Può essere che Pyrry soffra per alleviare il mio dolore?

Condividiamo le nostre esperienze su dialogo, visualizzazione, proiezione e rapporto uomo-daimon in generale!
Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 26

Può essere che Pyrry soffra per alleviare il mio dolore?

Messaggio da Fede e Pyrrheus » ven 07/mar/2008 21:22:00

A me già due volte è successa una cosa strana: ero arrabbiata e sentivo ke c'era qualcosa ke mi tratteneva dall'esplodere. Ho chiesto a pyrry cosa sapesse lui e mi ha detto ke stava facendo il possibile x alleviare il mio dolore... All'inizio ho pensato che se avesse fatto sempre cosi gli sarei stata grata in eterno ma poi ho cominciato a sentire un'altra sorta di dolore, tipo sconosciuto...e qnd ho provato a visualizzare pyrry ho visto che era cm se tremasse di qll sn sicura anke se nn lo ho visto molto bene (nn sn esperta a visualizzarlo in forma di procione xD) be e io ho pensato k magari aveva tentato di alleviare il mio dolore e la mia rabbia al punto tale da rivoltarne troppa su di lui o qlcs del genere...è gia la seconda volta k succede e non è molto piacevole.....aiuto please!!!!
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

Avatar utente
Bec *bory*
Daemian
Messaggi: 1154
Iscritto il: sab 26/gen/2008 14:57:00
Età: 25
Contatta:

Messaggio da Bec *bory* » ven 07/mar/2008 21:26:00

Non avendo mai avuto la tua stessa esperienza,nn so come aiutarti...lo vorrei tanto fare xò xD :(

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 26

Messaggio da Fede e Pyrrheus » ven 07/mar/2008 21:27:00

Nn preoccuparti nn importa xD
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Messaggio da Claudio-Olyandra » ven 07/mar/2008 21:34:00

Quello che dici può essere benissimo. In fondo l'amore che lega il Daimon al suo Umano è una forza prodigiosa in confronto alla quale le forze classiche della natura sono esili pagliuzze... Per quanto consideri sensato l'avvenimento, non ho modo di poterlo verificare, giacché la visualizzazione non mi riesce affatto... Assurdo! Il padre della Repubblica dei Daimon, colui che sta meticolosamente redigendo un'immensa Costituzione, non riesce a visualizzare la sua gattina: davvero un'ottima figura... Ognuno ha i suoi limiti e poi non credere che non ci riuscirò mai. Se c'è però una cosa che mi sento di escludere è che il tuo Daimon possa tremare per la TROPPA rabbia assorbita, in quanto luii è la tua anima e se tu sei capace di reggere quel sentimento non vedo proprio perché luii dovrebbe soccombere. Non pensare al peggio, non è in pericolo; tuttavia quel segnale forse dimostra l'intensità eccessiva del tuo rancore, nel qual caso dovresti temperarlo per il futuro...
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 26

Messaggio da Fede e Pyrrheus » sab 08/mar/2008 11:42:00

Grazie 1000 Claudio mi stavo gia preoccupando.....
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

tasso85

Messaggio da tasso85 » sab 08/mar/2008 11:51:00

non concordo con il nostro Claudio: secondo me quello che il tuo daemon fa per alleviare il tuo dolore è farsi carico di buona parte delle tue emozioni negative (come la rabbia, che a volte e negativa e a volte positiva), il tuo dolore, e le tue paure e preoccupazioni, prendendo su di sè il tuo fardello, per alleggerirti il cuore...
Se c'è però una cosa che mi sento di escludere è che il tuo Daimon possa tremare per la TROPPA rabbia assorbita, in quanto luii è la tua anima e se tu sei capace di reggere quel sentimento non vedo proprio perché luii dovrebbe soccombere
ma tutto in questo mondo ha dei limiti, ed il carico emotivo che il tuo daemon può sopportare di certo non è infinito (e non è necessariamente uguale a quello che tu, umano, puoi sopportare, potrebbe essere anche superiore o inferiore, dipende da persona e daemon), quindi io credo che lui si sia fatto carico di troppa rabbia, nel tentativo di aiutarti il più possibile ha cercato, forse riuscendoci, di andare oltre i suoi normali limiti, e questo l'ha lasciato un pochettino scosso.

Recentemente ho avuto una esperienza simile con Kasy, solo che io ero sopraffatto dalla tristezza, e lei sembra che usi la rabbia per combatterla :D poco ortodosso ma efficace, mi ha fatto davvero sentire meglio... mi ha mostrato la forza nel momento in cui ne avevo bisogno, ma nel contempo era anche un po' arrabbiata CON ME, per aver lasciato che un sogno mi facesse ciò che mi ha fatto...

non so se questo risponderà completamente alla tua domanda, ma spero che ti sia di aiuto... l'unico consiglio che mi sento di darti è di non preoccuparti: quello che è successo non è esattamente una cosa positiva, ma di sicuro non porterà il tuo daemon all'autodistruzione, purchè tu impari a controllare le tue emozioni... e quando pensi di stare per esplodere, condividi con lui quello che provi... in due, si fa meno fatica a portare un peso...

