Ho paura che il mio Daimon si sia allontanato da me.

Mistico Red
Novizio
Messaggi: 12
Iscritto il: mer 08/gen/2014 20:07:26
Forma: umana

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da Mistico Red » lun 13/feb/2012 17:34:00

Prego! ^^

Avatar utente
-thias e emma-
Daemian
Messaggi: 244
Iscritto il: sab 25/feb/2012 21:07:34
GPC: 14 nov 2011
Forma: volpe artica
Età: 22

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da -thias e emma- » ven 17/feb/2012 15:09:00

Avrei un altra domanda Alfred io ho letto proprio ora la tua presentazione ma quindi se ho ben capito tutti noi o almeno secondo me tutti abbiamo due daimon uno divino e uno demoniaco se proprio vogliamo definirli così oppure soltanto persone individuali ne hanno due?Ora avrei una piccola teoria:Secondo me le cose stanno cosi il daimon "divino" che sarebbe la parte buona di una persona si manifesta per primo se cerchi di parlargli mentre quello "demoniaco" che sarebbe la parte cattiva di una persona a quanto ho capito si manifesta da solo e in sogno quindi secondo me avviene questo perchè il daimon demoniaco inizia a diventare geloso del daimon divino col quale si parla da più tempo e quindi si manifesta però questo spiegherebbe soltanto come mai il secondo daimon di Ary abbia cercato di dividerla da ka e non come mai il secondo daimon di Alfred si è manifestato......inoltre sono giunto a questo conclusione perchè Alfred ed Ary parlano coi loro daimon da tempo immemore e solo loro due hanno finora incontrato il loro daimon demoniaco quindi penso che più uno parla con il suo daimon divino più probabilità ci sono che si manifesti il daimon demoniaco...beh ditemi i vostri pareri sulla mia teoria.

Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da Pandemonium » ven 17/feb/2012 16:25:00

Mah, io, come ho già scritto, preferirei non avere Alice tra i piedi, in quanto è davvero scomodo parlare con due daimon assieme - cioè è impossibile - anche se non posso ignorare che c'è un fondo di verità... Insomma, non lo so neppure io cosa sia giusto o sbagliato. Alfred non mente di certo, e io non sono nessuno per dire se avere un solo daimon sia vero, o falso. Se devo essere sincera, ci sono così tante correnti di pensiero daimonista da farmi davvero girare la testa.
- la nostra categoria, che pensa che sia un solo daimon, in forma animale, che rappresenta il carattere;
- un solo daimon in forma umana;
- due daimon in forma umana;
- un solo daimon senza forma, spirituale.

Credo che Shiori abbia ragione, nel dire che i daimon si manifestano nella forma che mette più a loro agio il loro daemian. Io, sinceramente, non sarei così aperta con Ka se fosse un essere umano, quindi credo che abbia scelto di presentarsi così per questo motivo.
Poi, la forma è una cosa minima, secondo me. L'entità a cui i daimonisti parlano è sempre e comunque la stessa, il daimon, e perciò siamo tutti accomunati da questa nostra convinzione.
Non so dirti granchè... Conosco benissimo il mio daimon, ma non la questione daimon generale ^^"
Non credo che il secondo daimon di Alfred - perdonami se non ricordo il nome - sia demoniaco. Come ha detto lui, rappresenta solo le sue sofferenze e le sue esperienze, ma non è cattiva (anche perchè se così fosse, forse avrebbe cercato di recidere il contatto con leii).
Alice è un caso a parte, credo che ognuno di noi possa ragionare con la sua testa e decidere se accettare questa seconda presenza oppure no. Dopo la presentazione di Alfred, la mia daemian ha provato a contattarla, ma in ogni caso è stato un fallimento. Seguite la vostra verità. E' tutto ciò che posso consigliarvi...
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
-thias e emma-
Daemian
Messaggi: 244
Iscritto il: sab 25/feb/2012 21:07:34
GPC: 14 nov 2011
Forma: volpe artica
Età: 22

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da -thias e emma- » ven 17/feb/2012 17:09:00

