Analisi delle forme mitologiche

Pubblichiamo teorie ed esperienze su forma e stabilizzazione!
Ecate

Messaggio da Ecate » lun 30/lug/2007 20:34:00

Giusto, Lux, non per fare la "lecchina", ma trovo che hai ragione! Ah, i daimon...sono veramente in grado di trasformare le persone!

Avatar utente
Cenere81
Daemian
Messaggi: 313
Iscritto il: ven 04/mag/2007 11:19:00
Località: roma
Età: 39

Messaggio da Cenere81 » mar 31/lug/2007 00:16:00

D'accordissimo anche io!

Mizu

Messaggio da Mizu » mar 31/lug/2007 14:08:00

Devo darti ragione sul fatto delle persone falsamente conformi alla massa, però comunque sia non posso dare a meno di guardare con compassione i gruppi di truzzi e truzze con le magliette a stelline o a teschietti che paiono pigiami, i pantaloni a vita bassa e le mutande della D&G (?_?).
Veramente, avrebbero bisogno di staccarsi dal cellulare ([color#99cccc]e smetterla di scrivere in SMSese[/color]. Noi odiamo l'SMSese, dipende anche però da chi lo usa...) e provare a cercare sé stessi ogni tanto, hai proprio ragione.
Se c'è qualcuno di questo stampo, qui, non la prenda come un'offesa personale, ma è un tipo di persona che veramente non comprendo...

Ah, Cenere, scusa se ho frainteso, ma il "tono" del messaggio era un po' equivoco XD

Avatar utente
Cenere81
Daemian
Messaggi: 313
Iscritto il: ven 04/mag/2007 11:19:00
Località: roma
Età: 39

Messaggio da Cenere81 » mar 31/lug/2007 14:30:00

Nessun problema Mizu! Ci tengo a dire che cercavo un'analisi della forma del rondone x vedere com'era e x avere una sorta di conferma, sono ben felice di essere anche l'unica ad averlo non sono certo io la tipa che cerca di uniformarsi alla massa.
E poi dai cerca di essere clemente con questi "truzzi"! vedrai ke si staccano dal loro cellulare...quando si scarica la batteria!!



:lol: :lol:

Ecate

Messaggio da Ecate » mar 31/lug/2007 14:59:00

Ahahahahaaaaaaaaaaaaaaa!! Giusto! Giustissimo!! :D :D :D

Avatar utente
Cenere81
Daemian
Messaggi: 313
Iscritto il: ven 04/mag/2007 11:19:00
Località: roma
Età: 39

Messaggio da Cenere81 » mar 31/lug/2007 19:11:00

In effetti mi sono espressa male!! Orgoglio rondone...

Se serve a farti parlare però...!

Avatar utente
LongJohnSilver
Daemian
Messaggi: 990
Iscritto il: mer 02/set/2009 18:33:00
Forma: AH BOH.
Età: 27

Forme Mitologiche: vere o no?

Messaggio da LongJohnSilver » dom 13/giu/2010 17:45:07

Questa discussione tratterà delle forme mitologiche. Non so come spostare i msg da un topic all'altro, mi dispiace, perciò conto sulla "onnipontenza" degli adminXD.
Intanto espongo la mia teoria al merito:

Non credo che non siano vere, semplicemente ritengo che sia una forma di "passaggio", anche perchè la maggior parte di noi si trova in una età ancora "puerile". Per esempio, Xan è stato Kitsune per una settimana circa per poi ritornare alla sua forma solita, quella di Lupo senza tanti problemi. Era un periodo di immenso stress, mi sembrò normale che adottasse una forma del genere; per di più in classe assumevo spesso quellla specie di malignità tipica del Kitsune con alcune persone (O_O") perchè non mi stavano a genio a causa del loro eccessivo "ego", perciò mi piaceva da matti fare scherzi o prenderli in giro. Ora che tutto va meglio non si accennano cambiamente di forma (solo di coloreXD). Fatto tutto questo giro di parole, affermo che le forme mitologiche sono normalissime specialmente durante l'adolescenza dove ci sono parecchi cambi di forma (di solito) e dove ancora non si ha un carattere ben definito. A questo punto, dovremmo chiedere un parere a coloro che, come Heatran e Go, hanno un daimon che ha una forma stabile mitologica.
Immagine

Avatar utente
Kay e Aton
Daemian
Messaggi: 488
Iscritto il: mar 08/lug/2008 23:01:00
Forma: Merlo
Età: 27

Re: Forme Mitologiche: vere o no?

Messaggio da Kay e Aton » dom 13/giu/2010 19:13:41

Beh secondo me è possibile, e non è solo una forma transitoria. Un daimon non è un vero animale, come tutti sappiamo, ma siamo noi che gli diamo una forma e altre caratteristiche che ci permettono di riconoscerlo. Se una fenice, per esempio, ha certe caratteristiche caratteriali attribuitegli che sono completamente diverse da altre forme "normali", e corrispondono al carattere di una persona, perchè quella non potrebbe avere un daimon fenice che sia fisso per tutta la vita?
Scusate se mi sono espressa male ma ho davvero fretta, magari esprimerò il mio pensiero in modo più completo più tardi!
INFP - Enneatype 2w1 - The Idealistic Helper
Immagine
And the marvellous rose became crimson, like the rose of the eastern sky

Oscar Wilde

Avatar utente
Eley&Me'
Daemian
Messaggi: 688
Iscritto il: sab 04/ott/2008 23:05:00
Età: 29

Re: Forme Mitologiche: vere o no?

Messaggio da Eley&Me' » dom 13/giu/2010 21:45:02

Per me il primo problema è che una forma mitologica rischia spesso di influenzare per la sua "ficaggine", mi spiego meglio...Un daemian alle prime armi secondo me potrebbe rischiare di ragionare come "è una forma fortissima/bellissima/potentissima/fa fico allora la voglio", quindi andrebbe presa con le pinze...Però non penso sia da ignorare, è pur sempre una forma con delle caratteristiche, e qui quoto ciò che ha detto Giuliana: un daimon non è un vero è proprio animale, ma siamo noi ad usare questa forma per "facilitare" la cosa, quindi se uno si trova bene con un kitsune o qualsiasi altra cosa, ed è sincero con se stesso, ben venga
Immagine
«Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri?» William Shakespeare

Avatar utente
Raven & Antares
Daemian
Messaggi: 182
Iscritto il: mer 15/lug/2009 01:10:00
GPC: 19 giu 2009
Forma: Ballerina Bianca
Località: Milano
Età: 26

Re: Forme Mitologiche: vere o no?

Messaggio da Raven & Antares » lun 14/giu/2010 02:49:06

Prima avevo scritto un post lunghissimo e articolato come non mai, ma il destino crudele ha fatto in modo che mi saltasse la corrente e che perdessi tutto ciò che avevo scritto prima di postare xD
Quindi mi vedo costretta (vista l'ora e il sonno che incombe) a fare un sunto generale di quello che volevo dire.

Innanzitutto mi trovo d'accordo con Giuliana ed Eleyon in quanto la forma può essere qualcosa di fisso e non necessariamente passeggero, con ovvie percentuali minori rispetto a quelle degli animali "reali". Perchè? Perchè le creature immaginarie sono di numero nettamente minore xD

Ovviamente bisogna essere cauti con analisi simili, perchè le interpretazioni possono essere differenti a seconda della persona che analizza. Ma allora potremmo dire "E le creature reali? Anche loro possono essere interpretate in maniera differente".
Ebbene, si e no. Ovviamente gli analisti sono umani e hanno una visione soggettiva dell'analisi, ma le fonti sono fisse e non cambiano. Per le creature mitologiche, possiamo trovare differenze comportamentali significanti cambiando semplicemente fonte di informazioni. Forse è per questo che è più difficile tener conto di analisi di questo tipo.

In ogni caso non reputo "sbagliata" una forma mitologica, nè tantomeno credo che siano la maggior parte dei daemian ad averla. Allora cadremmo davvero nella cerchia di persone del "io ho il daimon drago, allora sono più figo degli altri".
Il bello delle analisi è proprio accettarle per quello che sono e sorprendersi ogni volta del risultato, inaspettato o meno che sia (:
Immagine

Rispondi