EDIT:

mi permetto di riportare qui due piccoli mantra che spesso mi aiutano quando sono in preda a troppe emozioni, il primo riguarda la sola paura:
I must not fear.
Fear is the mind-killer.
Fear is the little-death that brings total obliteration.
I will face my fear.
I will permit it to pass over me and through me.
And when it has gone past I will turn the inner eye to see its path.
Where the fear has gone there will be nothing.
Only I will remain.
che tradotto significa
Io non avrò paura.
La paura uccide la mente.
La paura è la piccola morte che porta con sè l'annientamento totale.
Guarderò in faccia la mia paura.
Le permetterò di passare dentro ed attraverso di me.
E quando sarà passata, osserverò il suo cammino con il mio occhio interiore.
Dove sarà passata la paura, niente sarà rimasto.
Soltanto io ci sarò.
questo invece riguarda le emozioni in generale, e lo uso per calmare la mente, di solito funziona:
There is no emotion, there is peace.
There is no ignorance, there is knowledge.
There is no passion, there is serenity.
There is no death, there is The Force.
come avrete capito si tratta di un mantra Jedi che però può essere tranquillamente applicato nella vita di tutti i giorni :D tradotto significa
Non c'è emozione, c'è pace.
Non c'è ignoranza, c'è conoscenza.
Non c'è passione, c'è serenità.
Non c'è morte, c'è la Forza.
sembrerà strano, ma aiutano :D è curioso notare come il mantra Sith sia praticamente l'opposto di quello Jedi:
Peace is a lie, there is only passion.
Through passion, I gain strength.
Through strength, I gain power.
Through power, I gain victory.
Through victory, my chains are broken.
The Force shall free me.
che tradotto significa
La pace è una menzogna, esiste solo la passione.
Tramite la passione, divento forte.
Tramite la forza, ottengo potere.
Tramite il potere, giunge la vittoria.
Tramite la vittoria, le mie catene sono spezzate.
La Forza mi renderà libero.

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 26

Messaggio da Fede e Pyrrheus » sab 08/mar/2008 13:00:00

Grazie 1000 a tutti e due io cmq ci ho riflettuto credo che sia una cosa del genere: allora, io ero arrabbiata e lui ha voluto alleviare il mio dolore, che però, non riuscendo io a controllare, l'ha lasciato scosso. Credo xò che se io fossi riuscita a controllare rabbia e dolore lui nn avrebbe avuto reazioni negative nche se nn sn sicura...cmq sia, meglio nn preoccuparsi grazie ancora!!!!
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

tasso85

Messaggio da tasso85 » sab 08/mar/2008 21:26:00

lyra 95 mitic ha scritto:io ero arrabbiata e lui ha voluto alleviare il mio dolore, che però, non riuscendo io a controllare, l'ha lasciato scosso.
è ciò che credo anche io, ma sappi che il tuo daemon non avrebbe mai fatto ciò che ha fatto se non fosse stato certo di poter sopportare il carico emotivo... ma è sicuramente stata una dura prova per lui, visto come ne è rimasto scosso
Credo xò che se io fossi riuscita a controllare rabbia e dolore lui nn avrebbe avuto reazioni negative nche se nn sn sicura...cmq sia, meglio nn preoccuparsi grazie ancora!!!!
se tu fossi riuscita a controllare la rabbia, forse non ci sarebbe stato bisogno del suo intervento, ma credo che quello di aiutare l'umano con la gestione delle emozioni sia uno dei compiti del daemon, quindi devi sì cercare di controllare le tue emozioni, ma se non ci riesci, non avere timore di chiedergli aiuto, ti aiuterà sempre...

Lux
Ex Amministratore
Messaggi: 467
Iscritto il: mer 15/feb/2006 16:54:00
Età: 31
Contatta:

Messaggio da Lux » sab 08/mar/2008 22:18:00

Certo che Pyrry è bravo, se succede qualcosa a me Saphi è subito pronta a scoppiare in lacrime...

...sta zitto, tu, uno dei due deve pure mostrare un po' di emozioni e fare da valvola di sfogo...


...ma in compenso è sempre pronta a consolarmi.


Direi che tasso ha indovinato. I daimon fanno di queste cose. Sentono le nostre stesse emozioni perchè sono parte di noi, e di solito in un modo o nell'altro cercano di aiutare. State un po' tranquilli e cercate di non strapazzarvi troppo.


X Tasso:

Il primo mantra viene da Dune, ed è uno dei miei preferiti. In compenso ho scoperto che il mantra Sith mi piace molto, è grave? :roll: :wink:

tasso85

Messaggio da tasso85 » sab 08/mar/2008 22:38:00

Saphi è subito pronta a scoppiare in lacrime
Kasy invece si comporta in maniera variabile: se sto male a causa di me stesso, allora si arrabbia con me, perchè non dovrei "farmi del male da solo", dandomi pensieri e preoccupazioni che non dovrebbero neanche esserci... altrimenti, come saphi, cerca di aiutarmi a superare il momento
Lux ha scritto:X Tasso:

Il primo mantra viene da Dune, ed è uno dei miei preferiti. In compenso ho scoperto che il mantra Sith mi piace molto, è grave? :roll: :wink:
esatto, viene proprio dal capolavoro di Frank Herbert :D non pensavo che qualcuno avrebbe colto la citazione...

e no, non è assolutamente grave... per quanto il film ci presenti la cosa in modo diverso, non è assolutamente vero che Jedi = bene e Sith = male. Essi sono due facce della stessa medaglia che è la Forza, ed accedono ad essa tramite vie differenti, ma come in quasi tutte le cose, la via migliore sta nel mezzo: bisogna imparare a controllare le proprie emozioni quando sarebbe di intralcio dare loro libero sfogo, e viceversa, lasciare libere di guidarci quando sarebbe sbagliato trattenerle... entrambi, Jedi e Sith, sbagliano, perchè seguono una sola delle vie possibili, quando la cosa giusta sarebbe conoscerle entrambe.

EDIT: tra l'altro mi sono appena accorto che lo avevo tradotto male!!! adesso è corretto...

Rispondi