[Analisi] FAMIGLIA - Tinamidi (Tinamidae)

Analisi dirette non articolate nei paragrafi tradizionali, per orientarsi nella ricerca della forma giusta!
Rispondi
Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

[Analisi] FAMIGLIA - Tinamidi (Tinamidae)

Messaggio da Pandemonium » dom 12/ott/2014 14:10:22

FAMIGLIA TINAMIDAE
Ehilà daemian!
Oggi ho deciso di analizzare i Tinamidi, in generale. Inizio a dirvi che non trovo molte informazioni su di loro. Ma farò comunque uno sforzo, perché sono ispirata e questi uccelli sono troppo simpatici. Sono grassi, e non volano molto (mi pare di avere letto che a volte, quando si alzano in volo, sono così goffi che alcuni muoiono perché vanno a sbattere contro gli alberi! :lol: Ho riso per mezz'ora! Questo perché sei una sadica.) il che li rende spaventosamente teneri!
Oh, beh, dopo la mia presentazione immagino che nessuno vorrà avere un daimon Tinamidae. Eh, no! Non limitiamoci alle loro qualità da aviatori, in realtà si tratta di creature davvero interessanti! Così interessanti che wikipedia non s'è degnata di darmi informazioni T.T
Ho pure scoperto che mio fratello è molto probabilmente uno di questi robi piumosi qua!
Ma ciancio alle bande, iniziamo!

#Rapporto con gli altri
Immagine
Iniziamo a puntualizzare una cosa soltanto: i Tinamidi sono degli asociali pazzeschi. Probabilmente trovano molto più interessante passare una serata in casa a guardarsi la tv piuttosto di uscire con gli amici. Questo non perché siano dei cattivoni brutti e scostanti, ma perché semplicemente non lo trovano rilassante, piacevole. Sì, sono dei misantropi terribili.
Si ritengono forti abbastanza da non avere bisogno di aiuti esterni. Odiano il caos e probabilmente sentire le risate e le grida di più di due persone li fa impazzire. Nel vero senso della parola ("Santo cielo! Non sanno fare altro che schiamazzare, 'sti deficienti").
Il Tinamide si sente superiore alla media. Si crede più intelligente, più colto, più maturo,... Insomma, più più. Non ama parlare ed è taciturno. Anche nel suo gruppo d'amicizie probabilmente se ne sta in disparte, ad osservare. Non gli piace esprimersi, forse lo trova addirittura difficoltoso. Insomma, sa bene che cosa prova, ma non riesce ad esternarlo. E' freddo, è come se avesse un blocco emotivo: la gente non riesce mai a capire che cosa passa per la sua testa... E talvolta neppure al nostro caro Tinamide è poi così chiaro. E' come un vulcano d'emozioni, là sotto, ma rimangono lì, ad agitarsi freneticamente sottopelle, senza riuscire a trovare uno sfogo. Almeno, non con gli altri. Immagino che un Tinamide, malgrado sia dotato di un eccezionale autocontrollo e sia spaventosamente disciplinato, si sfoghi attraverso altri mezzi che non siano propriamente diretti. Magari con lo sport, con il canto o la musica. Per qualche strano motivo, i Tinamidi mi sanno di secchioni introversi che non parlano mai ad anima viva, e poi nel tempo libero vanno a fare kung fu o a sparare ai bersagli.
Ma sto decisamente andando fuori tema! Stavamo parlando del loro rapporto con l'esterno!
Allora, abbiamo detto che sono asociali. Perfetto, ma non poi così tanto. Voglio dire, hanno degli amici. No, non sono dei pazzi che non stringono legami con nessuno! Molto probabilmente hanno un piccolo gruppo con cui escono, formato per la maggiore da conoscenti di cui non gliene frega minimamente ("Mh? E questo qui chi è...? Oh, boh. Pazienza. Ciao. Stammi alla larga, non voglio conoscerti. Hai una faccia davvero stupida"), e da un paio di membri (l'elite, un gruppetto davvero molto ristretto, di due o tre individui!) che sono i suoi migliori amici. I migliori amici per un Tinamide sono importanti... Quasi. Sono gli unici esseri umani che sopporta davvero e che non lo disturbano. Un Tinamide accetterebbe di buon grado un'uscita con loro, anche ogni giorno. Ho detto che sono quasi importanti, perché comunque il Tinamide non è dipendente da nessuno, e mantiene fiero la sua autonomia.
Per i veri amici, il Tinamide sa trasformarsi da belva fredda e priva d'emozioni a creatura dolce e premurosa. Si preoccupa parecchio per i suoi veri amici e, malgrado la sua freddezza ed orgoglio, è davvero leale e disposto a tutto per chi ritiene degno di fiducia. Nonostante ciò, non è un ingenuo sprovveduto (al contrario!): se un "amico" tradisce la sua fiducia, non si fa problemi ad abbandonarlo. Non è comunque vendicativo o rancoroso. Non più del dovuto, almeno! ("Oh, questi idioti non si meritano la mia attenzione!") La forma di disprezzo più grande del Tinamidae è ignorare una persona.
Il Tinamide con gli estranei è comunque una persona dolce e gentile. Uh, dolce. Che parolone! No, beh. Diciamo che cerca di sembrare buono, simpatico, disponibile. Questo perché al Tinamide non piacciono affatto i litigi, e non vuole crearsi nemici. Questo però non vuol dire che fa i salti mortali per uno sconosciuto! Eh, no. Diciamo che se un estraneo lo ferma per chiedere informazioni, il Tinamide cercherà di indirizzarlo meglio che può, ma di sicuro non si impegnerà più di tanto (non è il tipo che si metterebbe a disegnare una mappa per aiutare il malcapitato che si è perso, insomma). Ma è bene sottolineare che il Tinamide non inizierà mai per primo la conversazione. E' introverso!
Con la famiglia e con chi reputi degno di fiducia (amici stretti -molto probabilmente di vecchia data: preferisci consolidare vecchie amicizie piuttosto che crearne di nuove-, partner) sei protettivo, anche se cerchi di mascherarlo o non lo dai a vedere.

#Rapporto con te stesso
Immagine
Allora, il nostro signor Tinamide è un individualista: in fondo, non teme di restare da solo. Intimamente però sa di avere bisogno almeno di una persona speciale su cui fare affidamento. Non è particolarmente fiducioso in sè stesso (tant'è che finchè può rifugge i litigi e le situazioni spinose), ma sa di essere forte abbastanza da potercela fare anche senza il sostegno di un esterno. Ha un'alta autostima, ma di sicuro mai ai livelli di un grosso felino o di un corvide. Sì, gli sono ben chiari i suoi pregi, ma non ignora nemmeno i difetti. Conosce il suo lato oscuro, e non se ne vanta. Insomma, non è nè una persona che crede di non valere niente, nè uno di quelli che crede di essere il diretto discendente di Napoleone.
Da individualista quale è, preferisce lavorare da solo. Già, in questa generica la parola "solitudine" sembra perseguitarci! Questo perché non ama eseguire gli ordini, e al tempo stesso non è tanto arrogante da collocarsi al posto del leader (... anche perché, ammettiamolo, è un po' una frana a coordinare gli altri. Sa guidare sè stesso, e gli basta. Degli altri che gliene importa?). Tuttavia è abbastanza modesto da accettare un aiuto se si trova in difficoltà. E' orgoglioso, ma non troppo. Se qualcuno lo aiuta nel lavoro, probabilmente osserverà con attenzione il suo aiutante, in modo da non avere più bisogno di lui o di un altro in futuro. Nel lavoro ci mette anima e corpo: ci tiene che sia impeccabile. Probabilmente questo gli ruba molte energie e, una volta terminato, si rinchiuderà in casa a riposarsi. Da solo. Senza nessuno a rompere le balle.
Il nostro Tinamide è inoltre una persona molto riflessiva, una di quelle che rimugina parecchio. Non prende mai decisioni avventate, cerca sempre di avere un quadro completo della situazione, per prendere poi la decisione migliore per lui (o per i suoi cari). E' una persona egoista, ma per i suoi cari è disposto a mettersi in secondo piano! Sì, è un po' burbero e non sa manifestare l'affetto, ma... Dio, quant'è carino! *attimo di sclero*
Lui non dimostra l'amore con le parole, ma con i fatti ("mmm... Insomma, quindi tu, amico mio, sei in difficoltà... Beh, comunque sta sera non so cosa fare. Se vuoi vieni a casa mia. Lo so, dovevo andare a vedermi un film con gli altri. Ma non m'interessava poi così tanto quel film, e posso andarlo a vedere anche un altro giorno o in streaming. Sì, credo proprio che starò a casa. Ti aspetto.").
E' una persona piuttosto ansiosa che tende a farsi mille problemi. Questo perché, riflettendo troppo, da una piccola cosa ne saltano fuori altre mille! Non è vero? ("Dunque, sta sera: una festa. Festa! Odio le feste. Ci sarà baccano. Però ci sono pure i miei veri amici, e ci tengono tanto. Ok, devo fare una buona impressione. Devo prendere un bel vestito. Vestito! Odio i vestiti eleganti. Mi sento a disagio! Oh, dio. Non ce la posso fare. Perché diavolo mi hanno invitato?")
E' anche realista e non perde mai di vista la realtà. Può cercare di evadere leggendo un libro o guardandosi un film, ma perché si senta a posto tutto deve seguire un filo logico. Tende a risolvere in maniera pratica i problemi. E' un po' goffo e inibito quando si tratta di esprimersi. Nonostante nella sua testa ci sia una frase ordinata e che suona pure bene, che sembra essere perfetta per l'occasione, quando si tratta di dirla può impappinarsi, oppure esprimersi male e ferire chi lo circonda. Non è colpa sua! E' solo un duro dal cuore d'oro!
Piuttosto territoriale, possessivo e geloso nei confronti dei tuoi oggetti e soprattutto dei tuoi cari ("Ti tengo d'occhio, amico mio. E se ti metti in brutti giri, dovrai vedertela con me!")

#Vita di coppia
Immagine
Sarà difficile dire qualcosa, perché la maggior parte dei Tinamidi sono poligami, eccezione fatta per quello ornato, che è monogamo.
Tra i Tinamidi è la femmina quella decisa e che corteggia, mentre il maschio si occupa della cova e si premura dei cuccioli.
Dunque, genericamente possiamo dire che una persona con il daimon Tinamide è legato al partner, ma senza esserne comunque iperdipendente. Voglio dire... Se una storia finisce, non si taglierà di certo le vene! La vita continua! Un Tinamide probabilmente, a storia finita, cercherà di stare un po' di tempo per conto suo, per poi partire di nuovo in quarta alla ricerca di un compagno.
Sono un po' esibizionisti con il compagno e mettono in mostra i loro lati positivi: cercano di essere gentili, romantici, affettuosi... Insomma, cercano la perfezione, in modo che al partner non salti in mente di essersi fidanzato con una persona inadeguata.
Il Tinamidae cercherà inoltre di stare vicino al partner ("in salute e in malattia!"). E' molto leale: proprio così come nelle amicizie è iperprotettivo e fedele, lo stesso fa con il compagno, che è sicuramente una persona speciale, perché è l'unica di cui potrebbe sopportare la presenza continuata. Tuttavia, il Tinamide tiene sempre un occhio aperto: non appena la relazione incomincia a stare stretta, lui se ne va. Perché soffrire? Nell'amore bisogna stare comodi, bisogna stare bene.

#Di fronte ad un pericolo
Immagine
I Tinamidi tendono a stressarsi facilmente: motivo per cui evitano, per quanto più possibile, ogni tipo di conflitto. Chiamateli pacifisti, chiamateli codardi. Si immischiano solo se necessario. Loro temono le situazioni spinose, vanno facilmente nel panico. E da ansiosi, trovare una soluzione razionale, così come loro sono abituati, è tremendamente difficile.
Di fronte ad un pericolo sono quindi impulsivi, imprevedibili e frenetici. Non si fermano a ragionare su "qual è la cosa giusta da fare?". Agiscono e basta. Oppure, non agiscono proprio. Si nascondono, e aspettano che sia tutto finito, che è più semplice. Nel dubbio, meglio non fare nulla. No?
Non so esattamente cosa aggiungere. Credo di avere reso bene l'idea. I Tinamidi non sono esattamente cuori di leone, ma sono in grado di diventare delle bestie demoniache se toccate le loro cose e i loro cari! ("Insulti me? Oh, pazienza. Insulti i miei cari?! Vieni qui che ti spacco la faccia, dai"). E' difficile ferirti, probabilmente non sei un tipo iracondo, nè tantomeno vendicativo o rancoroso. Puoi diventarlo solo se minacciano qualcuno che ti sta a cuore.

