Qom e la oxford di lyra

Avatar utente
Luke e Kyriax
Amministratore
Messaggi: 3709
Iscritto il: dom 20/gen/2008 12:57:00
GPC: 19 gen 2008
Località: Torino, Genova
Età: 25

Messaggio da Luke e Kyriax » sab 23/feb/2008 21:41:00

Moooolto interesting!!!!! Così a prima vista la penso cme Lyra, ma ci devo pensare (e dormire xxD) su...
INTP - 9w1 - Raverin
(mi hanno detto così; però francamente non ne ho idea)

burrofuso
Daemian
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 11/gen/2008 07:29:00
Età: 25

Messaggio da burrofuso » dom 24/feb/2008 06:55:00

cosa accadrebbe in caso di contatto involontario? qualcosa del tipo che il daemon sta camminando senza guardare dove va e semplicemente urta qualcuno? certo, forse l'esempio è troppo semplicistico, ma è per rendere l'idea... questo sì che è un tipo di contatto che personalmente non mi piacerebbe...
Lyra ha detto che neanche in guerra i guerrieri osavano toccarsi, magari uno sta un po' attento mentre cammina no? Inoltre il fatto del abù è molto personale, io credo che quando due persone si amano (nel senso carnale e spirituale) vogliano condividere TUTTO anche i daimon. Inoltre
Mostra

tasso85

Messaggio da tasso85 » dom 24/feb/2008 09:39:00

Bebbe e Jassie ha scritto:Lyra ha detto che neanche in guerra i guerrieri osavano toccarsi, magari uno sta un po' attento mentre cammina no? Inoltre il fatto del abù è molto personale, io credo che quando due persone si amano (nel senso carnale e spirituale) vogliano condividere TUTTO anche i daimon. Inoltre
Mostra
esattamente come la penso io :D l'esempio l'avevo buttato lì per indicare una situazione assurda in cui si potrebbe rompere un taboo così importante...

e per quanto riguarda il contatto con i daemon come atto d'amore, non lo collegherei con l'amore carnale, ma con il più profondo amore spirituale (che poi eventualmente si potrà esprimere in maniera più, diciamo, "fisica" :D)...
Sinceramente credo che tipo intorno alla settimana quando il bambino comincia a formarsi nella pancia in una pallina di polvere il daimon cominci a formarsi...
ma secondo te il daemon si forma fisicamente nel ventre materno, o rimane Polvere solo fino al momento della nascita?

burrofuso
Daemian
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 11/gen/2008 07:29:00
Età: 25

Messaggio da burrofuso » dom 24/feb/2008 16:20:00

Allora sei proprio d'accordo con me,
e per quanto riguarda il contatto con i daemon come atto d'amore, non lo collegherei con l'amore carnale, ma con il più profondo amore spirituale (che poi eventualmente si potrà esprimere in maniera più, diciamo, "fisica" )...
infatti io intendevo dire che due persone che si amano in senso carnale, e che magari si amano veramente, vogliono condividere qualcosa di più, come l'anima. Spesso la carne non è la cosa più importante come dicono Meatron Balthamos e Baruch.
Sulla domanda della nascita io credo che il daimon piccolo sia polvere che piano piano si ingrandisce ed è sempre attaccata al ventre della mamma.
Ho un quesito, se i daimon fossero fisici nel mostro mondo, ci sarebbe la moda anche nei daimon? Mi immagino le persone che cercano di abbellire i loro daimon, le modelle che li truccano e li mascherano continuamente.
E infine gli attori, come farebbero? Per esempio: Un attore ha un daimon cane, ma deve interpretare il ruolo di un capo, un gerarca. Come farebbe?

burrofuso
Daemian
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 11/gen/2008 07:29:00
Età: 25

Messaggio da burrofuso » dom 24/feb/2008 16:21:00

Allora sei proprio d'accordo con me,
e per quanto riguarda il contatto con i daemon come atto d'amore, non lo collegherei con l'amore carnale, ma con il più profondo amore spirituale (che poi eventualmente si potrà esprimere in maniera più, diciamo, "fisica" )...
infatti io intendevo dire che due persone che si amano in senso carnale, e che magari si amano veramente, vogliono condividere qualcosa di più, come l'anima. Spesso la carne non è la cosa più importante come dicono Meatron Balthamos e Baruch.
Sulla domanda della nascita io credo che il daimon piccolo sia polvere che piano piano si ingrandisce ed è sempre attaccata al ventre della mamma.
Ho un quesito, se i daimon fossero fisici nel mostro mondo, ci sarebbe la moda anche nei daimon? Mi immagino le persone che cercano di abbellire i loro daimon, le modelle che li truccano e li mascherano continuamente.
E infine gli attori, come farebbero? Per esempio: Un attore ha un daimon cane, ma deve interpretare il ruolo di un capo, un gerarca. Come farebbe?

tasso85

Messaggio da tasso85 » lun 25/feb/2008 12:08:00

Bebbe e Jassie ha scritto:Ho un quesito, se i daimon fossero fisici nel mostro mondo, ci sarebbe la moda anche nei daimon? Mi immagino le persone che cercano di abbellire i loro daimon, le modelle che li truccano e li mascherano continuamente.
E infine gli attori, come farebbero? Per esempio: Un attore ha un daimon cane, ma deve interpretare il ruolo di un capo, un gerarca. Come farebbe?
domanda interessante che tenevo più o meno come prossimo argomento di discussione mi hai anticipato :D

in effetti, possiamo ampliarla in questo modo:

come cambierebbe il nostro mondo se i daemon fossero corporei?

parlando dell'argomento moda, sarebbe davvero, e dico DAVVERO, squallido, anzi peggio, nauseante, cercare di truccare o abbellire il tuo daemon... poichè lui (o lei) è la tua anima, se cerchi davvero di abbellirla o cambiarla vuol dire che sei una persona che è infelice di sè stessa, e a quel punto non c'è moda che possa salvarti... bisogna andare orgogliosi del proprio daemon, sia esso una lepre un po' "male in arnese" come la Hester (era questo il nome?) di Lee Scoresby, o al contrario stupenda la magnifica gatta di Farder Coram :D

passando all'argomento attori, beh, diciamo che a quel punto il regista si dovrà accontentare... e perchè poi un cane non andrebbe bene? è vero, nel libro viene presentato come il daemon tipico dei servitori, ma non sono totalmente d'accordo... un daemon cane rappresentà la lealtà ed il rispetto delle leggi e dei regolamenti... ed un sovrano dovrebbe essere leale verso il suo popolo, e mai porsi al di sopra delle stesse leggi, quindi un daemon cane potrebbe essere più che adeguato...

balzando ora all'argomento generale, e parlando di cosa cambierebbe... temo che la risposta sarebbe "TUTTO"... niente rimarrebbe come è ora: le case andrebbero fatte probabilmente un po' più grandi, idem per le auto e i mezzi di trasporto in generale... vi sfido io ad andare in scooter con un daemon-labrador tra le gambe :D

cambierebbero anche tante altre cose, come gli sport, per esempio... in una partita di calcio, non puoi mica lasciare i daemon in panchina! un campo di calcio è troppo grande, i daemon sarebbero ben più lontani dei pochi metri nei quali si può estendere il legame prima che sia teso al massimo... a questo punto ci si potrebbe chiedere, ma allo sport parteciperebbero solo le persone o anche i loro daemon?

e cambierebbero anche tantissime altre cose, troppe per elencarle (magari provate voi a postare qualche idea), alcune in maniera così sottile che sembrerebbero sempre uguali, altre in maniera più radicale...

malgrado tutti i cambiamenti ed i disagi iniziali che il nostro mondo si troverebbe ad affrontare qualora i daemon diventassero improvvisamente corporei, sarei pronto a qualunque sacrificio affinchè ciò potesse realizzarsi... perchè per come la vedo io, il mondo potrebbe solo migliorare in questo modo...

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 25

Messaggio da Fede e Pyrrheus » lun 25/feb/2008 14:10:00

Rispondendo alla tua domanda di prima credo ke il daimon sia polvere fino al momento della nascita anche se in qlla polvere qlcosa si sviluppa...
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

tasso85

Messaggio da tasso85 » lun 25/feb/2008 14:22:00

lyra 95 mitic ha scritto:Rispondendo alla tua domanda di prima credo ke il daimon sia polvere fino al momento della nascita anche se in qlla polvere qlcosa si sviluppa...
quindi il daemon rimane Polvere fino al momento della nascita, per poi acquisire fisicità solo al momento del parto? sì, direi che è perfettamente plausibile...

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 25

Messaggio da Fede e Pyrrheus » lun 25/feb/2008 19:48:00

Tasso, ti posso dire una cosa? X me stai andando 1 po OT nn rispetto agli argomenti lanciati da te, ma rispetto a quello originale...
Ovviamente nn voglio criticarti, anzi, io vorrei darti un suggerimento: xke nn apri nuovi topic cn qst discussioni? Cosi accorrerà più gente....no?
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

Avatar utente
Bec *bory*
Daemian
Messaggi: 1154
Iscritto il: sab 26/gen/2008 14:57:00
Età: 24
Contatta:

Messaggio da Bec *bory* » lun 25/feb/2008 19:51:00

ha ragione Lyra...stiamo andando un po'OT...apri 1 nuovo topic,così se ne discute meglio lì :D
Sempre se ti va,ovvio!

Rispondi