Processo contro Lord Asriel e Marisa Coulter

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 31

Messaggio da Claudio-Olyandra » mar 18/mar/2008 21:47:00

tasso85 ha scritto: L'imputato Lord Asriel si alzi. L'imputato è accusato di aver compiuto i seguenti crimini:
- abbandono di minore (perchè abbandonare la propria figlia in un college quando avrebbe potuto crescerla lui stesso non mi sembra troppo una buona cosa)
- intercisione volontaria di bambino (sappiamo tutti a cosa mi riferisco)
- aver provocato catastrofi climatiche in seguito all'apertura del varco tra i mondi

considerate tutte le prove portate alla nostra presenza, e tutte regolarmente iscritte nei Tre Libri...

considerate tutte le circostanze aggravanti, come la mancanza di rimorso per le terribili azioni compiute...

considerate tutte le circostanze attenuanti, in primo luogo il fatto di essere stato un elemento determinante nella lotta per la salvezza di tutti gli esseri senzienti in tutti i mondi...

la sentenza è la seguente:

colpevole, ma non punibile
Considerato IN FATTO e IN DIRITTO.
1) La fattispecie di abbandono di minore non sussiste, poiché la condanna di Lord Asriel per l'omicidio del marito di Marisa Coulter comporta di diritto decadenza dalla potestà genitoriale, cui consegue il ricovero del minore in una comunità o in un collegio all'uopo designato dal giudice.
2) Il delitto di disastro naturale è escluso mancando l'elemento soggettivo del dolo dell'agente. Egli, infatti, ha sì agito con imprudenza, imperizia e negligenza, nondimeno non ha accettato un rischio a lui noto (poiché non gli era dato prevederlo) nel compiere l'atto costituente reato, perciò non ricorre neppure il dolo eventuale. D'altro canto "nessuno può essere punito se non ha commesso il fatto con coscienza e volontà, salvi i casi di delitto colposo e preterintenzionale stabiliti dalla legge", ma il codice penale non contempla la fattispecie di disastro naturale colposo.
3) Il giudice ha omesso di esplicitare le ragioni della non punibilità, contravvenendo al principio di obbligatorietà della motivazione dei provvedimenti giurisdizionali.

P.Q.M. la Corte di Cassazione annulla la sentenza di condanna contro Lord Asriel e rimette gli atti ad altra Corte d'Assise competente a norma del codice di procedura penale per una nuova celebrazione del processo.

Catania, 18 marzo 2008.
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

tasso85

Messaggio da tasso85 » mer 19/mar/2008 08:35:00

Maledizione a te! io me ne esco con una così bella sentenza, soprattutto equa (secondo me, almeno non crudele come inizialmente la immaginavo), e tu mi smonti tutto, secondo norme che io non ho minimamente preso in considerazione! argh! :D
P.Q.M. la Corte di Cassazione annulla la sentenza di condanna contro Lord Asriel e rimette gli atti ad altra Corte d'Assise competente a norma del codice di procedura penale per una nuova celebrazione del processo.
Questo tribunale non riconosce l'autorità della Corte di Cassazione Italiana (nè di qualsiasi altra corte di cassazione di qualsiasi stato del mondo). Chi mai ha detto che io avrei giudicato loro in base alla legislatura italiana?! Se così fosse, come minimo se ne andrebbero liberi in un paio di anni, tra indulto e cose varie... No, io non ho seguito un codice legislativo in particolare, semplicemente le regole dell'onore e del buon senso. Posso riconoscere che il crimine di abbandono di minore non sussiste per via della perdita della patria potestà (in effetti ci avevo pensato, ma vabbè...), ma per quanto riguarda il disastro naturale, quando fai qualcosa di mai tentato prima devi pensare a tutte le possibili conseguenze, quindi trovo che lui abbia la sua piccola dose di colpa.

P.Q.M. la sentenza rimane valida ed immutata, a meno di ricorso in appello da parte degli imputati, che sarà concesso solo in presenza di nuove e rilevanti prove.

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 26

Messaggio da Saphiry e Deianira » mer 19/mar/2008 17:41:00

Ahem...spiacente,non avendo studiato diritto o cose varie,temo di non essere in grado di fare da avvocato (gli elementi inseriti da Claudio mi erano del tutto estranei O_O)
Però,però...approvo quello che ha detto Claudio,e io voto per la "scolpevolizzazione" (vocabolo prontamente inventato XD) di Asriel! ù__ù
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

tasso85

Messaggio da tasso85 » mer 19/mar/2008 18:04:00

lui non ha proposto la "scolpevolizzazione", si è aggrappato al fatto che, non avendo dato le ragioni della colpevolezza, per lui la sentenza è nulla. Ma io non ho mai detto da nessuna parte che avrei seguito le norme e le leggi italiane...

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 26

Messaggio da Saphiry e Deianira » mer 19/mar/2008 18:11:00

Quindi che norme/leggi saranno seguite?
Per informazione :mrgreen:
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

tasso85

Messaggio da tasso85 » mer 19/mar/2008 18:15:00

LE MIE!!! mwahahah!

no, ok, non ho seguito un codice legislativo particolare, semplicemente quelle che io considero le regole dell'onore e del buon senso :D

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 26

Messaggio da Saphiry e Deianira » mer 19/mar/2008 18:24:00

Uhmm...
Ho paura :mrgreen:
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

tasso85

Messaggio da tasso85 » mer 19/mar/2008 18:28:00

ma no dai, sono una persona buona e comprensiva io, lo sai... basta non farmi arrabbiare... dopotutto hai visto anche tu, lo sai che contro Asriel e la Coulter minacciavo torture epocali, mentre alla fine, per Asriel me ne esco con un quasi-perdono, mentre la pena per la Coulter non mi sembra sproporzionata nè eccessiva.

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 26

Messaggio da Saphiry e Deianira » mer 19/mar/2008 18:59:00

In effetti...
La Coulter se lo merita...
Tutta la storia di Bolvangar era,alla fine,praticamente diretta da lei...
Insomma,ha combinato tutto il patatrack...
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 31

Messaggio da Claudio-Olyandra » mer 19/mar/2008 21:52:00

tasso85 ha scritto:LE MIE!!! mwahahah!
no, ok, non ho seguito un codice legislativo particolare, semplicemente quelle che io considero le regole dell'onore e del buon senso :D
Devo annullarti di nuovo la sentenza sul presupposto che potere legislativo e giudiziario devono essere separati? Ti piace smontare l'altrui lavoro, eh? No, ma i princìpi fondamentali dello Stato di diritto non possono buttarsi all'aria. E poi, al di là di tutto, non è un po' prestino per le sentenze? Magari qualcuno avrebbe potuto portare altre prove e considerazioni, mentre, così facendo, hai praticamente esaurito le potenzialità del topic...
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi