I daimon possono essere gelosi degli animali?

Meditiamo sugli aspetti filosofici e formuliamo ipotesi ragionevoli sul Daimonismo!
tasso85

Messaggio da tasso85 » lun 07/apr/2008 22:07:00

Eladar ha scritto:cooosa?? omoses... ma siamo matti?? io sono etero al 100%
infatti io intendevo dire completezza nel senso che compenso la sua timidezza... con un daimon del suo stesso sesso si sente + aperto... che cavolo ne sò io... chiedi a lui XD
ma non ero io quello che si esprimeva malissimo? -_- e poi non sono timido ò_ò
non volevo insinuare niente, ma non devi giustificarti con nulla e nessuno anche qualora tu non lo fossi :D personalmente, il mio migliore amico è omosessuale, quindi non mi faccio certo problemi...

è solo che sappiamo quanto la faccenda dell'avere il daemon dello stesso sesso sia chiacchierata :D

burrofuso
Daemian
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 11/gen/2008 07:29:00
Età: 25

Messaggio da burrofuso » lun 07/apr/2008 22:19:00

Sono le tipiche chiacchere da paese, come le superstizioni, potrebbe essere che hai molti aspetti dell'altro sesso (creatività, sesto senso, sensibilità) oppure che non lo sopporti per niente, oppure vuol dire che sei speciale

tasso85

Messaggio da tasso85 » lun 07/apr/2008 22:28:00

giusto :D sicuramente si tratta di quello... chiedo scusa per aver tirato fuori l'argomento in modo così inappropriato...

Avatar utente
Eladar
Daemian
Messaggi: 417
Iscritto il: lun 17/dic/2007 15:02:00
Età: 29

Messaggio da Eladar » lun 07/apr/2008 22:45:00

nessun problema... io se devo essere sincero non amo pensare che se hai daimon dello stesso sesso sei omosessuale o hai strani legami con l'altro sesso o sei speciale o roba simile....
forse sono troppo ignorante sull'argomento per tirare certe conclusioni ma credo che il fatto del sesso non sia un'idea innata.. secondo me siamo stati portati a pensare il daimon come sesso opposto da QOM...
ma tutti i filosofi come Socrate, Platone e tutti gli scienziati e psicologi come Freud o Jung non credo abbiano mai precisato che i daimon devono essere del sesso opposto... poi non sò.. nella mia ignoranza potrei anche sbagliare

tasso85

Messaggio da tasso85 » lun 07/apr/2008 22:50:00

Eladar ha scritto:ma tutti i filosofi come Socrate, Platone e tutti gli scienziati e psicologi come Freud o Jung non credo abbiano mai precisato che i daimon devono essere del sesso opposto... poi non sò.. nella mia ignoranza potrei anche sbagliare
beh, freud non mi pare parlasse di daemon :D per quanto riguarda Jung, lui parlava di animus/anima, cioè due "versioni" una maschile per le donne, ed una femmilile per i maschi, ma effettivamente, credo che il sesso del daemon non c'entri proprio nulla con la propria sessualità :D

Avatar utente
Eladar
Daemian
Messaggi: 417
Iscritto il: lun 17/dic/2007 15:02:00
Età: 29

Messaggio da Eladar » lun 07/apr/2008 22:52:00

ecco appunto... vedi?
cosa devo vedere?.. che sei ignorante?
si :lol:

tasso85

Messaggio da tasso85 » lun 07/apr/2008 23:01:00

Eladar ha scritto:ecco appunto... vedi?
cosa devo vedere?.. che sei ignorante?
si :lol:
mi pare, Shan, che non lo sapessi nemmeno tu, o sbaglio :D quindi non rimproverare troppo il tuo umano, quando anche tu non lo sapevi...

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 31

Messaggio da Claudio-Olyandra » mar 08/apr/2008 18:05:00

La questione dell'omosessualità è la solita panzana che si tira in ballo quando non si hanno argomentazioni più convincenti e serie da addurre: avere un daimon nel medesimo proprio sesso non equivale ad una prova di detto orientamento. Questo assunto si può dimostrare tenendo conto che:
1) l'orientamento sessuale si sviluppa durante la vita: non è perciò un dato genetico preesistente all'esperienza, testimoniato in modo indelebile dal sesso del daimon (che presumo sia invariabile, mentre l'orientamento sessuale tale non è);
2) essere omosessuali non penso proprio che equivalga ad identificarsi nel sesso opposto (col risultato di avere un daimon che, rappresentando il proprio vero io, è l'opposto del sesso opposto, cioè del medesimo sesso), cosa che invece ravviso piuttosto nella transessualità;
3) non tutto ciò che attiene al sesso biologicamente inteso è riconducibile ad attività sessuali...
Dunque da cosa dipende il sesso uguale fra umano e daimon? Ah, così su due piedi non saprei: dovrei rifletterci un attimo...
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Eladar
Daemian
Messaggi: 417
Iscritto il: lun 17/dic/2007 15:02:00
Età: 29

Messaggio da Eladar » mar 08/apr/2008 18:07:00

tasso85 ha scritto:
Eladar ha scritto:ecco appunto... vedi?
cosa devo vedere?.. che sei ignorante?
si :lol:
mi pare, Shan, che non lo sapessi nemmeno tu, o sbaglio :D quindi non rimproverare troppo il tuo umano, quando anche tu non lo sapevi...
però almeno io sono rimasto in silenzio.. come diceva quel tizio? è meglio tacere e passare per idiota che parlare e dissipare ogni dubbio XD...
era Lincoln se non sbaglio...

tasso85

Messaggio da tasso85 » mar 08/apr/2008 18:07:00

La questione dell'omosessualità è la solita panzana che si tira in ballo quando non si hanno argomentazioni più convincenti e serie da addurre
non volevo tirare in ballo una panzana, anzi, sono il primo ad ammettere la falsità di tale affermazione, è solo la mia mente bacata che ha stranamente interpretato la frase di Shan, tra l'altro mancando clamorosamente il bersaglio :D

e direi che i tuoi tre punti sono tutti corretti.

Rispondi