Aiuto ho urgente bisogno d'aiuto qualche minuto fa parlavo con Halima sul fatto di questi altri daimon stavamo ragionando su delle nostre teorie quando a un certo punto la lieve gioia se ne va Halilma non parla piu provo a chiamarla non risponde e quando finalmente risponde gli chiedo perche non rispondeva ma risposto "così" io le ho chiesto se era lei o non qualcun'altro perchè nel momento in qui non la sentivo mi sono preoccupato lei ha detto certo che sono io e io le ho detto non ti credo e da li non fà che dirmi "non puoi fare a meno di parlarmi" e mi è difficile non darle ascolto continuo a ripeterlo anche ora mi scoppia la testa sento una strana senasezione allo stomaco sento tristezza terrore e mi viene da piangere cos'ho?Rispondete subito non c'è la faccio più

P.s.Non so se cambierà la vostra risposta ma la voce è diversa è piu suadente e

Mi ha parlato oltre a dire "non puoi fare a meno di parlarmi" io le ho detto "Basta" più volte ma mentre glie l'ho detto prima lei ha risposto"Non smetterai più di sentirmi sono il tuo daimon demoniaco" allora pensavo fosse frutto della mia immaginazione perchè sono stato io a pensare di chiamarli daimon demoniaci quindi mi dissi "meno male se è frutto della mia immaginazione prima o poi smettera" ma lei per tutta risposta mi ha detto "non parlerai più con Halima" quindi non so più che pensare voi che dite rispondete vi prego non c'è la faccio più

Ora ho continuato a dirle basta ma lei per tutta risposta ha detto "no non la smettero mai piu"

Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da Pandemonium » ven 17/feb/2012 17:13:00

Rilassati. So che è difficile, ma rilassati. Magari sdraiati un momento, e prova a leggere un libro. Ignoralo. E' un headmate, probabilmente - sanno essere invadenti xD - perchè un daimon "demoniaco" come lo chiami tu non ha alcun interesse a farti stare male. E' un daimon buono quanto l'altro. (da quel che ho capito). Ti sei solo lasciato influenzare, secondo me, anche perchè neppure Alice fa delle cose del genere, anzi, non appena ha capito che mi faceva stare male è letteralmente scomparsa.
Prova a "staccare" un attimo il dialogo mentale, a guardarti un film, fare un puzzle, qualcosa purchè non si tratti di daimon. Dopo un quarto d'ora - mezz'ora (quando sei calmo) riprova a parlare ad Halima, e a nessun altro.
Non farti prendere dal panico, perchè nessuna anima al mondo si divertirebbe a straziarti.
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
-thias e emma-
Daemian
Messaggi: 244
Iscritto il: sab 25/feb/2012 21:07:34
GPC: 14 nov 2011
Forma: volpe artica
Età: 22

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da -thias e emma- » ven 17/feb/2012 17:16:00

Ok grazie non c'è la facevo più è strano solo una volta ho avuto un headmate ma è stato facile ignorarlo questo mi sta letteralmente massacrando il cervello comunque grazie ancora adesso vado a leggere

Avatar utente
-thias e emma-
Daemian
Messaggi: 244
Iscritto il: sab 25/feb/2012 21:07:34
GPC: 14 nov 2011
Forma: volpe artica
Età: 22

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da -thias e emma- » ven 17/feb/2012 18:04:00

Si grazie grazi e ancora grazie ha funzionato ora parlo ancora con Halima e addio all'hedmate Grazie mille Ary

Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da Pandemonium » ven 17/feb/2012 21:34:00

Sono felice che sia tutto passato ^_^ cerca di non farti influenzare... l'arma migliore per non incappare negli headmate è convincersi che non esistono. Me ne sono resa conto da sola, quando avevo sempre paura che non fosse luii a parlarmi, ma solo me stessa. Se ti ricapita, smettila di parlargli e prendi a fare qualcosa per distrarti. ;)
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Etdan

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da Etdan » ven 17/feb/2012 21:43:00

L'importante è non perdere la distinzione tra headmate e daimon, che sono due cose, a mio parere molto distinte... Con il dialogo si chiarisce ancora di più questa differenza.

