Reincarnazione del daimon?

Meditiamo sugli aspetti filosofici e formuliamo ipotesi ragionevoli sul Daimonismo!
Avatar utente
Rani e Katya
Daemian
Messaggi: 1334
Iscritto il: mar 16/set/2008 19:00:00
GPC: 21 giu 2008
Località: R'lyeh
Età: 26
Contatta:

Re: Reincarnazione

Messaggio da Rani e Katya » sab 25/feb/2012 17:20:31

Ragion per cui abbiamo più o meno elencato tutte le possibilità :mrgreen: Ma se ne possono ancora creare millemila, magari scostandosi un po' dalla religione moderna o in generale da ogni fede religiosa. :P Però sarebbe inutile inventarsi milioni di teorie diverse, tanto vale limitarsi ad accostare il daimon al Credo religioso :lol:
Silvia, sono ansioso di sentirla u.u
GPC: 21 giugno 2008, ore 23:30.

Immagine
The freedom to realize dreams.

La più antica e potente emozione umana è la paura e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto. (HPL)
Immagine

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 31

Re: Reincarnazione

Messaggio da Cassandra e Sibilin » sab 25/feb/2012 17:39:57

Credo in un solo daimon onnipotente! :lol

Comunque, forse meglio non inerpicarsi in discorsi religiosi xD
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Avatar utente
Rani e Katya
Daemian
Messaggi: 1334
Iscritto il: mar 16/set/2008 19:00:00
GPC: 21 giu 2008
Località: R'lyeh
Età: 26
Contatta:

Re: Reincarnazione

Messaggio da Rani e Katya » sab 25/feb/2012 17:58:39

Se si prendono in considerazione TUTTE le religioni una per una, non vedo perché no u.u Secondo me sarebbe interessante provare a formulare una teoria religiosa in chiave daemian :lol: L'importante è che non si trasformi in un dibattito su quale religione sia giusta, ma non credo accadrà per due motivi fondamentali:
1) non siamo tipi da discutere per ragioni simili
2) la pensiamo tutti in modo più o meno simile, mi pare di capire :lol:
GPC: 21 giugno 2008, ore 23:30.

Immagine
The freedom to realize dreams.

La più antica e potente emozione umana è la paura e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto. (HPL)
Immagine

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 31

Re: Reincarnazione

Messaggio da Cassandra e Sibilin » sab 25/feb/2012 18:00:46

Non riesco a capire, però, che c'entra (o come possa entrarci) la religione con il daimon! :lol:
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Avatar utente
Rani e Katya
Daemian
Messaggi: 1334
Iscritto il: mar 16/set/2008 19:00:00
GPC: 21 giu 2008
Località: R'lyeh
Età: 26
Contatta:

Re: Reincarnazione

Messaggio da Rani e Katya » sab 25/feb/2012 18:04:59

Non tanto la religione col daimon, ma il daimon con la religione u.u Atei o agnostici, non possiamo negare che la religione sia una realtà nel nostro mondo e che la quantità di credenti sia enorme. Ergo, penso potrebbe essere interessante pensare a come alcune teorie religiose (quali per l'appunto il post-mortem) possano essere riviste considerando l'esistenza dei daimon :P
GPC: 21 giugno 2008, ore 23:30.

Immagine
The freedom to realize dreams.

La più antica e potente emozione umana è la paura e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto. (HPL)
Immagine

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 31

Re: Reincarnazione

Messaggio da Cassandra e Sibilin » sab 25/feb/2012 18:15:38

...c'è un problema. Proprio perchè atei o agnostici, molti di noi partono da una certa ottica. Ci vorrebbe la situazione ideale di "persona tipo che non è religiosa ma che crede in un'entità superiore", anche perchè, a mio avviso, tutte le credenze religiose sono influenzate da paure, residui ancestrali, robastra tribale e via dicendo... sarebbe inaffidabile e buono solo come allenamento ideologico, ma sempre secondo me xD
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Avatar utente
Rani e Katya
Daemian
Messaggi: 1334
Iscritto il: mar 16/set/2008 19:00:00
GPC: 21 giu 2008
Località: R'lyeh
Età: 26
Contatta:

Re: Reincarnazione

Messaggio da Rani e Katya » sab 25/feb/2012 18:18:53

Secondo me sarebbe interessante per rifletterci su e scambiarci pareri :P Per me filosofare equivale a riflettere sui più disparati argomenti senza alcuna restrizione (motivo per cui sono agnostico) e discuterne insieme u.u E poi potrebbe essere interessante ad eventuali nuovi utenti religiosi :P Anche se finora l'unico utente davvero religioso che abbiamo avuto (a parte me, che però ora sono un eretico :lol:) è stato Luca di Grugliasco. Ma non è da escludere che ne possano venire altri u.u
GPC: 21 giugno 2008, ore 23:30.

Immagine
The freedom to realize dreams.

La più antica e potente emozione umana è la paura e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto. (HPL)
Immagine

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 31

Re: Reincarnazione

Messaggio da Cassandra e Sibilin » sab 25/feb/2012 18:22:32

Di sicuro, ma è difficile discutere con una sola campana D:
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Avatar utente
Rani e Katya
Daemian
Messaggi: 1334
Iscritto il: mar 16/set/2008 19:00:00
GPC: 21 giu 2008
Località: R'lyeh
Età: 26
Contatta:

Re: Reincarnazione

Messaggio da Rani e Katya » sab 25/feb/2012 18:27:36

Questo è vero :roll:
GPC: 21 giugno 2008, ore 23:30.

Immagine
The freedom to realize dreams.

La più antica e potente emozione umana è la paura e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto. (HPL)
Immagine

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Re: Reincarnazione

Messaggio da Claudio-Olyandra » lun 27/feb/2012 16:10:47

Luke e Kyriax ha scritto:Sono d'accordo per quanto riguarda la dizione: "vecchia scuola" fa pensare a qualcosa di morto ed abbandonato.
Ma anche se consideriamo il daimon come metafisico, non siamo secondo me legittimati a credere che il daimon, parte integrante di noi come individui, possa "rappresentare, di volta in volta, personalità e sensibilità profondamente diverse" (e dunque uomini diversi).
Claudio-Olyandra ha scritto:Per come la vedo io, l'unicità del carattere del daimon e la sua irripetibilità confliggono con l'ipotesi che "reciti", per così dire, più ruoli in sequenza, trasmigrando da un corpo all'altro per rappresentare, di volta in volta, personalità e sensibilità profondamente diverse. Certo, se tra le due tesi della c.d. vecchia scuola (proporrei una nuova dizione: scuola classica) fosse corretta quella metafisica - che considera il daimon un principio spirituale che interagisce con il corpo tramite la mente, senza esserne parte costitutiva -, sarebbe lecito arguire la sua capacità di perseverare nell'esistenza nonostante il disfacimento del sostrato tangibile del corpo, quindi si potrebbe ipotizzare una prosecuzione della nostra coscienza al di là della morte, eppure, tra tutte le possibili strade ultraterrene, la metempsicosi mi appare la meno sensata.
La pensiamo allo stesso modo. :D
Rani e Katya ha scritto:Akita, non so una mazza fritta di Carneade (giusto perché questo modo di dire non si sentiva da un po' in questo forum :lol:)
Chi osa appropriarsi indebitamente dei miei diritti d'autore sulle mazze fritte di Carneade? :lol:

Se il daimon è un principio spirituale indipendente dal destino della carne, capace di esistere di per sé, dobbiamo chiederci:
1) per quale ragione egli si abbina alla materia, ad un corpo fisico;
2) se lo fa di propria iniziativa, per caso, per un fenomeno naturale o per volontà d'altri;
3) tramite quale congiunzione è possibile l'interazione tra il piano empirico e quello dell'anima. :roll:
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi