quando ci riuscivo) dovevo chiamarlo miliardi di volte. Le sue risposte erano brevissime. Non sapeva dire altro che "si" o "no", sempre e soltanto una parola.
Mica è colpa mia se non riuscivi ad ascoltarmi!
A volte per parargli mi concentravo così tanto che mi veniva il mal di testa! :oops:
All'inizio, infatti, non ci pensavo neanche di iniziare a vederlo, il mio daimon. Me lo immaginavo sempre dentro di me, solo una voce.
Poi, col passare delle settimane (più o meno dopo un mese), ho iniziato a provare a "riflettere" la sua immagine vicino a me. I primi momenti lo vedevo sempre sproporzionato (più grande o più piccolo di come sarebbe dovuto essere.)
Solo dopo 2/3 mesi le cose sono iniziate a migliorare, anche se con un po' di fatica.

Per questo il mio unico consiglio è quello di non preoccuparsi, continuare a dedicare un po' di tempo a leii e a continuare la tua vita normalmente. Le cose si risolveranno da sole. A me è successo così. :wink:

mi capita di faticare a distinguere "chi dice cosa"
Anche questo mi succedeva. Ma, d'altronde, avete la stessa mente, siete la stessa cosa e quindi... avete gli stessi pensieri!
And I find it kind of funny, and I find it kind of sad... The dreams in wich I'm dying are the best I ever had. (Mad Worl - Gary Jules)

Avatar utente
Luke e Kyriax
Amministratore
Messaggi: 3712
Iscritto il: dom 20/gen/2008 12:57:00
GPC: 19 gen 2008
Località: Torino, Genova
Età: 27

Messaggio da Luke e Kyriax » sab 19/apr/2008 17:24:00

Non preoccuparti!
Anche io conosco Kyr da Gennaio (dal 19 per l'esattezza), e sebbene ormai riesca a comunicare con lei senza troppa fatica talvolta (ma abbastanza raramente) mi capita di non capire chi dice cosa (proprio come a te) e a volte la devo chiamare diverse volte
O a volte devo chiamarlo io diverse volte perchè non mi sente a quanto pare... (esatto)
Quindi non c'è nulla di strano :D
INTP - 9w1 - Raverin
(mi hanno detto così; però francamente non ne ho idea)

Avatar utente
Kaisa e Artie
Daemian
Messaggi: 834
Iscritto il: mar 30/ott/2007 15:56:00
GPC: 02 nov 2007
Località: Kyar
Età: 27

Messaggio da Kaisa e Artie » sab 19/apr/2008 17:36:00

Si, Irobby ha ragione! Penso che sia una cosa che succeda a tutti... :wink:
And I find it kind of funny, and I find it kind of sad... The dreams in wich I'm dying are the best I ever had. (Mad Worl - Gary Jules)

Avatar utente
ice95
Daemian
Messaggi: 502
Iscritto il: sab 05/apr/2008 21:12:00
Località: Forks (Magari xD)
Età: 27
Contatta:

Messaggio da ice95 » sab 19/apr/2008 18:24:00

noi nn ci conosciamo da molto... il secondo giorno mi sentivo molto stanca per lo sforzo di parlare con lui... poi se un daimon parla più o meno sarà anche una questione di carattere... il mio è un chiaccherone! ma ci possono essere anche quelli silenziosi, probabilmente...

tasso85

Messaggio da tasso85 » sab 19/apr/2008 21:26:00

grazie per i vostri preziosi consigli, cercherò di metterli in pratica al meglio... forse, il mio problema è che sono impaziente di natura :D

@alix: si, forse Kasy non è una chiacchierona, però uno si aspetta che il proprio daemon risponda quando chiamato, no?

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 28

Messaggio da Saphiry e Deianira » sab 19/apr/2008 21:35:00

Non sempre rispondono...Phoen non lo fa a volte...

Poi,dopotutto,i risultati si vedono con il tempo,no? Per me c'è voluto un bel po' per parlare distintamente...caos totale...io facevo domande e luii a rispondere a monosillabi...a un certo punto la voglia m'è passata...però non ho smesso d'insistre,e lentamente,siamo entrati abbastanza "in confidenza" da parlare tranquillamente,come vecchi amici!
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » dom 20/apr/2008 01:42:00

E ci credo che non ti risponde: continui a chiamarlo Phoen! Matteo, io non sono riuscito a visualizzare un fico secco finora, ma le parlo eccome. Capitano i momenti in cui mi pare di creare ad arte le sue risposte, ma in altri i pensieri fluiscono con naturalezza. Ed una cosa che mi rincuora verificare è che leii non usa lo stile espressivo arzigogolato che io invece adotto, il che mi consente di discernere le sue frasi con una certa nitidezza. Non esiste un modello prestampato di fasi da seguire in successione: ogni Umano costruisce a modo proprio il rapporto specialissimo col Daimon. Rasserenati, ché sei un ottimo daemian!
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

tasso85

Messaggio da tasso85 » dom 20/apr/2008 11:54:00

Claudio-Olyandra ha scritto:Capitano i momenti in cui mi pare di creare ad arte le sue risposte, ma in altri i pensieri fluiscono con naturalezza.
forse dovrei smettere di preoccuparmi, e non pormi nemmeno il problema, che ne dici? nel senso, se prendo la prima risposta che sento, dovrebbe essere quella giusta, ciò che lei ha veramente detto, anche se sembra forzato solo perchè lei ha la mia stessa voce...

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » dom 20/apr/2008 13:41:00

Lux sarebbe fiero di te. In qualche messaggio ha lodato non so chi per aver detto , abbandonandosi così ad un rapporto più spontaneo e meno cervellotico.
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi