[Analisi] SPECIE - Mantide nana europea (Ameles spallanzania)

Analisi dirette di Invertebrati!
Rispondi
Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4927
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: ???
Località: Piemonte
Età: 22

[Analisi] SPECIE - Mantide nana europea (Ameles spallanzania)

Messaggio da Pandemonium » dom 15/mar/2015 12:42:43

Mantide nana europea - Ameles spallanzania

Immagine

Tipi psicologici: INTJ, ISTJ
Enneagramma: 5, 8

TRATTI FONDAMENTALI
INTROVERSO, INDIPENDENTE

Oggi vi parlerò di una piccoletta aggressiva: la mantide nana europea, infatti, malgrado misuri a malapena 4 cm, è una vera e propria bestiola sanguinaria.

La A. spallanzania è una persona che non ha bisogno degli altri, in nessun modo: è indipendente e crede di potersela cavare in ogni situazione. Probabilmente non ha veri amici, ma solo molti conoscenti.
E' introversa e preferisce di gran lunga la solitudine. La compagnia (nonostante sia perfettamente in grado di tollerarla) non è tra le sue situazioni preferite e alla lunga potrebbe stancarla.
All'interno di un gruppo potrebbe provare a imporsi come leader. Preferisce lavorare individualmente, lavorare in squadra lo troverebbe difficile e non ama venire sottomessa o seguire ordini dettati da altri. Probabilmente ci tiene nell'essere unico e nel pensare con la propria testa, senza influenze.

TOLLERANTE

Quando sono ancora piccole mantidi, possono convivere senza problemi insieme. In realtà, possono farlo anche da adulti, ma ci deve essere cibo a sufficienza, altrimenti potrebbero pensare bene di eliminare il loro simile e di mangiarselo. Senza troppi problemi.

Quindi, una A. spallanzania è una persona che non si fa spaventare dalla presenza di altre persone (di sicuro non è timida), al contrario può addirittura tollerare ed essere una buona compagnia. E' tipa da farsi gli affari suoi e non è per davvero interessata all'altro. In un ambiente di lavoro, il suo motto potrebbe essere "Tu non piaci a me, io non piaccio a te, ma cerchiamo di mantenere un rapporto pacifico". Finché non vengono messi di mezzo i suoi ideali e i suoi valori, la mantide sa essere una persona rilassata, forse un po' fredda, ma per niente invadente e sopportabile. Ma se la provocate, son tutti cavoli vostri.

CALCOLATORE

Le persone A. spallanzia sono molto razionali. Forse 'temono' le emozioni, non le riescono ad esprimere e sono a disagio quando si tratta di parlare di sè.
Una mantide tende a farsi piani e a seguire obiettivi ben precisi. Riflette e cerca la via più efficace per ottenere ciò che vuole. E' paziente e sa aspettare. Potrebbe addirittura vedere nei rapporti sociali vantaggi e svantaggi. Fa tutto ciò che le permette di stare meglio, mettendo in secondo piano il prossimo.

EGOCENTRICO, SICURO DI SE' - daimon femminile

Le femmine hanno ali, proprio come i maschi, ma quelle femminili sono di un viola molto appariscente, e non le usano praticamente mai. Sono inoltre inutili nel volo. Per di più, le femmine sono molto più grandi dei maschi e sono solitamente loro ad avere la meglio e ad essere più aggressive.

Una persona A. spallanzia è egoista. Poco da farci, inutile negarlo. Anzi, se tu sei davvero una mantide, non ti farai troppi problemi ad ammetterlo. Le mantidi sono persone sicure di sè, calcolatrici, come abbiamo visto, e dato che riflettono parecchio su una cosa prima di attuarla, sono sicuramente molto decise e convinte che il loro piano andrà proprio come previsto.
Sono orgogliose e quasi per niente altruiste. Faticano a capire l'altro, e l'empatia non è di casa. Tuttavia possono essere parecchio sensibili, anche se non lo danno a vedere (lo vedono come una debolezza).

ASSERTIVO

Come ho detto in precedenza, queste mantidi si aggrediscono quando sono troppo grandi e il cibo incomincia a scarseggiare.

Di conseguenza, una persona con un daimon di questo tipo sarà si pacifico, ma fino ad un certo punto. E' tollerante, ma non accetta di venire ferito (soprattutto nell'orgoglio!), e quindi potrebbe reagire molto aggressivamente. Spesso una persona mantide potrebbe avere la meglio. Non si fa intimorire da avversari all'apparenza più grandi di lei, al contrario è stimolante. Ama la competizione, e ama ancor di più vincere e avere ragione. Sa essere testarda e irremovibile su certi pensieri.
Immagine
TRATTI IMPORTANTI
ORGANIZZATO

La mantide è una persona ordinata, che tende a dare un ordine mentale (ma magari pure fisico) alle informazioni ed alle cose, e ad etichettare ciò che conosce, a giudicare.
Non ama non avere un programma e non "sapere cosa fare" (potrebbe farsi una lista delle cose da fare, per dirne una).

AGGRESSIVO - daimon femminile

Non penso sia un punto da spiegare. Mentre il maschio è più pacifico, la femmina è decisamente più aggressiva ed impulsiva. Credo di avere spiegato questo punto in "assertivo".
Possiamo anche pensare a una persona vendicativa o rancorosa, che comunque la fa pagare a chi lo ha ferito.

FREDDO, DISTACCATO

Essendo una persona poco empatica e riservata (al punto da cercare di mascherare i suoi veri sentimenti pur di non parlarne), la A. spallanzania potrebbe apparire come una persona fredda e incapace di provare emozioni, mentre in realtà le prova eccome, e anzi, forse è addirittura più sensibile di noi, ma semplicemente preferisce non dare mostra del suo dolore. Vede le emozioni come una debolezza.

AMBIZIOSO

Una mantide punta sempre in alto. E' perfezionista e probabilmente, se ritrovasse dei suoi vecchi lavori, avrebbe l'impulso di rifarli o quanto meno di rivederli (se le possono ovviamente tornare utili). Non si fa intimorire dagli ostacoli che incontra, e sa fronteggiarli pur di ottenere ciò che desidera.

SELETTIVO

Essendo introverso e tollerante, potrebbe essere selettivo per quel che riguarda le sue amicizie e i suoi amori. Si circonda di persone "speciali" per lui e non dà la sua fiducia a nessuno, o quasi. Preferisce fare affidamento su sè stesso.

RISERVATO, EVITANTE

Una mantide di questo tipo non ama per niente conoscere nuove persone. Lo trova stressante, inutile, forse addirittura stupido.
La nostra A. spallanzania inoltre non sarà tipa da fare parlare di sè: è probabile che non lasci trasparire alcuna emozione. Potrebbe non piangere o essere triste nonostante sia successo qualcosa di terribile per lei, o non manifestare gioia malgrado abbia vinto al lotto. E' una maschera che non lascia trapelare nulla. Probabilmente con qualche caro potrebbe toglierla, ma comunque una mantide si sente a disagio nel parlare delle sue emozioni, e in genere cerca di evitarlo.
Ultima modifica di Pandemonium il ven 11/set/2015 17:03:44, modificato 1 volta in totale.
ISFP | 3w2 | Una persona tanto confusa
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Avatar utente
Lionheart
Matooranda (attenti, morde)
Messaggi: 3645
Iscritto il: sab 07/giu/2014 09:49:18
GPC: 08 lug 2012
Forma: Caracal
Età: 20

Re: [Analisi] SPECIE - Mantide nana europea (Ameles spallanzania)

Messaggio da Lionheart » ven 11/set/2015 16:56:47

Solito typing delle mantidi... INTJ, 5, 8. Forse anche ISTJ.
INTP | 5w6 | Raverin | House Stark | True Neutral | Erudite | Daemian
Immagine
ISTJ | 8w9 | Slytherdor | House Targaryen | Lawful Neutral | Candor | Daimon


BUT IF I FLY OR IF I FALL, AT LEAST I CAN SAY I GAVE IT ALL.

Rispondi