Daimon e tulpa

Riflettiamo sulle somiglianze e le differenze tra il Daimonismo ed altri sistemi filosofici, psicologici o religiosi!
Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Daimon e tulpa

Messaggio da Claudio-Olyandra » sab 19/ott/2013 13:22:59

Ringrazio pubblicamente Lory per avere scoperto la dottrina dei tulpa, per certi versi apparentemente affine al Daimonismo, ed apro questo topic per sollecitare i dovuti approfondimenti in materia. ;)

Il Sito italiano dei Tulpa è una mera traduzione della controparte inglese, per di più in lavorazione: http://it.tulpa.info

Assai più corposa è l'attività della Comunità inglese, che si avvale sia di un Sito che di un Forum:
http://tulpa.info/
http://community.tulpa.info/


Chi vuole un incarico di esplorazione e rendicontazione dei capisaldi dottrinali di quella filosofia o credenza o non so ancora bene come chiamarla? Occorre il parere accurato di più persone per avviare un dibattito serio su analogie e differenze, ed io non sono granché proclive all'inglese. 8-) Peraltro, non è giusto che lavori sempre e solo io. :mrgreen: Imma, Andrea e Ross hanno già accettato di relazionarci sulla materia: ci sono altri volontari? :)
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Bird
Daemian
Messaggi: 5438
Iscritto il: dom 23/giu/2013 19:26:25
GPC: 20 lug 2008
Forma: Gattopardo Timidone
Località: All of time and space.
Età: 24

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Bird » sab 19/ott/2013 14:03:36

Mmh, conosco a grandi linee il concetto di tulpa, grazie al TDF, e benché mi sembri una cosa interessante, temo che se mi ci immergessi molto a fondo rischierei di procurarmi casini indesiderati....
intp | 5w6 | ravenrin | chaotic neutral | house lannister | the architect
Immagine
estj | 1w9 | slytherpuff | lawful neutral | house stark | the carer

Avatar utente
Cassandra e Sibilin
Daemian
Messaggi: 4459
Iscritto il: mer 17/dic/2008 16:05:00
GPC: 08 dic 2008
Forma: campo base
Località: Qui.
Età: 30

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Cassandra e Sibilin » sab 19/ott/2013 14:17:41

allora, da una prima analisi credo che si cisa una differenza fondamentale rispetto al Daimonismo: si parla infatti di creare un tulpa. Viene enfatizzato il ruolo "umano" nella costruzione di questo elemento. Inoltre, viene considerato quasi un'entità a parte nel cervello umano, e si sconfina di parecchio nella parapsicologia e nella metafisica.

Esplorerò meglio la comunità stasera.
I'll shake the ground with all my might
I will pull my whole heart up to the surface
For the innocent, for the vulnerable
I'll show up on the front lines with a purpose
And I'll give all I have, I'll give my blood, I'll give my sweat-
An ocean of tears will spill for what is broken
I'm shattered porcelain, glued back together again
Invincible like I've never been

Avatar utente
Bird
Daemian
Messaggi: 5438
Iscritto il: dom 23/giu/2013 19:26:25
GPC: 20 lug 2008
Forma: Gattopardo Timidone
Località: All of time and space.
Età: 24

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Bird » sab 19/ott/2013 14:46:10

Sisi, avevo capito più o meno cosa sono (tra l'altro finora stavo spiando nel loro sito xD), ma questo processo di "creazione" credo potrebbe causarmi problemi...
intp | 5w6 | ravenrin | chaotic neutral | house lannister | the architect
Immagine
estj | 1w9 | slytherpuff | lawful neutral | house stark | the carer

Avatar utente
Kasei
Daemian
Messaggi: 1856
Iscritto il: mer 31/dic/2008 16:45:00
GPC: 30 dic 2008
Forma: The Thing
Località: Silent Hill Historical Society
Età: 24

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Kasei » sab 19/ott/2013 15:22:19

Shi, intendi problemi tipo headmate o roba del genere? Scusa se te lo chiedo xD

La prima cosa che mi è saltata all'occhio è stato proprio la "creazione"... per dare un giudizio, però, devo esplorare ed informarmi per bene xD

Avatar utente
Eowyn & Faun
Daemian
Messaggi: 1419
Iscritto il: dom 19/mag/2013 19:01:09
GPC: 19 mag 2013
Forma: Confusa e felice
Località: Bari
Età: 34

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Eowyn & Faun » sab 19/ott/2013 15:30:30

Ho beccato quel sito proprio dal forum dei daemians americani, che tra l'altro non ne parlavano in maniera precisamente entusiasta :D così ho pensato sarebbe stato interessante parlarne con voi.

Per me il primissimo impatto è stato negativo, proprio in virtù del fatto che utilizzino termini come forzare, creare, persino progettare!! Non so, mi suona come una cosa decisa a tavolino, manca di spontaneità. Darò un'occhiata anch'io alla comunità appena potrò.
Immagine

Nulla è reale,
tutto è lecito.


4w5 | INFP | Huffleclaw

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Claudio-Olyandra » sab 19/ott/2013 15:35:42

Heat e Lory, siete le nuove esploratrici per conto della Comunità: portateci dati ed impressioni! :)
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Avatar utente
Eowyn & Faun
Daemian
Messaggi: 1419
Iscritto il: dom 19/mag/2013 19:01:09
GPC: 19 mag 2013
Forma: Confusa e felice
Località: Bari
Età: 34

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Eowyn & Faun » sab 19/ott/2013 16:30:55

Mi sento come Armstrong mandato sulla luna, hohoho!! XD

Comunque, ho già qualche piccola prima impressione. Innanzitutto, che il tulpa possa essere molto, ma molto più fuorviante di quanto non sia il Daimonismo. Il fatto che si possa creare un tulpa di qualunque forma, anche di oggetti o personaggi e persone esistenti, potrebbe portare il suo creatore a fondere un pò troppo fantasia e realtà, con conseguenze che non oso immaginare. Non mi sembra un caso che venga fatto notare che persone con problemi come depressione o ansia clinica possano avere dei problemi coi tulpa: " Some creators have experienced dissociation, and perhaps a disorder has manifested in a rare few people attempting to create tulpas, but such cases are extraordinarily rare. Dissociation doesn’t just happen because you have a tulpa. When it does happen it’s a signal that there was very likely something that needed addressing, like serious depression, trauma, abuse, or clinical anxiety issues."

Ho letto frasi piuttosto inquietanti qua e là, tra cui il fatto che alcune persone possano avere dei veri e propri rapporti amorosi coi propri tulpa, che potrebbero anche influenzare i rapporti del soggetto. Oppure casi di "possessione" con tanto di disagio fisico, ovviamente farciti da rassicurazioni circa il fatto che il soggetto può rompere il contatto quando vuole.

Anche il semplice fatto che il tutto venga considerato come un'allucinazione forzata e consenziente mi sembra eccessivo. Posso capire la meditazione, posso capire che spesso si proietti un tulpa (o anche un daimon) in maniera talmente realistica da riuscire a percepirne la presenza tramite l'illusione dei cinque sensi, ma parlare di allucinazione è troppo.

Insomma, queste piccole impressioni iniziali non sono affatto buone. Mentre il daimonismo spinge il fruitore verso l'esterno attraverso un'autoanalisi molto intima, il tulpa è tutto indirizzato verso l'interno della persona, e di intimo non ha proprio niente, visto che sia personalità che aspetto possono essere creati a tavolino. Assomigliano un pò di più alla scuola soggettivistica del daimonismo che vede il daimon come un prodotto della mente, ma come ho già detto manca comunque di spontaneità. Sono indecisa se iscrivermi o meno, per chiedere delucidazioni ai veterani.
Immagine

Nulla è reale,
tutto è lecito.


4w5 | INFP | Huffleclaw

Avatar utente
Kasei
Daemian
Messaggi: 1856
Iscritto il: mer 31/dic/2008 16:45:00
GPC: 30 dic 2008
Forma: The Thing
Località: Silent Hill Historical Society
Età: 24

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Kasei » sab 19/ott/2013 16:48:04

A parte che devo "scoprire" ancora qualcosa... adesso non mi sento pronta a dare un giudizio, quindi scriverò quel che ho compreso esplorando i due siti ed il forum (?)
Concordo su quel che dice Lory a proposito della scuola soggettivistica: niente tulpa che sono sempre esistiti con noi, solo tulpa creati in qualche momento libero con un carattere che gli dà il creatore, così come l'aspetto. Col passare del tempo il tulpa acquisisce un proprio carattere, e questo penso sia uno dei (pochi) tratti che ho trovato in comune con il daimonismo

Il tulpa è generalmente descritto come una coscienza autonoma interamente senziente, dal quale il creatore può liberarsi quando vuole e..come ha scritto Lory, si parla di casi e di esperienze di possessione o "scambi" del corpo, dove l'uomo si proietta in un mondo creato nella propria mente mentre il tulpa entra nel suo corpo. (Il mondo si chiama Wonderland)
(Ok, quando ci sono in ballo queste storie di possessioni sono un tipo "se non vedo non credo")

Completo, per adesso, dicendo che anche qui ci sono scuole di pensiero, ma quella che ho trovato interessante è la scuola metafisica, che vede il tulpa come un'entità sovrannaturale.
E... non penso mi iscriverò , per il momento xD

Lory & Faun ha scritto:Mi sento come Armstrong mandato sulla luna, hohoho!! XD
"Un piccolo passo per l'uomo, un grande passo per il daimonismo"

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 32

Re: Daimon e tulpa

Messaggio da Claudio-Olyandra » sab 19/ott/2013 16:51:38

Grazie per queste prime infarinature, ragazze. ;)

Per essere corretti, non è tanto la Scuola Soggettivistica a considerare il daimon come prodotto della mente, negandogli così la parità ontologica rispetto all'uomo: i soggettivisti si differenziano dai simbolisti per il giudizio sulla forma e le analisi. Voi state parlando dell'Indirizzo Pragmatico (quello che, una volta, si chiamava "nuova scuola"). Vi invito a consultare il prospetto sintetico che stilai tempo addietro sulla materia. ;)

Sulle iscrizioni, suggerisco di attendere il pronunciamento della Comunità per le iniziative ufficiali. :)
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi