[Analisi] FAMIGLIA - Titonidi (Tytonidae)

Analisi dirette non articolate nei paragrafi tradizionali, per orientarsi nella ricerca della forma giusta!
Rispondi
Avatar utente
Aylin
Daemian
Messaggi: 419
Iscritto il: sab 22/giu/2013 11:29:27
GPC: 01 mar 2012
Forma: Barbagianni
Località: Parma
Età: 22
Contatta:

[Analisi] FAMIGLIA - Titonidi (Tytonidae)

Messaggio da Aylin » dom 06/ott/2013 19:54:31

Buongiorno gente, sono oggi qui per redigere un'analisi generica di questi splendidi animali!! Un'analisi generica dei Titonidi, che devo ancora terminare, e che finirò nei prossimi giorni. Commenti e consigli sono sempre ben accetti ^^

Generica Tytonidae



Immagine
Rapporto con gli altri


-Curioso e attento, ti piace sapere e venire a conoscenza di tutto ciò che ti succede intorno, non per il gusto di sapere cosa accade alle persone, ma proprio per tenerti aggiornato sugli eventi e le novità. Probabilmente segui, il telegiornale, leggi molto, o comunque stai molto su internet, nella sezione "novità". Ti maledici quando non ti accorgi di qualcosa, perché questo denota una scarsa attenzione da parte tua. Sei molto caratteristico in questo: se qualcuno ti escludesse, celando una novità o un'informazione che ritieni importante potresti reagire parecchio male... Non c'è da biasimarti, però, tu lo fai per il tuo bene e per quello altrui: bisogna sempre sapere con cosa e con chi si ha a che fare... Potresti essere definito da molti come un tipo ficcanaso, ma è più forte di te, sei molto curioso
-La discrezione è comunque una caratteristica predominante del tuo essere: non agiresti mai in modo avventato e non ne diresti mai quattro ad una persona solo perché non le vuoi tanto bene. Diciamo che ami mantenere un certo comportamento distaccato e altero anche quando sei incuriosito, e magari non poni domande direttissime "Hey, amico, è particolare il fatto che tutti in questo periodo siano appassionati del gruppo Tal dei Tali... Mi chiedevo se ne hai sentito parlare". Per sapere le cose e ottenere informazioni utilizzi sempre modi particolari e tutti tuoi, e le tue domande potrebbero anche essere parecchio fuori luogo, a volte, e mgari infastidire qualcuno. (tipo che al lunapark, mentre sei sull'ottovolante, fai ai tuoi amici "Gente, avete sentito che Obama ha deciso di dichiarare geurra alla Libia?"
-Hai sempre modi particolari di rapportarti agli altri: forse non sei il tipo che ama gli abbracci o le ingerenze affettuose oppure al contrario le ami alla follia, forse ti piace davvero tanto regalare qualcosa alle persone cui tieni davvero. Fai sempre in modo di vedere sorridente chi ti sta intorno, desideri che chiunque conosci viva la propria vita in modo sereno. Quando però te la prendi con qualcuno lo disprezzi con tutto te stesso a tal punto che non fai altor che pensare a lui/lei. Inizi a diventare ossessivo, a odiare davvero tanto.
-Tendi a guardare oltre le apparenze degli altri, e soprattutto coi conoscenti sei molto comprensivo, anche se questo deve accadere in un momento propizio. Non potresti mai incontrare un estraneo mentre leggi o studi, perché sei troppo concentrato e rischieresti di ignorarlo o sollecitarlo ad andarsene, con conseguente nervosismo del taluno. Quindi entro certi limiti la presenza di qualcun'altro non ti dà troppo fastidio, basta che non si protragga per troppo tempo o non si tratti di visi troppo sconosciuti.
-Comunque rispetti il pensiero altrui, finché non cozza con il tuo provocandoti qualcosa, altrimenti stai buono e tranquillo: vivi e lascia vivere, dice il proverbio, perché non ascoltarlo? Dopotutto anche tu non sopporteresti qualcuno arrogante che con fervore sostiene la propria idea a dispetto di quelle altrui. Dunque nutri un profondo rispetto per tutti.
-Non ami le gerarchie, sono troppo impostate e tu le detesti. Piuttosto, preferisci la collaborazione ad un pari livello, o ancora meglio, essere a capo di una gerarchia. Spesso ti immagini come il tutore di tutti, e per questo a volte ti senti in dovere di ribadirlo, o comunque di affermare, con gesti, frasi, affermazioni, scritte, atteggiamento, che l'unico a comandare puoi essere tu, e solo tu. In questo aspetto del tuo carattere spesso risulti arrogante e saccente, ma non sei così: solo che non ti piace ricevere ordini, e vuoi scongiurare in ogni modo l'eventualità che ciò possa accadere.
-Cerchi SEMPRE di distinguerti dalla massa, sei un'anticonformista al cento per cento, non faresti mai quello che fanno gli altri solo per unirti ad un gruppetto. Ma questa tua caratteristica è condotta all'estremismo: talvolta non rifletti sul fatto che anche un gruppo di gente possa agire in modo giusto, perché ti metti al centro del mondo e ritieni che solo tu possa ragionare in modo intelligente. Questo tuo comportamento è da molti definito vera e propria saccenza.
-Alcune persone ritengono che tu sia speciale sotto vari punti di vista, che abbia delle grandi capacità che loro non possiedono, ma si sbagliano. Tu hai le loro stesse potenzialità, solo che le sfrutti meglio, in modo consapevole, conoscendo i tuoi limiti invalicabili ma anche lo stretto indspensabile.



