I daimon provano le sensazioni corporee dell'uomo?

Meditiamo sugli aspetti filosofici e formuliamo ipotesi ragionevoli sul Daimonismo!
Rispondi
Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 25

I daimon provano le sensazioni corporee dell'uomo?

Messaggio da Fede e Pyrrheus » ven 15/feb/2008 15:06:00

Scusate ma nn ho capito 1 cosa: i daimon provano il dolore come noi, ma il dolore nn è una sensazione corporea? L'anima può provarla? E allora il caldo e il freddo?
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

Avatar utente
Luke e Kyriax
Amministratore
Messaggi: 3709
Iscritto il: dom 20/gen/2008 12:57:00
GPC: 19 gen 2008
Località: Torino, Genova
Età: 25

Messaggio da Luke e Kyriax » ven 15/feb/2008 15:07:00

Il tuo daimon ha provato dolore?
INTP - 9w1 - Raverin
(mi hanno detto così; però francamente non ne ho idea)

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 25

Messaggio da Fede e Pyrrheus » ven 15/feb/2008 15:12:00

No, non ke io sappia ma pullman lo dice chiaramente........
ps ricordi il mio mex 'aiuto stabilizzazione' be credo ke ora pyrry sia stabile evvai! Cmq x esserne sicura tento di descrivere cosa provavo in quel preciso momento: allora intanto mi sentivo felicissima come dire me stessa + di ogni altra volta, con la consapevolezza k i quel momento io e il mio daimon avevamo raggiunto cio k ci rendeva noi stessi......ma c'era anke angoscia, rimpianto verso quello k ,nn avevo mai capito prima di allora, significava essere "liberi"..........è davvero come credo? Si e stabilizzato?
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

tasso85

Messaggio da tasso85 » ven 15/feb/2008 15:39:00

pullman però parla dei daemon corporei che, in quanto tali, possono avere sensazioni, cioè informazioni ottenute dai sensi... nel caso del nostro mondo reale, in cui i daemon sono incorporei, non credo possano provare dolore fisico... emotivo sicuramente sì, ma non fisico...

Avatar utente
Luke e Kyriax
Amministratore
Messaggi: 3709
Iscritto il: dom 20/gen/2008 12:57:00
GPC: 19 gen 2008
Località: Torino, Genova
Età: 25

Messaggio da Luke e Kyriax » ven 15/feb/2008 16:56:00

Dunque, rispondiamo con ordine...

Riguardo al dolore la penso esattamente come Tasso e nn ho altro da dire...

Riguardo alla stabilizzazione noi crediamo ke tu possa sapere già se Pyrry si è stabilizzato Copione!!! Non potevi almeno cambiarla un pochino, la frase???
In effetti Aivan mi ha detto la stessa identica cosa quando io ho dtt d nn essere sicuro se Kyriax si era già stabilizzata...beh...(sempre come ha dtt Aivan)...prova a sentire se ti senti una persona dal carattere fisso e stabile (Altra frase copiata pari-pari, non è che poi Aivan ti kiede di pagare il diritto d'autore?) Scusa, è solo ke nn saprei come esprimermi meglio Non è a me che devi chiedere scusa Va bn, scusate Aivan e Cal... :oops:
INTP - 9w1 - Raverin
(mi hanno detto così; però francamente non ne ho idea)

Avatar utente
Aivan e Calista
Daemian
Messaggi: 766
Iscritto il: ven 28/dic/2007 19:09:00
Località: Provincia Venezia
Età: 27

Messaggio da Aivan e Calista » ven 15/feb/2008 17:47:00

Non scusatevi, ditelo pure! Se lo copiate vuol dire che funziona!

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 25

Messaggio da Fede e Pyrrheus » ven 15/feb/2008 20:08:00

Ok x il dolore credo k sia cm dite voi, riguardo alla stabilizzazione direi k si è proprio stabilizzato.....grazie 1000 xxx
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 26

Messaggio da Saphiry e Deianira » sab 16/feb/2008 15:01:00

Il dolore emotivo,mi pare che Phoen lo condivida con me...quello fisico non mi risulta..a volte dice:"Ahio" se io mi son fatta male,ma credo sia più per empatia (non era la parola che cercavo,ma quella non mi viene in mente,acc XD)
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

tasso85

Messaggio da tasso85 » dom 17/feb/2008 10:44:00

direi che empatia è la parola corretta... soffre se ti vede soffrire...

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 31

Messaggio da Claudio-Olyandra » dom 17/feb/2008 11:47:00

Forse sarebbe più corretto parlare di simpatia, in senso tecnico e psicologico. La differenza fra i due vocaboli risiede nell'esistenza di un forte interessamento e coinvolgimento emotivo, che nell'empatia (pura immedesimazione in una sensazione o vicenda altrui) manca e nella simpatia è presente. Mio buon Treccani, nessuno ha chiesto la tua consulenza.
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi