[Analisi] SPECIE - Squalo volpe (Alopias vulpinus)

Analisi dirette di Pesci!
Rispondi
Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4927
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: ???
Località: Piemonte
Età: 22

[Analisi] SPECIE - Squalo volpe (Alopias vulpinus)

Messaggio da Pandemonium » gio 08/feb/2018 15:51:11

Squalo volpe
Alopias vulpinus


Immagine

Tipi psicologici: intx
Enneagramma: 5, 5w4

Introverso, socialmente tollerante. [E' una specie solitaria; sebbene sia possibile osservarli in coppie o in gruppetti, tali assembramenti sono il più delle volte dovuti alla presenza di un'abbondante fonte di cibo nelle vicinanze.]

Se il tuo daimon è uno squalo volpe, sei una persona molto introversa e chiusa. Probabilmente vieni definito addirittura solitario, anche se certamente tutti sanno che riesci a tollerare piuttosto bene gli altri, a patto che non siano troppo invadenti. Hai davvero pochissimi amici e hai difficoltà a creare dei rapporti stabili - anche perché non ne vuoi nemmeno tu. Trovi molto più rilassante startene per i fatti tuoi ed incontrarti con gli altri senza troppe pretese e senza lo stress di dovere seguire un determinato protocollo. Non ami affezionarti alle persone e lo dai a vedere.
Estranei, conoscenti, non ti fanno nè caldo nè freddo. Se ci devi interagire non ti disturba, ma certamente non ami stare appiccicato alla gente 24/7. Al contrario necessiti di davvero molto tempo in solitudine ad occuparti dei tuoi hobby o molto più semplicemente per rilassarti.
Puoi formare molti legami di convenienza e sei opportunista, non ti fai problemi a frequentare o a usare le persone per raggiungere i tuoi fini o per "non avere problemi". Sono pochissime le persone che valgono qualcosa per te, ma tendi ad essere indipendente anche da loro, non vuoi alcuna catena emotiva.

Fortemente indipendente, grande etica lavorativa. [Si tratta di grandi nuotatori solitari, che percorrono instancabilmente gli oceani alla ricerca di cibo. Per cacciare le proprie prede, lo squalo volpe si serve della lunga coda per fendere l'acqua, compattando così i banchi e potendosi nutrire agevolmente attraversandoli senza farli disperdere: spesso quest'azione viene svolta in coppie o in piccoli gruppi, che tuttavia non sono precostituiti ma si incontrano casualmente sul luogo del banchetto.]

Gli squali volpe sono molto indipendenti e ci tengono a rimarcarlo: prendono le loro decisioni da soli e tendono a confrontarsi il meno possibile, perché temono di apparire deboli. Si confidano anche molto poco, se non per niente, preferendo sfogare i loro turbamenti sulle pagine di un diario piuttosto che ad un essere umano che potrebbe non capirli o deriderli. Preferiscono agire da soli e si sentono molto più sicuri in questo. Anche a lavoro tendono a scegliere compiti solitari, anche se sanno certamente collaborare per finire prima il lavoro. Non è raro vederli lavorare in coppia o in piccoli gruppi, specie se per dovere sono costretti - non è un problema, anche se i loro rapporti coi colleghi resteranno comunque estremamente professionali e non cadranno mai nell'intimità. E' chiaro che sono lì, gomito a gomito con te, solo perché devono.
Tengono molto al lavoro e possono sembrare inarrestabili sotto questo punto di vista. Ci mettono molto impegno e non amano fare pause - preferiscono continuare fino a che non hanno finito, le pause lo distraggono. Sono molto efficenti.

Originale, ingengnoso. [Già Aristotele, nel suo Historia Animalia, parlava dello squalo volpe: il pensatore e scienziato greco descriveva questi squali come animali molto astuti, particolarmente abili nello sfuggire ai pescatori (ad esempio rompendo le lenze a morsi).]

Le persone squalo volpe non hanno una maniera "classica" di ragionare. Possono apparire dei geni solitari, e all'interno di una classe sono probabilmente i "secchioni" o "quelli strani". Amano conoscere le cose in modo da poterle poi applicare nella vita di tutti i giorni. Sono assolutamente originali e usano il loro modo non convenzionale di pensiero per allontanarsi dalle situazioni pericolose. Di fronte agli scontri preferiscono approcciarsi con diplomazia e state certi che, in un modo o nell'altro, riescono ad uscirne indenni. Sono quelli che alle interrogazioni riuscivano a cavarsela per le loro capacità di sviare il discorso e giocare con le parole. Sanno trovare la strategia più adatta per levarsi dai problemi.
Probabilmente hanno pochi hobby in cui spiccano molto. Hanno approcci piuttosto diretti pur rimanendo riflessivi e tendono a volere provare di prima mano le cose, sono piuttosto curiosi pur essendo cauti.

Sicuro di sè, difficile all'ansia. [Si tratta della specie più grande della famiglia degli Alopiidae. Generalmente misura attorno ai 3-4 metri di lunghezza per un peso di 230–250 kg, ma può crescere ben al di là di tali misure: il record di lunghezza dello squalo volpe è di 7,60 m, mentre il record di peso è di 510 kg ed appartiene a una grossa femmina. Le femmine, a parità d'età, sono più grandi e robuste dei maschi. Possono essere prede di squali più grandi o di orche. ]

Sono tipi molto sicuri di sè con grande autostima. Raramente dubitano delle loro capacità e questo è un vantaggio ed un grande rischio in contemporanea. Ci vuole certamente molta sicurezza per non avere bisogno di confronti, ma è anche vero che in questo modo è più esposto a rischi. Tuttavia la sua "stranezza" gli torna utile a riguardo.
E' molto difficile che lo squalo sia preda dell'ansia, al contrario è molto rilassato e prende le cose con molta calma, prendendosi il tempo necessario per esaminare il problema da più angolature.

Non ambizioso. [Nonostante diverse leggende lo vedano a fianco di altri squali per abbattere grossi cetacei o addirittura balene, né lo squalo volpe, né tantomeno il pesce spada possiedono una dentizione adatta a sopraffare balene e a nutrirsi della loro carne.]

Nonostante l'autostima, l'opportunismo e la capacità di collaborare per raggiungere un obiettivo, lo squalo volpe raramente si prefigge grandi scopi. E' piuttosto pragmatico e si accontenta, gli basta di stare bene, tutto il resto è superfluo. Può condurre una vita effettivamente semplice e con traguardi abbastanza semplici per la sua mente. Gli piace mettersi in gioco ma allo stesso tempo non vuole nè faticare eccessivamente per poi rimanerne deluso, nè rischiare.

Cauto. [l fatto che siano state individuate aree di nursery per i piccoli nel sud della California e della Spagna fa pensare che il parto avvenga in aree accuratamente scelte dalle femmine in tutto l'areale occupato dalla specie.]

Gli squali volpe sono piuttosto cauti negli approcci, nonostante la curiosità. Preferiscono studiare le cose prima di buttarsi su un nuovo progetto, e prendono nota di qualsiasi possibile rischio - che non amano molto.
Sono molto riflessivi e ci pensano parecchio su prima di agire. Sono attivi e adattabili, ma mai impulsivi. Questo perché non amano gli scontri e li trovano solo grandi perdite di tempo. Preferiscono investire su qualcosa di buono, sicuro e possibilmente ricco. Gli piace ottenere risultati col sudore della sua fronte, ma non gli fa nemmeno schifo trovare dei risultati ottenuti grazie a una buona previdenza.

Abitudinario. [Gli squali volpe tendono ad essere abbastanza selettivi ed abitudinari per quanto riguarda le prede, concentrandosi su poche specie, ma divenendo più opportunisti nei periodi caldi.]

Sono tipi abitudinari, nel senso che la routine sta loro bene e in fondo non è che mirino a chissà quale vita spericolata. La tranquillità piace molto agli squali volpe, che la ricercano e anzi spesso si isolano dal mondo proprio per ricercare questa quiete interiore. Seguono solitamente una vita semplice e a loro va tanto bene così. Tendono a lavorare sulle solite cose e ad essere piuttosto specializzati in determinati ambiti: se possono scegliere faranno sempre le stesse cose, quelle in cui sanno di eccellere.

Attivo, adattabile. [La sua così ampia diffusione è dovuta al fatto che gli squali volpe sono animali estremamente mobili che sono soliti compiere lunghe migrazioni, nella maggior parte dei casi dovute allo spostamento delle prede (che seguono le correnti oceaniche) e solitamente dirette verso l'Equatore durante l'inverno e verso i poli durante l'estate[30]. I maschi sembrano essere più propensi a percorrere lunghe distanze rispetto alle femmine, mentre i giovani non compiono spostamenti di una certa entità almeno fino al raggiungimento della maturità. La popolazione residente nella porzione occidentale dell'Oceano Indiano tende altresì alla stanzialità, mostrando separazione dei sessi in base alla differente profondità occupata, segregazione che appare tanto più evidente durante i mesi in cui le femmine partoriscono.]

Lo squalo volpe è un tipo attivo, sta sempre in movimento anche quando è solo perché gli piace tenersi impegnato e solitamente ha degli hobby (anche solo uno o due) in cui ama immergersi per distanziarsi dal mondo. Magari usa interi pomeriggi per leggere, o disegnare. Le sue passioni le coltiva con cura e ne è molto bravo. Può avere ambizioni, anche se non lo è particolarmente, perché sono sempre a sua portata e non ha sogni irrealizzabili, al contrario mira piuttosto basso, anche se tende a metterci molto lavoro e passione in ciò che fa.
E' adattabile e capace di cambiare anche di molto per ottenere certi traguardi. Questo lo rende un tipo flessibile e imprevedibile per chi non lo conosce bene. Impara molto facilmente e questo è certamente il suo più grande vantaggio, grazie alla sua intelligenza.



Immagine


Analisi a punti
Di Emanuele, rifatta completamente da Arianna e Kaley

- Molto indipendente
- Considerato un tipo originale
- Hai un modo di pensare piuttosto fuori dalle righe, trovi diversi modi per sfuggire a un problema
- Selettivo nei gruppi di amicizie, che non sono fondamentali per te
- Capace di lavorare sodo per raggiungere i tuoi obiettivi
- Non gradisci la compagnia eccetto rare eccezioni
- Sei un tipo attivo
- Capace di collaborare, in determinati casi, per ottenere un vantaggio
- Piuttosto abitudinario, nonostante la buona capacità di adattamento
- Sicuro di te
- Eviti gli scontri e generalmente preferisci venirne fuori in maniera pacifica
- Collabori solo se necessario
- Hai pochi amici, preferisci formare legami blandi per via della tua natura indipendente
- Impari molto in fretta
- Sei molto adattabile
- Piuttosto cauto, ci pensi prima di agire
- Mai impulsivo, sei riflessivo
- Non attacchi mai se non sei provocato
- Non sei socievole, è molto difficile conoscerti
ISFP | 3w2 | Una persona tanto confusa
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Rispondi