Immagine
messaggio @Sharin, particolare questa somiglianza, non trovi? Mi ricorda qualcuno che conosco :lol:
Rapporto con te stesso


-Sei pignolo e perfezionista, la tua profonda comprensione del mondo circostante nasce appunto dal tuo essere così filosofico e pensatore, critico in tutto ciò che fai o vedi. Questa è un tuo modo per migliorare chi sei, cosa sono gli altri, e tutte queste attenzioni nei confronti di una persona a volte sono dovute ad un unico motivo: le vuoi bene. Sì, hai un modo singolare per voler bene, ma sei molto fedele: quando ami fai piccoli regali, sei particolarmente attento, un vero galantuomo.
-La routine ti rassicura e ti mette a tuo agio: magari sei il tipo che ripete sempre le stesse azioni, nello stesso ordine, perché questo ti rende più tranquillo. Sei un tipo un po' insicuro a volte, e questo tipo di azione ti aiuta a fortificare la tua autostima.
-Non sei insicuro però per quanto riguarda te stesso, nel senso che ti prendi molto sul serio e sai di saper fare molte cose bene. Quindi talvolta diventi saccente e antipatico.
-Solitario e introverso, il mondo è tutto dentro te. Tendi a interessarti poco dei dettagli di quello altrui, quello che accade agli altri, ma questo non per menefreghismo, ma proprio perché non ne vedi il fine. Preferisci farti gli affari tuoi o, eventualmente, del tuo partner o del tuo migliore amico. Detesti inoltre la presenza di estranei, e li rifuggi: sei timido e schivo, e difficilmente darai confidenza o fiducia a qualcuno che non sia il tuo migliore amico o il partner. Sei chiuso e diffidente.
-Mentalmente attivo, e anche fisicamente, anche se molto meno: non è che tu non ami lo sport, semplicemente non ti piace troppo praticarlo, e basta. Preferisci di gran lunga altri tipi di impegni. Sei un pigrone.
-Ti piacciono tantissimo le tue passioni, che alimenti quotidianamente. Non hai troppi interessi importanti, forse 1 o 2 sono davvero fondamentali, questo perché tu hai già buone idee in riguardo il tuo futuro, e quelle passioni possano aiutarti a realizzare il tuo sogno.
-A volte tendi a disprezzare qualcosa in cui non riesci bene, soprattutto se questa cosa aveva una certa importanza per te e soprattutto se a differenza tua qualcun'altro che conosci è riuscito nell'impresa. Inizi ad ignorare ciò cui prima ti dedicavi con passione, diventando recalcitrante.
-Unisci l'utile al dilettevole, quello che fai è anche finalizzato al raggiungimento di una meta, quando fai qualcosa hai sempre uno scopo. Questo anche quando parli: non diresti mai baggianate, le tue parole sono ponderate.
-Nervoso e facilmente suscettibile: un solo minimo cambiamento imprevisto può gettarti nel panico, soprattutto se inatteso. Questo lo rende ancora più pericoloso. La tua mania di prevedere il futuro, e di organizzarti, è anche dettata dal timore verso l'ignoto: vuoi assolutamente sapere cosa accadrà POI, il fatto di non esserne a conoscenza ti spaventa terribilmente.
-Sai accontentarti di ciò che hai. Non ti lamenti se ottieni un voto minore rispetto ciò cui ambivi, perché sai che questo fatto non influenzerà gravemente il tuo futuro. Inoltre che senso avrebbe piangersi addosso? Piuttosto sposti l'attenzione su altro, un'altra materia, un programma, un libro, così da distrarti un po', il tempo che ti passi il cattivo umore. Questo non vale però per le cose cui tieni davvero e che sai possano influire pesantemente su ciò che sarai e farai nel futuro: un voto in meno nella materia che tu studi con più parsimonia e attenzione perché vuoi laurearti in quello, ti renderà infelice e preoccupato.
-Sei quindi anche parecchio adattabile, non cambi te stesso a seconda delle situazioni, semplicemente ti palesi in modo leggermente differente dalla consuetudine, oppure ti abitui ad un certo avvenimento... è raro che tu però, non predichi almeno un pochino la nuova prospettiva.
-L'orgoglio in te è smisurato: sei una persona che nutre molta autostima, che ama le attenzioni, e provi astio verso chi nega che tu abbia determinate qualità. Purtroppo è un difetto di cui non puoi fare a meno, perché è nella tua natura essere presuntuoso, e prendertela per poco. Talvolta i tuoi amici potrebbero schernirti su questo lato di te, che è il tuo tallone d'Achille, e questo ti dà molto fastidio, non sopporti di essere diffamato o preso in giro.
-Anche la presunzione, come già affermato, è una caratteristica preponderante di te: il tuo ego smisurato a volte ti porta nei guai, constringendoti ad affrontare autorità (professori, datori di lavoro, genitori, parenti, amici carismatici e quant'altro) che sai di non poter battere. Non che ti manchi il coraggio, ma sai che in questo modo potresti mettere in serio pericolo ciò che sei, soprattutto perché potresti essere ricordato come "lo sfigurato che ha tentato di sfidare il professore/datore di lavoro", e non ti va di essere etichettato come codardo. Quindi vai in stallo e fai confusione, una confusione tanto caotica che non sai come risolvere. In questi casi appare la tua parte più impulsiva, e la tua riflessività tipica svanisce in un batter di ciglio: diventi qualcuno che agisce avvettatamente e senza pensare alle conseguenze, proprio per via dle cortocircuito del tuo cervello. In queste occasioni metti da parte la discrezione, e utilizzi tutte le armi che hai a disposizione, rinfacci tutto, pur di averla vinta.
-Sei molto riflessivo, non potresti mai sopravvivere senza una buona dose di meditazione o introspezione. Necessiti di tempo per te stesso, in modo da poter curare il tuo carattere, il tuo aspetto, le tue passioni, tutto con molta flemma: non sei infatti un tipo frettoloso, ti prendi il tempo che ti serve a fare tutto e, organizzandoti, riesci sempre ad essere puntuale ad ogni appuntamento.
-Procrastinatore, generalmente ami riposare, prendertela con calma, essere cauto e ponderato. C'è da dire che ti piace molto fare il pigrone, spaparanzato sul divano, a leggere un libro, una rivista, o a mangiare qualcosa di buono, magari guardando una serie TV: insomma, sei il classico tipo della domenica pomeriggio.
-Opportunista solo in casi necessari, altrimenti preferisci lavorare con i tuoi sforzi e il tuo impegno, perché sai di poter ottenere anche di meglio. Hai buone ambizioni, diciamo che probabilmente ti sei organizzato la vita già da subito. Sai cosa vorrai essere, cosa dovrai fare, come lo dovrai fare. Tutto perfettamente in ordine.
-Ordinato e organizzato, su questo non ci sono dubbi. Sei molto proiettato verso il futuro, quindi tenti di pensare a come andranno le cose. Chissà cosa diventerà Pinco Pallino da adulto... Mah!
-Sei soggetto a molti voli con la fantasia anche quando stai facendo qualcosa di importante potresti avere lo sguardo perso, magari con un orecchio ascolti la lezione, e con l'altro le parole del compagno. Non sei decisament eun tipo coi piedi per terra, su questo non ci piove.




