[Analisi] GENERE - Serpente di mare (Laticauda)

Analisi dirette di Rettili!
Rispondi
Avatar utente
Pandemonium
Amministratrice
Messaggi: 4927
Iscritto il: sab 25/feb/2012 14:47:57
GPC: 24 giu 2009
Forma: ???
Località: Piemonte
Età: 22

[Analisi] GENERE - Serpente di mare (Laticauda)

Messaggio da Pandemonium » gio 15/feb/2018 13:44:56

Serpente di mare
Laticauda

Immagine

Tipi psicologici: isfj
Enneagramma: 5w6

Introverso, apprezza la compagnia nei momenti allegri. [Durante l'inverno, i krait di mare si raggruppano a migliaia sugli isolotti sabbiosi per accoppiarsi. ]

Se il tuo daimon è un serpente di mare sei una persona introversa che tuttavia apprezza la compagnia degli altri quando si tratta di condividere o più in generale di divertirsi. Puoi accettare di buon grado gli inviti a una festa o ad un concerto, anche se in grandi gruppi. Sei un tipo che a primo impatto viene definito socialmente flessibile, quando tuttavia è evidente che preferisci la compagnia di te stesso e (al massimo) di qualche amico stretto. Sono pochi infatti coloro che reputi davvero importanti e generalmente ci metti molto ad aprirti. Sei riservato e anche un po' timido. Se le cose vanno male tendi a chiuderti maggiormente in te stesso e raramente cerchi conforto negli altri.
Sei un tipo che nonostante non possa amare le intrusioni è sempre gentile con tutti. Sei molto pacifico e per questo vai d'accordo con pressoché chiunque. A volte vieni considerato a torto debole o sensibile, mentre in realtà al tuo interno hai una grande forza e capacità di reazione, solo che preferisci usarlo solo quando è strettamente necessario. Forse tendi a sottovalutarti un po'.
Non ami gli estranei, ma li sopporti bene in virtù del tuo carattere calmo. Ti trovi meglio con chi condivide le tue passioni.

Non adattabile, specializzato. [Sono diffusi nelle barriere coralline e nelle formazioni di mangrovie dei mari tropicali dell'Oceano Indiano e dell'Oceano Pacifico, particolarmente diffuse in Indonesia. Molto specializzato nel movimento in acqua. La durata della loro vita è ancora sconosciuta, quel che è certo è che non possono essere tenuti in cattività poiché muoiono.]

Queste persone non sono molto adattabili, al contrario non amano i cambiamenti e tutto ciò che è nuovo mette loro un po' di ansia. Non amano le idee completamente diverse dalle loro e generalmente non nutrono molta curiosità. Tendono a pensare che è meglio non farsi molte domande e preferiscono comunque approfondire gli argomenti che invece già conoscono bene. Hanno pochi hobby o passioni e generalmente queste costituiscono anche il loro lavoro. Se ama le macchine, per esempio, potrebbe diventare un ottimo meccanico, magari il migliore sulla piazza: ci mette molta passione e studia a dovere prima di agire, è pianificatore, ma allo stesso tempo ha interessi limitati e tutto ciò che non rientra nel suo pattern di "passioni" vengono bellamente ignorate.
Fatica a inserirsi in un nuovo ambiente e a creare nuove amicizie, dato che è timido e chiuso.

Non ambizioso, grande potenziale. [Dotati di un veleno molto potente ma assai restii a farne uso, si nutrono principalmente di anguille.]

Anche se è un tipo che sa lavorare, non è molto ambizioso, al contrario. E' modesto e talvolta tende a sottovalutarsi o a non credersi all'altezza dei compiti che gli vengono assegnati, mentre in realtà potrebbe essere pieno di potenziale che non riesce tuttavia a individuare da solo. In ogni caso tende ad accontentarsi di ciò che ha, senza desiderare molto altro. E' un tipo piuttosto umile e nonostante ciò è generalmente felice: non sopporterebbe di avere successo, odia i riflettori puntati su di sè.

Pacifico. [Dotati di un veleno molto potente ma assai restii a farne uso. Difficilmente attacca l’uomo, per farlo deve proprio esserne costretto. Anche quando morde non sempre inietta il veleno. È assai restio nell'usare il suo potente veleno e preferisce spesso fuggire di fronte al pericolo. ]

E' una persona molto tranquilla che raramente si arrabbia, preferisce sbollire per conto suo e quindi se lo fate incavolare è più probabile che se ne vada piuttosto che vi risponda a tono. Preferisce che si respiri un clima di pace e tranquillità nel suo ambiente, è sensibile allo stress e i litigi certamente alterano l'atmosfera calma. Sembra per questo motivo incapace di reagire e addirittura debole, mentre in realtà molto forte interiormente e capace di difendersi. Rispondere a malomodo è tuttavia la sua ultima scelta, preferisce aspettare che tutto torni come prima. Non è reattivo, è molto riflessivo.

Riservato. [E' una specie notturna.]

I serpenti di mare sono persone molto riservate e timide. Faticano ad aprirsi agli altri e per questa ragione hanno davvero pochi amici, cosa che comunque non li disturba troppo, dato che per la maggiore cercano di trascorrere il loro tempo da soli, riflettendo e rilassandosi.
Non amano stare al centro dell'attenzione e state certi che eviteranno i grandi gruppi, seppur possano sopportarli per via della loro natura calma. Sono chiusi e non amano condividere, apparendo forse un po' troppo egoisti.

Riflessivo, stratega. [Quando trovano una preda, si raccolgono per bloccarne ogni via di fuga prima di attaccarla. ]

E' un tipo previdente che segue diversi piani, ama organizzarsi e preferisce che non vengano scelte le cose all'ultimo minuto. Odia i cambiamenti di programma e preferisce che tutto vada secondo ciò che aveva deciso in precedenza o pattuito. E' bravo nel creare e nel capire come le cose possano andare e per questo può essere apprezzato per i suoi lavori: usa molta intelligenza ed è un sacco riflessivo, mentre può mancare di capacità prettamente pratiche. Ci pensa molto prima di agire.

Indipendente. [Quando le uova si schiudono, quattro o cinque mesi dopo, i piccoli serpenti si tuffano subito in mare. ]

I serpenti di mare preferiscono agire da soli ed evitano i lavori di gruppo, che non sempre sanno gestire bene. Non sono buoni leader e non sempre apprezzano di venire guidati da un capo, per questo motivo cercano di fare le cose in maniera autonoma.
Anche di fronte a un problema tentano di venirne a capo tutti soli. Sono piuttosto orgogliosi da questo punto di vista e inoltre la loro riservatezza li spinge a non aprirsi troppo. Può apparire freddo o molto calmo anche quando tutto va a rotoli per lui.

Testardo. [Se messi in un acquario di solito rifiutano il cibo e diventano anoressici.]

E' un tipo legato alla sua routine e a ciò che conosce, per cui quando si mette in testa una cosa quella è. Non si impone mai in maniera aggressiva, al contrario è molto passivo e tende a fare pesare e a rimarcare le cose in maniera non esattamente convenzionale. Per esempio se è arrabbiato con qualcuno non sbotterà o insulterà, ma terrà il muso o starà zitto per un giorno (esempio stupido). Pensa che siano i piccoli gesti a fare la differenza.

Necessita di pause. [Una volta consumata la preda, esce dall'acqua per digerire, stando al sole.]

E' un bravo lavoratore, ma necessita di lunghi periodi di pausa per rilassarsi a dovere. Non è molto bravo a reggere lunghi periodi di stress e per questo tende a spezzettare il lavoro e dopo un po' ha bisogno di una vacanza o qualcosa di simile. Per lui è molto importante il relax e non segue mai ritmi troppo frenetici.
ISFP | 3w2 | Una persona tanto confusa
Immagine
Grazie a Bolla, Sapha e Shi per le bellissime immagini!

Rispondi