#Analisi svolte
Tinamo ornato
Ultima modifica di Pandemonium il dom 12/ott/2014 14:42:28, modificato 1 volta in totale.
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 30

Re: [Analisi] FAMIGLIA - Tinamidae (Tinamidae)

Messaggio da Cassandra e Sibilin » dom 12/ott/2014 14:28:12

ODDIO CHE CARINI.

Ma sul serio vanno a sbattere quando si alzano in volo? Sto ridendo anche io come un'idiota! XD
E' una bella analisi, e in parte mi rispecchia. Ma la madama ha deciso che deve essere un'aquila sui trampoli, quindi boh u.u
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Avatar utente
Kasei
Daemian
Messaggi: 1855
Iscritto il: mer 31/dic/2008 16:45:00
GPC: 30 dic 2008
Forma: The Thing
Località: Silent Hill Historical Society
Età: 24

Re: [Analisi] FAMIGLIA - Tinamidae (Tinamidae)

Messaggio da Kasei » dom 12/ott/2014 14:30:41

Ottima analisi!

Ma poveretti xD
Mi ricordano la colomba che si schiantò contro il vetro della finestra della nostra classe, alle medie (?)
THUMP.


Cast all your fears into the sky

Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

Re: [Analisi] FAMIGLIA - Tinamidae (Tinamidae)

Messaggio da Pandemonium » dom 12/ott/2014 14:40:43

Grazie mille :D

Sì, a quanto pare è così! Li ho presi subito in simpatia proprio per questo! :lol:
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
Bird
Daemian
Messaggi: 5438
Iscritto il: dom 23/giu/2013 19:26:25
GPC: 20 lug 2008
Forma: Gattopardo Timidone
Località: All of time and space.
Età: 24

Re: [Analisi] FAMIGLIA - Tinamidae (Tinamidae)

Messaggio da Bird » dom 12/ott/2014 14:43:27

Se non fosse che mi vanno a sbattere sugli alberi decollando, direi che sti tipetti sono dei boss v.v
intp | 5w6 | ravenrin | chaotic neutral | house lannister | the architect
Immagine
estj | 1w9 | slytherpuff | lawful neutral | house stark | the carer

Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4926
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: Corvo
Località: Piemonte
Età: 22

Re: [Analisi] FAMIGLIA - Tinamidae (Tinamidae)

Messaggio da Pandemonium » dom 12/ott/2014 14:54:01

Rimangono dei boss comunque! :lol:
ESFP | 3w2 | Hufflepuff | House Lannister | Cassandra Pentaghast | Pagan
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 30

Re: [Analisi] FAMIGLIA - Tinamidae (Tinamidae)

Messaggio da Cassandra e Sibilin » dom 12/ott/2014 14:55:03

Goffi boss. u.u
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Avatar utente
Firewolf & Ariel
Daemian
Messaggi: 1658
Iscritto il: mar 27/mag/2014 16:27:04
GPC: 25 mag 2014
Forma: Malamute bianco (e altro)
Età: 24

Re: [Analisi] FAMIGLIA - Tinamidae (Tinamidae)

Messaggio da Firewolf & Ariel » sab 18/ott/2014 15:07:42

Io sto combattendo tra il ridere e lo sputare arcobaleni! SOno dolcerrimi!!! CMQ: Non mi sento particolarmente tinamide, sono troppo cuccioloso per essere un tipetto come lui XD
Mostra
https://38.media.tumblr.com/b12484c4d9f ... o1_500.gif Firewolf & Ariel Esistono!!!

Immagine
Thanks to my sis Billy :)

Immagine
Thanks to my sis Francy :)

2w3-ENFJ /9w1-ISFP
Pesci ascendente Cancro-Bue-Tiglio
Hufflendor-

Rispondi