Temete di dimenticare il vostro daimon col tempo?

Condividiamo le nostre esperienze su dialogo, visualizzazione, proiezione e rapporto uomo-daimon in generale!
Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » gio 27/mar/2008 21:50:00

Dobbiamo padroneggiare la paura.
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Misty & Pfrryy
Daemian
Messaggi: 209
Iscritto il: dom 23/mar/2008 17:50:00
GPC: 05 dic 2007
Forma: Orso Malese
Località: Antropodaimonia
Età: 29

Messaggio da Misty & Pfrryy » gio 27/mar/2008 22:26:00

è vero. :P a cavallo si padroneggia sempre o sei scalciato e pestato e schiacciato da diversi quintali :wink: ( :mrgreen: ) SCHERZA; NON ASCOLTATELA; MAI è vero lo sai... SI MA TU NON CI RIESCI U__U è vero.

Avatar utente
Eladar
Daemian
Messaggi: 417
Iscritto il: lun 17/dic/2007 15:02:00
Età: 31

Messaggio da Eladar » gio 27/mar/2008 23:24:00

il tempo non influisce... se dimentichiamo i daimon il motivo è solo dentro di noi
io ho già dimenticato una volta Shan a 14 anni... 13
e posso dirti per esperienza che il modo in cui guardi la realtà non cambia in base al tempo, ma solo come decidi di porti davanti alla vita.
loro sono sempre con noi... e io credo che nel momento in cui si lasciano dimenticare è perchè pensano di aver raggiunto il loro scopo... renderti felice.
ma nel momento del bisogno sono pronti a tornare, senza serbare rancore, pronti a mostrarti nuovamente la realtà che ci circonda, ad offrirti il loro aiuto e la loro compagnia.
con questo non voglio dire che parlare con il daimon significa avere problemi... al contrario, significa saper risolvere ogni difficoltà che ci si pone davanti.. guardiamoli così..
lol te un messaggio + lungo di 8 righe non ci riesci a farlo eh? fa niente...
vieni qui... stavolta un abbraccio te lo voglio dare

tasso85

Messaggio da tasso85 » ven 28/mar/2008 11:12:00

Claudio-Olyandra ha scritto:Dobbiamo padroneggiare la paura.
hai ragione, penso, ma non sono un panserbiorne, non ho la loro forza, fisica o spirituale...

come dice Il Maestro: la paura conduce all'ira, l'ira all'odio, l'odio alla sofferenza.

ma è anche vero che la paura è un elemento fondamentale della nostra vita, ci protegge, impedendoci ad esempio di fare scelte che sarebbero troppo avventate o pericolose... oppure, quando siamo alle strette, ci dà quella scarica di adrenalina necessaria a sopravvivere...

chissà che non sia proprio la mia paura di perdere Kasy a far sì che io NON la perda mai, che lei sia sempre con me...

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » ven 28/mar/2008 19:21:00

tasso85 ha scritto:ma è anche vero che la paura è un elemento fondamentale della nostra vita, ci protegge, impedendoci ad esempio di fare scelte che sarebbero troppo avventate o pericolose... oppure, quando siamo alle strette, ci dà quella scarica di adrenalina necessaria a sopravvivere...
Sicuro, ma padroneggiare la paura non equivale ad essere temerari, incoscienti, imprudenti o negligenti, buttandosi difilato nel rischio mortale senza passar dal via in stile Monopoli... Vuol dire solamente non rimanere paralizzati dinanzi ad una situazione imprevista e potenzialmente temibile, bensì avere l'attitudine a reagire e ad affrontarla con dignità...
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

tasso85

Messaggio da tasso85 » ven 28/mar/2008 19:29:00

anche questo è vero, avevo considerato solo uno dei possibili punti di vista... errore mio :D

Avatar utente
Luke e Kyriax
Amministratore
Messaggi: 3712
Iscritto il: dom 20/gen/2008 12:57:00
GPC: 19 gen 2008
Località: Torino, Genova
Età: 27

Messaggio da Luke e Kyriax » ven 28/mar/2008 21:07:00

padroneggiare la paura non equivale ad essere temerari
Tipo Iorek in QOM, mi sembra :)
INTP - 9w1 - Raverin
(mi hanno detto così; però francamente non ne ho idea)

[K]aworu
Novizio
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 09/dic/2007 14:57:00
Località: Cuneo
Età: 37

Messaggio da [K]aworu » sab 29/mar/2008 00:32:00

è impossibile "Riaddormentarsi" una volta Svegliatisi(prendere coscienza del Daimon vuol dire Svegliarsi) basta convincersi che è sempre vicino,e che quando chiedi qualcosa nella tua mente o a voce bassa,ti risponde lui punto^^

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » sab 29/mar/2008 01:29:00

[K]aworu ha scritto:è impossibile "Riaddormentarsi" una volta Svegliatisi(prendere coscienza del Daimon vuol dire Svegliarsi) basta convincersi che è sempre vicino,e che quando chiedi qualcosa nella tua mente o a voce bassa,ti risponde lui punto^^
Hai citato molto fedelmente il pensiero di Eraclito sui dormienti (coloro che sono avulsi dal sapere filosofico). Un gran bel paragone, complimenti!
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Bird
Daemian
Messaggi: 5438
Iscritto il: dom 23/giu/2013 19:26:25
GPC: 20 lug 2008
Forma: Gattopardo Timidone
Località: All of time and space.
Età: 25

Re: Temete di dimenticare il vostro daimon col tempo?

Messaggio da Bird » lun 29/lug/2013 14:04:27

Sto male al solo pensiero. Ora come ora, non posso immaginare la mia vita senza il mio Auryn, senza la sua vocina che commenta ogni mio singolo pensiero. Come potrei, d'altronde? Luii c'é sempre quando ho bisogno, mi sgrida, mi coccola, mi fa ridere, mi culla... No, non posso dimenticarlo. Dimenticherei chi sono io. Aww, come sei dolce oggi, Liv.
intp | 5w6 | ravenrin | chaotic neutral | house lannister | the architect
Immagine
estj | 1w9 | slytherpuff | lawful neutral | house stark | the carer

Rispondi