Mistico Red
Novizio
Messaggi: 12
Iscritto il: mer 08/gen/2014 20:07:26
Forma: umana

Re: Temo il peggio ma spero vivamente il contrario a iuto

Messaggio da Mistico Red » dom 19/feb/2012 10:34:00

°°°Shyny°°° ha scritto: Mah, io, come ho già scritto, preferirei non avere Alice tra i piedi, in quanto è davvero scomodo parlare con due daimon assieme - cioè è impossibile - anche se non posso ignorare che c'è un fondo di verità... Insomma, non lo so neppure io cosa sia giusto o sbagliato. Alfred non mente di certo, e io non sono nessuno per dire se avere un solo daimon sia vero, o falso.
Non credo che il secondo daimon di Alfred - perdonami se non ricordo il nome - sia demoniaco. Come ha detto lui, rappresenta solo le sue sofferenze e le sue esperienze, ma non è cattiva (anche perchè se così fosse, forse avrebbe cercato di recidere il contatto con leii).
Alice è un caso a parte, credo che ognuno di noi possa ragionare con la sua testa e decidere se accettare questa seconda presenza oppure no. Dopo la presentazione di Alfred, la mia daemian ha provato a contattarla, ma in ogni caso è stato un fallimento. Seguite la vostra verità. E' tutto ciò che posso consigliarvi...
Credo di comprendere quello che scrisse Alfred.
Quando apparve per la prima volta la mia Daimon, faticavo a visualizzarla. E nei mesi a seguire, quando ci provavo, dovevo concentrarmi così tanto da entrare in una fase di trance, o di pensiero profondo, e non connettevo più molto con la realtà. Di conseguenza si creavano moltissimi Headmates e come risultato non riuscivo a parlare bene con lei.
Adesso riesco tranquillamente a visualizzarla senza problemi per periodi anche lunghi.
Ho letto qualche testo di Alfred che recitava:
"Lei era l’altro lato del mio Daimon: la mia Ombra. Se, infatti, Shi era puro bene ed era angelica, l'altra era demoniaca e male impuro. Essa rappresentava tutte le mie negatività, i miei sentimenti più nascosti, i miei istinti più celati. Ma non si limitava a compiere del male nei miei confronti né sarebbe corretto considerarla malvagia: è nella sua natura comportarsi così e tentarmi, come è nella sua natura apprendere dai benefici insegnamenti della Coscienza. Tra le sue tenebre viene esaltata la luce di Shi, tra le difficoltà e le tentazioni risalta la virtù. Come si riesce a distinguere il soldato valoroso dal codardo nei duri momenti di guerra e non nelle mollezze della pace, così è possibile ammirare appieno le virtù del saggio in mezzo alle difficoltà della vita, non nella muta quiete dei sensi. Allo stesso modo, come la notte dà significato al giorno e viceversa, così loro due adempivano reciprocamente al proprio ruolo."

Per me l'aggettivo "demoniaca" non è offensivo o negativo come si è soliti pensare oggi, anzi, deriva dalla stessa radice di Daimon!
Ovviamente questa è una mia interpretazione di un testo di Alfred che non è nato come facente parte della corrente daimonica, però mi pareva opportuno fare notare che cosa io ci avessi visto. E' un bravo scrittore!

Poi, sulla questione "correnti di pensiero sui Daimon". Per me è sciocco vedere correnti diverse in base alla forma o al numero. Come hai detto tu stessa con sagge parole, Arianna:
"Poi, la forma è una cosa minima, secondo me. L'entità a cui i daimonisti parlano è sempre e comunque la stessa, il daimon, e perciò siamo tutti accomunati da questa nostra convinzione."

Il Daimon solitamente racchiude tutte le caratteristiche di dio e di demone in sé.
Se ritenete che il vostro Daimon sia già "completo" così, allora non ci dovrebbero essere problemi e dovreste anzi essere felici di poter contare su di lui come compagno di vita.

Ultima modifica di Mistico Red il lun 20/gen/2014 15:46:02, modificato 1 volta in totale.

Rispondi