AREA FILOSOFICA: problemi esistenziali e quesiti irrisolti.

Meditiamo sugli aspetti filosofici e formuliamo ipotesi ragionevoli sul Daimonismo!
Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Messaggio da Claudio-Olyandra » lun 12/mag/2008 03:37:00

Il nome non è una qualità propria degli enti, bensì uno strumento tramite il quale la mente umana categorizza ed inquadra logicamente gli enti coi quali entra in contatto e relazione: sarebbe perciò da escludere un nome innato, già insito nel daimon stesso. Ma c'è un altro ostacolo di non minore momento, e cioè che, come noi rivendichiamo il diritto di contrattare col nostro daimon il suo identificativo, non vedo perché nostro figlio dovrebbe rinunciarci.
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Dragon And Shining
Daemian
Messaggi: 192
Iscritto il: ven 20/giu/2008 16:07:00
Località: Genova..
Età: 29

Messaggio da Dragon And Shining » sab 21/giu/2008 21:37:00

Quante parole profonde, direi di essere rimasta totalmente ipnotizzata a leggerle. Davvero, sono molto colpita a vedere l' immensità di questi discorsi, così, pur essendo una novizia e avendo avuto una piccola spinta, posterò una mia opinione sul Daimon, almeno per come la vedrei io. Non avendo ancora un mio Daimon personale, parlerò come un'ignorante :roll:

Per me, un Daimon nasce da quando il bambino inizia a scoprire il mondo intorno a se, a comunicare con l'esterno e con se stesso, scoprendo pian piano le capacità che possiede, e da ciò, in lui cresce il futuro Daimon, guida personale nei primi passi e negli stessi errori.

Ok, forse ho sparato una grandissima cavolata, ma per come la vediamo io e il mio inseparabile peluche, è un po' così .. ^^
Rosenrot, Oh Rosenrot, tiefe wasser sind nicht still <3
Sono l'autrice del sacro BI. Insieme a Luke, conquisterò il mondo con la cultura del biismo.

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Messaggio da Claudio-Olyandra » sab 21/giu/2008 21:40:00

Dragon-Firy ha scritto:Non avendo ancora un mio Daimon personale, parlerò come un'ignorante :roll:
Sono lieto che tu abbia apprezzato le nostre ipotesi, ma una cosa mi sento in dovere di asserire recisamente: il tuo daimon esiste già, benché tu non lo conosca ancora. Non è concepibile un uomo senza daimon, né che il daimon sopravvenga solo in un secondo momento: quello che sopravviene è la consapevolezza di luii. E tutti sanno che il piano logico (qui inteso come astratto o cognitivo) è distinto da quello ontologico. :wink:

Nel topic "Prove" potrai trovare tante conferme al riguardo. :D
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Dragon And Shining
Daemian
Messaggi: 192
Iscritto il: ven 20/giu/2008 16:07:00
Località: Genova..
Età: 29

Messaggio da Dragon And Shining » sab 21/giu/2008 21:44:00

Claudio-Olyandra ha scritto:
Dragon-Firy ha scritto:Non avendo ancora un mio Daimon personale, parlerò come un'ignorante :roll:
Sono lieto che tu abbia apprezzato le nostre ipotesi, ma una cosa mi sento in dovere di asserire recisamente: il tuo daimon esiste già, benché tu non lo conosca ancora. Non è concepibile un uomo senza daimon, né che il daimon sopravvenga solo in un secondo momento: quello che sopravviene è la consapevolezza di luii. E tutti sanno che il piano logico (qui inteso come astratto o cognitivo) è distinto da quello ontologico. :wink:

Nel topic "Prove" potrai trovare tante conferme al riguardo. :D
Grazie Claudio :D
Peluche esausto di essere sballottato: Grazie anche da me!! ><
Rosenrot, Oh Rosenrot, tiefe wasser sind nicht still <3
Sono l'autrice del sacro BI. Insieme a Luke, conquisterò il mondo con la cultura del biismo.

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Messaggio da Claudio-Olyandra » sab 21/giu/2008 22:06:00

Prego, Draggy. Ma ti chiedo di avere più stima di te. Io non ti conosco ancora bene, ma sono sicuro che ci sono diecimila buone qualità dietro la tua diffidenza. Diventerai un'ottima daemian, ne sono certo: basta solo che tu ti concentri e cerchi di parlare con te, a mente fresca, senza fretta o timore di passare per ridicola. :D
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Dragon And Shining
Daemian
Messaggi: 192
Iscritto il: ven 20/giu/2008 16:07:00
Località: Genova..
Età: 29

Messaggio da Dragon And Shining » sab 21/giu/2008 22:09:00

Ti ringrazio, davvero :D
Rosenrot, Oh Rosenrot, tiefe wasser sind nicht still <3
Sono l'autrice del sacro BI. Insieme a Luke, conquisterò il mondo con la cultura del biismo.

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Messaggio da Claudio-Olyandra » sab 11/ott/2008 14:53:00

La domanda delle domande, il quesito dei quesiti, il dilemma dei dilemmi. Mi raccomando che a scuola ti lamentavi che 15 righi di trattazione sintetica erano pochi. :roll: Bah, ci vuole un po' di tensione d'attesa.

Donde si originano i daimon? Come vengono uniti all'uomo? Conferme sperimentali non ne avremo mai, ma neppure possiamo ignorare un tema così squisitamente problematico ed esistenziale! :D
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 27

Messaggio da Saphiry e Deianira » sab 11/ott/2008 23:38:00

A parer mio,sono a noi interni,perchè la nostra coscienza è interna a noi,così come la nostra "anima" (termine inteso in contesto non-teologico)...sono già uniti al loro umano,si originano al suo interno,nella sua mente,immagino,e si sviluppano con lui! Un bambino di due anni,infatti,avrà una coscienza ben più primitiva di un uomo di venti,perchè il daimon cresce e matura con lui! :mrgreen:
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

Avatar utente
ice95
Daemian
Messaggi: 502
Iscritto il: sab 05/apr/2008 21:12:00
Località: Forks (Magari xD)
Età: 26
Contatta:

Messaggio da ice95 » dom 12/ott/2008 22:10:00

Secondo me si formano col tempo...
E se fosse che i bambini non si ricordano niente dei primi due anni di vita proprio perchè il daimon non si è ancora ben "formato"? O_o

Avatar utente
Rani e Katya
Daemian
Messaggi: 1334
Iscritto il: mar 16/set/2008 19:00:00
GPC: 21 giu 2008
Località: R'lyeh
Età: 25
Contatta:

Messaggio da Rani e Katya » gio 05/feb/2009 21:38:00

Secondo me nascono quando nasce l'umano, ma esistono anche quando il bambino è nel ventre materno e poi crescono con lui.
Quindi se un bambino ha 1 anno il suo daimon non potrà certo essere delle dimensioni di un animale adulto... :roll:
Più che altro mi viene in mente qualcos'altro: I bambini percepiscono i daimon?
Aspetto le vostre risposte, visto che non mi viene in mente niente...E visto anche che sei stato tu a porre la domanda...-_- giusto... :roll:
GPC: 21 giugno 2008, ore 23:30.

Immagine
The freedom to realize dreams.

La più antica e potente emozione umana è la paura e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto. (HPL)
Immagine

Rispondi