Immagine
Reazione ed eventuale precauzione in caso di pericolo


-Come già asserito, tu riesci a prevenire molti guai tenendoti informato: questa tattica ti ha portato a studiare tutto sotto un'occhio molto critico. Sei un attentissimo osservatore, sei il tipo giusto che sa sempre come risolvere un problema (o almeno quasi, sempre.)
-Non sei uno svergognato, ma non ti piace aggredire. Preferisci manipolare o tutt'al più proteggere chi è in pericolo nel migliore dei modi. Difficilmente sei tu il primo ad attaccare, questo quasi mai, se non in rarissimi casi di intenso conflitto. Per il resto ami tener testa a chi vuole superarti, sei piuttosto competitivo.
-Sei molto legato a chi ami e li proteggi con tutto te stesso. Se però ti accorgi di essere troppo svantaggiato e di non poterli battere, preferisci dileguarti... Meglio che soffra uno solo, piuttosto che tutti quanti.



Immagine
Comportamento con il tuo partner, gesti e attenzioni


-Sei, tendenzialmente, un tipo monogamo a cui piace stare in contatto costantemente col tuo partner, offrirgli continue attenzioni, lasciarlo parlare per giornate intere di qualsiasi cosa oppure raccontargli ogni singolo giorno della tua vita prima che arrivasse lui o lei. Sei una persona che potrebbe risultare appiccicosa in alcuni periodi della vita con il tuo compagno, magari perché in quel momento hai particolare bisogno della vicinanza con qualcuno. Tanto sei scontroso con gli altri, quanto coccolone e aperto col tuo compagno. A lui/lei dici proprio tutto, senza alcuna riserva.
-Durante il corteggiamento è difficile che tu faccia il primo passo, per timore di essere giudicato o preso sottogamba (maschio)
-Di solito sei tu a fare il primo passo in una relazione, in fondo non hai nulla da perdere (femmina)
-Sei fedele e monogamo, non staresti mai con più persone alla volta e non abbandoneresti mai il tuo compagno, per te è qualcosa di davvero troppo importante. (maschio, la femmina richiede di più la sua indipendenza, ma è anche lei molto fedele e legata)



Analisi specifica di ogni specie in ordine alfabetico (Alba, Aurantia...)


Immagine
Barbagianni comune,(Tyto Alba)


Tendi ad importi in modo fastidioso su chi ti sta intorno, magari senza lasciare la possibilità di dire la propria. Sei un tipo competitivo, che ama mettersi in gioco, magari anche a scapito altrui. Quando di mezzo ci va l'orgoglio, sei disposto a fare qualsiasi cosa pur di difendere l'onore.
Ti adatti praticamente a tutto, con molta facilità, e sei disposto ad accettare situazioni raccapriccianti pur di fare ciò che desideri, sei resistente.
A volte non riesci a passare inosservato come vorresti, e vieni scorto o comunque preso in considerazione. Non che ti dia fastidio, talvolta ti piace metterti un po' in mostra, ma quando sei stressato o nervoso gradisci che gli altri si tengano alla larga da te.
Rispetto all'analisi generica i tuoi interessi sono un po' più ridotti, nel senso che hai praticamente un solo interesse, al quale ti dedici anima e corpo.


WORK IN PROGRESS...
Aylin | INFJ | 9w1

Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4927
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: ???
Località: Piemonte
Età: 22

Re: Generica | Il tuo daimon ha acquisito la forma di Tytonide?

Messaggio da Pandemonium » mar 08/ott/2013 18:44:30

Che bell'analisi e che bei gufetti! :D
Non rispecchia per niente però, anche se... diavolo, è uguale identica ad una mia amica! (e così salgo alla quota di ben due amiche con daimon gufo :lol: )
ISFP | 3w2 | Una persona tanto confusa
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
Shiny & Tamasii
Daemian
Messaggi: 196
Iscritto il: mer 09/lug/2008 22:30:00
GPC: 23 ott 2007
Forma: [Presunto] Gatto baio
Località: Torino
Età: 28

Re: Generica | Il tuo daimon ha acquisito la forma di Tytonide?

Messaggio da Shiny & Tamasii » gio 10/ott/2013 15:49:39

messaggio @Sharin, particolare questa somiglianza, non trovi? Mi ricorda qualcuno che conosco :lol:
Pensa che appena l'ho visto ho pensato "Oh, che ci fa Denny qui? XD"

Bell'analisi comunque! Ci piglia con me in qualche punti, ma non così tanto. Sempre più di quanto pensassi prima di leggere, comunque XD
Immagine
Avatar and Sign are (C): Shiny & Tamasii.
Immagine

Rispondi