Età e necessità della stabilizzazione

Meditiamo sugli aspetti filosofici e formuliamo ipotesi ragionevoli sul Daimonismo!
tasso85

Messaggio da tasso85 » gio 01/mag/2008 21:12:00

sempre domande semplici tu, eh? :D

comunque, temo di non sapere rispondere a ciò... l'unica cosa che posso dire è che secondo me non ci sono fattori fisici in tutto ciò.

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » gio 01/mag/2008 21:32:00

Ehm... la pubertà va rubricata fra i fattori fisici.
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

tasso85

Messaggio da tasso85 » gio 01/mag/2008 21:52:00

ma secondo me non è un fattore! come ci si può stabilizzare nel momento di massimo cambiamento fisoco-psicologico? soprattutto considerando che mi pare che alla fine siamo tutti d'accordo che nonostante pullman faccia coincidere la stabilizzazione con la pubertà, noi abbiamo capito che così non è...

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » gio 01/mag/2008 22:10:00

Non è una condizione sufficiente, ma necessaria sì: consideri plausibile una stabilizzazione ad essa anteriore?
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

tasso85

Messaggio da tasso85 » gio 01/mag/2008 22:13:00

sì, sul TDF sono citati casi simili, di persone stabili già ad 11 anni... e secondo me è possibile, date le adeguate condizioni... mi immagino ad esempio, un bambino in un villaggio africano che fin da piccolo deve badare ai suoi fratellini... non credi che questo lo farebbe crescere (e quindi stabilizzare) molto presto?

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » gio 01/mag/2008 22:19:00

Non credere che perché sono passati mesi io abbia già rimosso i ricordi sull'inizio del topic: QUESTO ESEMPIO è MIO! Lo rivendico! Oggi è la festa dei lavoratori: non affannare i tribunali con azioni temerarie.
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

tasso85

Messaggio da tasso85 » gio 01/mag/2008 22:24:00

ma io non citavo te :D citavo lo stesso esempio che compariva nel TDF... e a dir la veritò, non mi ricordavo tu avessi citato proprio questo esempio...

Lux
Ex Amministratore
Messaggi: 467
Iscritto il: mer 15/feb/2006 16:54:00
Età: 32
Contatta:

Messaggio da Lux » gio 01/mag/2008 22:28:00

tasso85 ha scritto:sì, sul TDF sono citati casi simili, di persone stabili già ad 11 anni... e secondo me è possibile, date le adeguate condizioni... mi immagino ad esempio, un bambino in un villaggio africano che fin da piccolo deve badare ai suoi fratellini... non credi che questo lo farebbe crescere (e quindi stabilizzare) molto presto?
Shh non lo dite in giro, ma, bambini africani a parte, penso che il 90% dei daemian su TDF che affermano di essersi stabilizzati prima degli 11-12 anni finirà col postare, dopo un po' di tempo, un topic nel quale dichiara una "crisi di forma". E' successo in passato e continuerà a succedere.

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 33

Messaggio da Claudio-Olyandra » gio 01/mag/2008 22:32:00

Lo fanno, dunque, per non sentirsi inferiori agli altri a causa della mobilità della loro forma? Se potessi, tornerei alla loro età, mentre ecco che tutti vogliono bruciare i tempi e crescere prima del dovuto.
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

tasso85

Messaggio da tasso85 » gio 01/mag/2008 22:41:00

può essere... ciò non toglie la possibilità di una stabilizzazione pre-pubertà

Rispondi