Analisi delle forme mitologiche

Pubblichiamo teorie ed esperienze su forma e stabilizzazione!
Avatar utente
Eowyn & Faun
Daemian
Messaggi: 1419
Iscritto il: dom 19/mag/2013 19:01:09
GPC: 19 mag 2013
Forma: Confusa e felice
Località: Bari
Età: 33

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Eowyn & Faun » sab 31/ago/2013 16:30:07

L'idea di Claudio mi piace, certe forme possono essere un problema per chi è troppo fantasioso. Solo chi è davvero interessato e ha ben compreso cosa sia il daimonismo dovrebbe darci un'occhiata. Anche se, personalmente, penso che queste analisi siano attendibili solo fino ad un certo punto: esistono tante versioni di draghi e grifoni quante menti umane, gli si può concedere quasi qualunque caratteristica. Posso già capire le creature ibride che contengono in sè metà delle caratteristiche di ogni creatura (leone + aquila nel caso del grifone, ma può anche essere gufo + gatto per quel che ci riguarda) ma le altre posso essere fortemente personalizzabili, e quindi non adatte a daemian novizi.

Edito per aggiungere: dobbiamo fare però in modo che queste forme non sembrino una sorta di "premio" per i più facoltosi. Lo sapete, come ragiona la gente... =_=
Immagine

Nulla è reale,
tutto è lecito.


4w5 | INFP | Huffleclaw

Avatar utente
Irene e Leandra
Daemian
Messaggi: 384
Iscritto il: mer 18/lug/2012 01:44:58
Forma: Ragdoll
Località: La Spezia
Età: 25
Contatta:

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Irene e Leandra » sab 31/ago/2013 21:55:58

Allora, mi scuso in anticipo per immischiarmi in questa discussione, dato che mi ritengo una soggettivista, ma mi ha troppo incuriosita e stasera ci ho fatto un salto, anche se in ritardo. Sapete tutti come la penso sulla forma etc etc, però a parere mio le forme mitologiche devono essere abbastanza complicate da proiettare, o almeno per me lo sarebbe. Condivido il pensiero di Lory, e ritengo che la proposta di Claudio sia ottima :) So che probabilmente mi sono limitata a condividere il pensiero altrui ma volevo dire la mia :3 Per quanto mi piacciano i draghi e compagnia bella, trovo che non siano proprio la forma più adatta che un daimon possa assumere ^^
Immagine
Disegno by Saphiry
Un uomo che acquisisce la capacità di prendere possesso della propria mente è in grado di prendere possesso di qualsiasi altra cosa a cui abbia diritto [Carnegie]

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 27

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Saphiry e Deianira » sab 31/ago/2013 22:21:02

Concordo pienamente con Irene, come ho già detto. Resto diffidente. Le analisi degli animali mitologici non sono compatibili perché hanno caratteristiche troppo estreme. La forma del drago resta per me controversa. Il daimon la può assumere ma non stabilizzarvisi. Inoltre intendo cancellare le mie analisi mitologiche perché malfatte e non attendibili.

EDIT: Irene, ma ti pare che devi scusarti per aver dato la tua opinione xD? Dovresti scusarti solo se sei in disaccordo con me u.u (ovviamente scherzo XD)
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

Avatar utente
Irene e Leandra
Daemian
Messaggi: 384
Iscritto il: mer 18/lug/2012 01:44:58
Forma: Ragdoll
Località: La Spezia
Età: 25
Contatta:

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Irene e Leandra » sab 31/ago/2013 23:17:59

Saphiry e Phoenix ha scritto:Concordo pienamente con Irene, come ho già detto. Resto diffidente. Le analisi degli animali mitologici non sono compatibili perché hanno caratteristiche troppo estreme. La forma del drago resta per me controversa. Il daimon la può assumere ma non stabilizzarvisi. Inoltre intendo cancellare le mie analisi mitologiche perché malfatte e non attendibili.

EDIT: Irene, ma ti pare che devi scusarti per aver dato la tua opinione xD? Dovresti scusarti solo se sei in disaccordo con me u.u (ovviamente scherzo XD)
XD io mi sono scusata perché sapete già cosa penso delle analisi e quindi boh mi sono sentita in dovere di farlo x'D ah no tranquilla u.u non sono in disaccordo con te x'D
Immagine
Disegno by Saphiry
Un uomo che acquisisce la capacità di prendere possesso della propria mente è in grado di prendere possesso di qualsiasi altra cosa a cui abbia diritto [Carnegie]

Avatar utente
Eowyn & Faun
Daemian
Messaggi: 1419
Iscritto il: dom 19/mag/2013 19:01:09
GPC: 19 mag 2013
Forma: Confusa e felice
Località: Bari
Età: 33

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Eowyn & Faun » dom 01/set/2013 00:03:37

Forse per le analisi mitologiche posso dare una manina :3 non me la sento di entrare nell'organico, ma qualche consigliuccio lo darei volentieri.
Immagine

Nulla è reale,
tutto è lecito.


4w5 | INFP | Huffleclaw

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 27

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Saphiry e Deianira » dom 01/set/2013 13:06:19

In realtà anche il grifone è soggetto alle stesse "regole" di draghi e unicorni. Nella mitologia il grifone è aquila più leone, qualsiasi versione diversa sarebbe solo un tentativo di modernizzare l'animale medioevale e quindi da ritenersi non valido ai fini dell'analisi.
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

Avatar utente
LongJohnSilver
Daemian
Messaggi: 990
Iscritto il: mer 02/set/2009 18:33:00
Forma: AH BOH.
Età: 27

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da LongJohnSilver » dom 01/set/2013 21:12:45

... Per par condicio, dovremmo analizzare pure i Dinosauri, eppure non lo facciamo. Perché? Perché, a meno di non essere Paleontologi, sappiamo pochissimo. Eppure loro sono SICURAMENTE esistiti, ne abbiamo le prove.

Perché dovremmo fare analisi di draghi e crederle vagamente attendibili? Già è difficile farlo con gli animali normali o con quelli più difficili (es. chirotteri), dovremmo farli anche con gli animali leggendari?... Mi sembra un po' una presa per i fondelli.

Appoggio la proposta di Claudio, anche se ci aggiungerei un qualcosa come un topic introduttivo, per spiegare con quali pinze si debbano prendere suddette analisi.
Immagine

Avatar utente
Saphiry e Deianira
Daemian
Messaggi: 5082
Iscritto il: lun 13/nov/2006 18:42:00
GPC: 15 nov 2006
Forma: Duck toller
Località: Un po' qui, un po' là
Età: 27

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Saphiry e Deianira » dom 01/set/2013 21:46:19

condivido con Silvia ma dico che in realtà analisi sui dinosauri sarebbero possibili secondo me :mrgreen: abbiamo quelle sul tilacino! L'unico problema sarebbe la mancanza di informazioni.
7w6, ESTP, Gryffindor, Chaotic Good, Outsider

We're just a step from fearless,
reach out for me, my dearest.
Don't you cry,
you don't know, you're almost near it


1w9, INTJ, Raverin, Neutral Good, A Good Dog
Mostra

Avatar utente
Kasei
Daemian
Messaggi: 1850
Iscritto il: mer 31/dic/2008 16:45:00
GPC: 30 dic 2008
Forma: The Thing
Località: Silent Hill Historical Society
Età: 23

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Kasei » dom 01/set/2013 22:00:10

Con gli animali estinti penso sia già un'altra questione: appunto, come ha detto Silvia, abbiamo prove certe della loro esistenza, ed anche su enciclopedie varie si possono trovare i loro comportamenti e modi di vita °L°

E poi... oh, analisi di dinosauri :3


Immagine

It's a city of dreams, and I'm a big dreamer

Immagine

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 31

Re: Analisi delle forme mitologiche

Messaggio da Claudio-Olyandra » dom 01/set/2013 22:07:16

Tirando le somme, la situazione attuale consiste in una mera avvertenza nel titolo delle analisi di forme particolari, avvertenza che figura anche nell'Indice analisi (vi consiglio caldamente di farne un uso intenso, perché è ordinatissimo o offre tre chiavi di ricerca: forma, autore, data). Non vi sono sbarramenti per la consultazione delle analisi fantastiche: se vogliamo introdurlo, stabiliamo i requisiti per accedervi. 8-)

P.S. Ho anteposto ai post del presente topic quelli di un altro topic, che trattava un argomento simile: rileggetevi la prima pagina. :)
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi