[Analisi] TEMATICA - Albinismo

Analisi dirette non articolate nei paragrafi tradizionali, per orientarsi nella ricerca della forma giusta!
Rispondi
Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

[Analisi] TEMATICA - Albinismo

Messaggio da Pandemonium » dom 14/giu/2015 23:18:45

ALBINISMO
Che cosa vuol dire nel daimonismo?


Immagine
Oggi voglio parlare di un argomento che per prima interessa me: l'albinismo nelle forme dei nostri daimon. Quante volte ci è capitato di proiettare e renderci conto che il nostro compagno di mente presenta il pelame-piumaggio-livrea completamente bianco, nonostante non sia un mantello comune di quella specie? E soprattutto, quante volte ci siamo chiesti: "Che significato ha?".
Beh, risposta più semplice: il manto bianco ci piaceva particolarmente e, per quella volta, abbiamo deciso di proiettarlo così. E qui, ci sono davvero pochissimi misteri.
Ma se costantemente, in un certo periodo della nostra vita, o addirittura ogni volta che immaginiamo il nostro daimon accanto a noi, è di quel colore, potremmo immaginare che il nostro cervello ci stia comunicando qualcosa.
Oggi proverò a decifrare l'albinismo nei daimon *musichetta avventurosa* ... patetico.

Iniziamo dal principio. Cos'è l'albinismo?
Vi cito direttamente wikipedia, che penso sia più brava a spiegare di me:
L'albinismo (dal latino albus, "bianco") è una anomalia congenita consistente nella totale o parziale deficienza di pigmentazione melaninica nella pelle, nell'iride e nella coroide, nei peli e nei capelli causata da un'assenza o un difetto dell'enzima tirosinasi, enzima coinvolto nella sintesi della Melanina; è considerato l'opposto del "melanismo". L'albinismo è il risultato di un'ereditarietà autosomica recessiva ed è noto per la sua incidenza su tutti i vertebrati, incluso l'uomo, un individuo affetto da questo difetto enzimatico è definito albino.
L'albinismo è associato con un certo numero di difetti visivi come la fotofobia, il nistagmo e l'astigmatismo. La totale assenza di pigmentazione aumenta notevolmente la suscettibilità di questi soggetti alle ustioni solari ed ai tumori della pelle. In casi rari, per esempio gli affetti dalla Sindrome di Chédiak-Higashi, l'albinismo può dipendere da una deficienza del trasporto dei granuli melaninici. Questa patologia colpisce anche i granuli dei granulociti, causando una maggiore predisposizione alle infezioni.
Insomma facciamola semplice. I soggetti affetti da albinismo sono fotosensibili, e possono subire danni se stanno esposti alla luce solare. Dato che manca totalmente la pigmentazione, gli individui albini sono predisposti a tumori cutanei; e manifestano problemi visivi, non avendo l'iride pigmentata. Esistono poi diversi tipi di albinismo; ossia quello totale (quindi pelle-peli bianchi e occhi rosei o grigio azzurro), parziale (ossia riguarda solo una zona. Un ciuffo, un occhio, ecc), oculo-cutaneo (completamente albino) e oculare (riguarda solo gli occhi).
Immagine

Albinismo nel Daimonismo
Allontaniamoci per un attimo da questo lungo discorso scientifico, e proviamo a riflettere sull'albinismo nell'ambito daimonista.
Dunque, qualsiasi animale può essere albino (addirittura alcuni fiori!) tranne gli insetti.
Tuttavia, nonostante io immagino che l'albinismo abbia una specie di significato comune, un daimon alligatore albino e un cane albino avranno caratteristiche completamente diverse, pur mantenendo una certa sensibilità e debolezze comuni.

Una persona con un daimon albino potrebbe avere esplosioni di rabbia, eccessiva sottomissione e rassegnazione, timidezza esasperata.

Questa malattia rende la pelle più sensibile alla luce solare. Per cui, una persona con un daimon albino sarebbe molto sensibile all'opinione altrui. Potrebbe per questo motivo essere molto spaventato all'idea di conoscere nuove persone, perché chissà cosa potrebbero pensare di lui, e quindi avere comportamenti fin troppo accomodanti (arrivando quindi ad obbedire a bacchetta agli altri), oppure al contrario isolarsi ed essere eccessivamente burbero, per evitare fin dal principio una delusione dall'esterno. L'albino è terrorizzato dalla conseguenza del contatto sociale - paura dell'incontro, dello sbagliare, di essere lui stesso sbagliato, in qualche modo, e questo lo fa quasi crescere come in una gabbia.

L'albinismo può colpire gli occhi, ed avere quindi dei problemi visivi. Questo si può collegare con il punto scritto in precedenza. La persona con un daimon albino può non capire i segnali dell'altro, al punto da non sapere mai cosa aspettarsi dall'altro. Un minimo segnale di fiducia potrebbe fare scattare nella nostra persona un fortissimo attaccamento nei confronti dell'altro, ma al primo tradimento o scivolone dubiterà di tale fiducia. Per questo motivo, una persona con daimon albino avrà una forte paura dell'inganno. Una parola sbagliata, silenzio in un momento sbagliato, ignorare, sono segnali che possono venire percepiti dal nostro albino come un'aggressione, un rifiuto, che possono rovinare il rapporto che corre tra voi, ma soprattutto l'autostima della persona con daimon albino.

Gli animali albini appena nati hanno scarsissime possibilità di sopravvivenza. In natura, gli albini vengono emarginati, o uccisi dalla stessa madre: una malattia genetica non dovrebbe trovare spazio nelle future generazioni, va eliminata. Per questo una persona con daimon albino potrebbe soffrire e sentirsi indesiderato, solo contro il mondo. Al tempo stesso, sentendosi così solo (attenzione, questo non significa che ami la solitudine, anzi, molto probabilmente desidera follemente la compagnia) e così diverso, potrebbe avere sviluppato una certa indipendenza: il cucciolo albino deve essere più veloce e forte dei fratelli, se vuole sopravvivere. Deve diventare, in un certo senso, egoista, se vogliono sperare in una possibilità.
Essendo così indipendenti ed egoisti, potrebbero ignorare i consigli altrui, vedendoli solo come minacce o addirittura cattivi scherzi messi in atto dal mondo malvagio per ferirli ancora.

Una persona con daimon albino avrebbe una certa consapevolezza di sentirsi "diverso", sarà a disagio. Una persona con daimon albino eviterà i confronti, avendo come l'impressione di venire costantemente umiliato, e probabilmente si isolerà, evitando quindi la fonte dei suoi mali.

Se sei una persona con un daimon albino, all'interno di un gruppo ti senti immediatamente... di troppo. Ti senti al centro dell'attenzione, sembra che tutti guardino te... E ti senti tremendamente a disagio. Senti come se non potessi venire accettato così come sei: in fondo, prima la società ti ha fatto del male, ti ha ferito, umiliato... Perché in un nuovo gruppo dovrebbe fare la differenza? Quindi è di natura diffidente, quasi timorosa, a cui può reagire con un'aggressività ingiustificata o una chiusura in sè stessi.
Immagine

Differenze tra specie
Un albino sembra quindi un gran asociale, ma... un animale estroverso albino?
Ovviamente esiste. Se il tuo daimon è, per esempio, un cane albino, sarà sicuramente socievole, amerà stare a contatto con i propri amici, ma una volta messo fuori dal proprio gruppo è perso. Con gli estranei si potrebbe comportare aggressivamente, essere prepotente con gli amici e venire ferito molto facilmente dalle loro parole. Insomma, una persona spaventata dalla società, ma che si fida di poche persone e che forse vorrebbe superarlo. Per un animale estroverso, è forse più facile che prenda la piega "sottomessa" di quella aggressiva. Per una persona estroversa con daimon albino i propri cari sono tutto ciò che ha e probabilmente ci ruota attorno, senza di loro è vuoto e inutile.
Per un introverso, invece, è facile che l'albinismo non diventi altro che una barriera che lo divide dall'esterno, un muro che non vuole che venga superato, in alcun modo.
Immagine

In sostanza?
Un albino è molto molto fragile. Forse ansioso, di fronte a più problemi o a uno più grande di un altro, o semplicemente a un imprevisto, può crollare. Probabilmente, soprattutto se estroverso, tenta di mostrarsi come unico, cerca un riconoscimento nel suo gruppo di amicizie, quasi come per rafforzare la propria autostima (che dipende sensibilmente dall'idea esterna, per loro).
Una persona albina potrebbe incominciare ad indossare una maschera (mostrarsi deboli sarebbe la sua fine, verrebbe aggredito dalla nemica società), ma questa a lungo andare finirebbe per pesargli, ed ecco che al primo piccolo ostacolo, il nostro albino crollerà.
Una persona con daimon albino potrebbe soffrire molto dentro di sè, essere frustrato, avere paure e fobie, e faticare ad accettarsi (che potrebbe essere forse la causa principale di tutti questi malesseri). Potrebbero essere rinunciatari, dopo una sconfitta lasciare perdere, così per ogni lavoro, relazione.
Una persona con daimon albino potrebbe "sembrare diversa" per la sua tendenza ad isolarsi o comunque a chiudersi in sè stesso, divenendo un bersaglio facile soprattutto nel periodo della giovinezza, in cui è tanto più facile rimanere feriti e tanto più facile che ci siano discriminazioni o prese in giro.
Se una persona con un daimon albino "guarisce", nel senso che accetta se stesso nelle sue debolezze, può essere meno insicuro per quel che riguarda le amicizie e non vedere dietro ogni angolo un tradimento; anche se rimarrà comunque sospettoso di natura. Tuttavia, se vengono feriti i sentimenti di un albino, avrà il crollo sopra citato, e dopo essersi ripreso vi odierà ardentemente (diventando molto aggressivi o ignorandovi o trattandovi in maniera rude se sono particolarmente introversi).

Insomma, non ci sono vie di mezzo: l'albino, dopo certe esperienze di vita, o ne rimane distrutto, o ne uscirà ancora più forte. Non è assolutamente tipo da strabattersene, e ogni piccola ferita lascia una cicatrice nella sua esistenza, per sempre.

... ci ho provato O.o
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
Lionheart
Matooranda (attenti, morde)
Messaggi: 3645
Iscritto il: sab 07/giu/2014 09:49:18
GPC: 08 lug 2012
Forma: Caracal
Età: 20

Re: [Analisi] TEMATICA - Albinismo

Messaggio da Lionheart » dom 14/giu/2015 23:23:23

Arianna davvero tu stai male. Come diavolo a fai a sfornarle così in fretta?? D:

È super interessante! E neanche a dirlo molto ben fatta. Chissà, magari un giorno potresti farne una anche sugli animali melanici c:
INTP | 5w6 | Raverin | House Stark | True Neutral | Erudite | Daemian
Immagine
ISTJ | 8w9 | Slytherdor | House Targaryen | Lawful Neutral | Candor | Daimon


BUT IF I FLY OR IF I FALL, AT LEAST I CAN SAY I GAVE IT ALL.

Avatar utente
Bird
Daemian
Messaggi: 5438
Iscritto il: dom 23/giu/2013 19:26:25
GPC: 20 lug 2008
Forma: Gattopardo Timidone
Località: All of time and space.
Età: 24

Re: [Analisi] TEMATICA - Albinismo

Messaggio da Bird » dom 14/giu/2015 23:23:50

Melamemicici.

Brava Panna! :D
intp | 5w6 | ravenrin | chaotic neutral | house lannister | the architect
Immagine
estj | 1w9 | slytherpuff | lawful neutral | house stark | the carer

Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

Re: [Analisi] TEMATICA - Albinismo

Messaggio da Pandemonium » dom 14/giu/2015 23:27:01

Ci ho messo più di un'ora, altro che sfornarla :lol:

Grazie mille!
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
Eowyn & Faun
Daemian
Messaggi: 1419
Iscritto il: dom 19/mag/2013 19:01:09
GPC: 19 mag 2013
Forma: Confusa e felice
Località: Bari
Età: 33

Re: [Analisi] TEMATICA - Albinismo

Messaggio da Eowyn & Faun » lun 15/giu/2015 09:52:23

Molto interessante :O bravissima Ary!

Pensi che anche il leucismo rientri in questa categoria? Ho cercato in giro ma purtroppo ho trovato davvero poco al riguardo. So solo che in questo caso la produzione di melanina è parziale, infatti gli animali con questo gene hanno occhi di colore naturale o blu, come nel caso dei cavalli che possono avere questa particolarità anche solo parziale, definita "piebald" in inglese. Anche gatti, serpenti, cervi e altri animali possono avere questo difetto, in particolare nelle specie selezionate dall'uomo o in condizione di scarsa diversità genetica dovuta alla riproduzione tra consanguinei. E anche loro se la passano male, spesso vengono rifiutati dai loro simili e raramente raggiungono l'età adulta. Direi che sono simili agli albini, seppure molto più resistenti.
Immagine

Nulla è reale,
tutto è lecito.


4w5 | INFP | Huffleclaw

Avatar utente
Darth Nia
Daemian
Messaggi: 1077
Iscritto il: gio 01/mag/2008 13:13:00
GPC: 02 mar 2008
Forma: QUACK
Località: Korriban
Età: 24

Re: [Analisi] TEMATICA - Albinismo

Messaggio da Darth Nia » lun 15/giu/2015 11:51:33

Veramente moolto interessante, non avevo pensato che l'albinismo potesse anche influire in questo senso :O
Mai avuto esperienze del genere comunque visto che non sono pratica della proiezione. Potrebbe essere in qualche modo collegato alla vitiligine presente nell'uomo? *domande accaso*
INFJ | 6w5 | slytherclaw | Chaotic Good | House Targaryen| Dauntless | Daemian
Immagine

Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

Re: [Analisi] TEMATICA - Albinismo

Messaggio da Pandemonium » lun 15/giu/2015 13:11:06

Grazie a tutti!
Allora, Lory, il leucismo immagino possa rientrare in questa categoria, anche se una persona con un daimon leucistico non sarebbe così tanto sensibile (per esempio, la parte legata agli occhi e quindi diffidenza e timore di venire ingannato non ci sarebbe), inoltre non è così tanto fotosensibile, per cui immagino abbia tutte le caratteristiche citate, ma in maniera molto più soft!
Per la vitiligine, beh, all'incirca è la stessa cosa, mancanza in certe zone del corpo di melanina. Però su un daimon non so come analizzarlo, forse che ci sono "zone", o meglio, argomenti che lo feriscono di più e che possono farlo crollare (?)
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Rispondi