È il daimon che parla o sono io che mi rispondo da sola?

Laura & Shiloh
Daemian
Messaggi: 94
Iscritto il: mar 24/mar/2009 20:37:00
Località: Sud Italia
Età: 23

Come si esprimono i daimon?

Messaggio da Laura & Shiloh » lun 30/mar/2009 21:45:00

In che modo parlano i Daimon? Lo chiedo perché io non sono mai riuscita a prlare con luii e, quando ci provo, penso di essere io a rispondere alle mie domande. Anche perché, quando le pongo, ho una certa voce (nella mia testa) che non cambia nelle risposte; e quando ricevo risposte non mi sembra proprio che vengano da "qualcuno" che non usi il mio cervello per pensarle (non potevo dire !) (una volta non mi veniva una parola che stava usando il mio daimon! quindi di scuro io a pensare a ciòche diceva :( ) e quano penso sia davvero luii a rispondere, spesso sento le sue brevi risposte a metà della mia domanda, quando ancora non è finta! e, quando cerco di parlargli, non soo sicura che sia luii, mentre, in altri mmenti, come quando scrivo, mi arivano dei pensieri che non so se riconoscere come miei o suoii, perché è da quando sono piccola che avverto questi pensieri a me "estranei", ma che lo stesso esprimono ciò che avrei voluto dire o ciò che sentivo in quel momento. li identifcavo come miei pensieri, parlavo con me stessa... era luii, che ha sempre parlato con me? e poi ho un nome che farebbe per luii, ma isto che non riesco a parlargli, non so come sapere se gli piace, non voglio mica imporglierlo! poi resco a visualizzarlo davvero bene, anche se fa tutto quello che voglio e posso vedelo allontanare tantissimo, non sento niente... non è luii? AIUTATEMI!!! :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

[Scusatemi per quanto ho scritto, ma è l'unica cosa a cui penso(più che al compito di franese e di inglese di domani!)]
Eco, faresti meglio a studiare!
COSA? era luii? nn era luii? lo era? non lo era? :cry: :cry: :cry: AAAAAHHHH!!!! :shock: :?: :!:

Ilaria & Archeus
Daemian
Messaggi: 374
Iscritto il: sab 14/feb/2009 14:43:00
Forma: Tigre siberiana bianca
Località: Ferrara
Età: 26

Messaggio da Ilaria & Archeus » lun 30/mar/2009 22:03:00

allora, come prima cosa, ti dico, stai appena appena più attenta quando scrivi, in alcune perti non si capisce quasi il senso della frase...
seconda cosa...il fatto di vederlo (visualizzarlo per meglio dire) che segue tutti i tuoi movimenti può essere 1 faccenda di "inabitudine" al Daimon...nel senso che, io ormai con Arch (il mio Daimon) ci faccio intere passeggiate, ma lui si muove come vuole, all'inizio seguiva strettamente tutti i miei movimenti...quindi se segue tutto quello che fai tu, vuol dire che devi abituarti, e vedrai che prima che te ne possa rendere conto anche lui sarà libero di muoversi come meglio crede! :wink:
terza cosa per quanto riguarda è luii non è luii a parlarmi, questo lo devi sentire tu...è come se ti danno 1 pizzicotto, il male lo senti tu, non chi ti ha dato il pizzicotto, quindi ti consiglio per le prime volte di trovarti in 1 posto tranquillo quando vuoi dialogare con...-mi è sfuggito il nome, come si chiama (o come pensi si chiami?)-il tuo Daimon e cerca di avere la mente libera e non essere affaticata...in questo momento dato che sei preoccupata per la verifica può risultarti difficile parlarci...e poi, ti consiglio di iniziare anche con 1 semplice "ciao" poi stai a sentire...
è 1 po tutto 1 questione di allenamento...
P.S. secondo me era proprio luii
P.S. del P.S. sei sicura che non sia 1 leii?! magati se ti rivolgi al tuo Daimon come ad 1 luii mentre è 1 leii, non la prende bene e non ti risponde... :roll:

Avatar utente
Kasei
Daemian
Messaggi: 1848
Iscritto il: mer 31/dic/2008 16:45:00
GPC: 30 dic 2008
Forma: The Thing
Località: Silent Hill Historical Society
Età: 23

Messaggio da Kasei » lun 30/mar/2009 22:14:00

Quoto quotiamo... Sì,quotiamo...Può darsi davvero che sia una femmina...E quello che hai sentito leii o luii! I daimon sono collegati a noi,quindi sanno anche i nostri pensieri...Quindi sarebbe normale che se hai formulatola domanda prima nella tua testa,luii ti risponda quando non sei neanche a metà. E' normale che delle volte ci si chieda "Ma sto parlando veramente col mio daimon o mi sto rispondendo da sola?!" bisogna farci l'abitudine,visto che chi ci risponde è il daimon,la nostra coscienza. Dopo...Mi sembra strano che riesca a visualizzarlo così lontano :shock: ! Per la voce...Non so come sia la sua voce,ma quella di Go è maschile...Una voce che ho sempre sentito,cioè quella della mia coscienza,della mia mente :roll: ...Mi sembra la mia voce "al maschile" alcune volte....Per la visualizzazione: visualizzo Go normalmente,anche se ci sono ultimamente dei problemi:è una pecora,ho una casa media e alcune volte non so dove visualizzarlo :shock: ! Su letto a dormire :lol: Spiritoso...


Immagine

It's a city of dreams, and I'm a big dreamer


Ilaria & Archeus
Daemian
Messaggi: 374
Iscritto il: sab 14/feb/2009 14:43:00
Forma: Tigre siberiana bianca
Località: Ferrara
Età: 26

Messaggio da Ilaria & Archeus » lun 30/mar/2009 22:20:00

e io cosa dovrei dire?!?! :shock: il mio è 1 bellissimo tigrone siberiano! dove me lo dovrei mettere?! nella cuccietta del gatto?! fortunatamente ho la camera abbastanza grande da contenerci entrambi comodamente!!!XD e lo spazio dove giocare!!! [fine OT]
cmq, per la voce, non so cosa dirti nemmeno io...Arch è maschio è ha 1 bellissima voce...(maschile ovviamente...)!
e non ho ben capito il fatto di "vederlo allontanare tantissimo" puoi spiegarti meglio?! grazie!!! :mrgreen:

Laura & Shiloh
Daemian
Messaggi: 94
Iscritto il: mar 24/mar/2009 20:37:00
Località: Sud Italia
Età: 23

Messaggio da Laura & Shiloh » lun 30/mar/2009 22:37:00

@ Serafina94
Leggendo gli altri topic ho visto che qualcuno, vedendo allontanare il proprio Daimon, si sentiva "stordito" (non so ch altra parola usare) mentre io invece non sento niente, l'"animale" che visualizzo mi è "estraneo", non lo sento "legato" a me...
spero di essermi spiegata!
La tastiera del mio computer non funziona molto bene: dopo aver scritto qualcosa... rileggerò! :D

Ilaria & Archeus
Daemian
Messaggi: 374
Iscritto il: sab 14/feb/2009 14:43:00
Forma: Tigre siberiana bianca
Località: Ferrara
Età: 26

Messaggio da Ilaria & Archeus » lun 30/mar/2009 22:40:00

ok!...allora non potrebbe essere 1 problema con 1 headmate?! però non so...fa niente, x la prossima volta, magari dacci 1 occhiata prima di postare!^^

Avatar utente
Kasei
Daemian
Messaggi: 1848
Iscritto il: mer 31/dic/2008 16:45:00
GPC: 30 dic 2008
Forma: The Thing
Località: Silent Hill Historical Society
Età: 23

Messaggio da Kasei » lun 30/mar/2009 22:46:00

Sì,infatti anche io quando visualizzo Go un po' più lontano non mi sento bene...Per esempio mi sento delle fitte alla pancia,giramenti di testa...E' vero che non è il legame come quello del mondo di Lyra,però non so...Ho paura che Go possa veramente staccarsi da me,andando lontano...


Immagine

It's a city of dreams, and I'm a big dreamer


Avatar utente
Sofy e Manphy
Daemian
Messaggi: 1379
Iscritto il: mar 30/dic/2008 17:02:00
GPC: 28 dic 2008
Località: Dietro di te.. o.o
Età: 24

Messaggio da Sofy e Manphy » mer 01/apr/2009 21:15:00

Anche io, quando mi affaccio alla finestra e vedo che Man vola verso il basso, lontano da me, sento che nella mia pancia succede qualcosa di strano, sento delle fitte anche io.
:| :|
Per quanto riguarda il resto, magari tu ci pensi troppo, ti consiglio di rilassarti quando "lo cerchi", quando cerchi di parlargli. :wink: E forse non ti risponde perchè è timido...sai, era già successa una cosa simile ad un altro ragazzo, un utente del forum, solo che lui non riusciva proprio ne' a parlare con la sua daimon, ne' a visualizzarla. Con il tempo, invece, ci è riuscito, basta avere pazienza. Piano piano parlerete di tutto e di più. :D

Avatar utente
Luke e Kyriax
Amministratore
Messaggi: 3709
Iscritto il: dom 20/gen/2008 12:57:00
GPC: 19 gen 2008
Località: Torino, Genova
Età: 25

Messaggio da Luke e Kyriax » mer 01/apr/2009 22:29:00

Comunque non ti devi chiedere se sei te a rispondere alle tue domande o luii/leii. Ricorda che umano e daimon sono allo stesso tempo due cose diverse ed una stessa cosa.
Io sono Kyriax e lei è me, ma allo stesso tempo leii è leii e io sono io.
Discorso intelligente e comprensibile, vero? :roll:
Lol...è una cosa difficile da spiegare per me :mrgreen:

Comunque non sempre io e Kyr parliamo a parole o a gesti. Bastano le emozioni e i pensieri, spesso :)
INTP - 9w1 - Raverin
(mi hanno detto così; però francamente non ne ho idea)

Claudio-Olyandra
Daemian
Messaggi: 4885
Iscritto il: dom 03/feb/2008 13:57:00
GPC: 02 gen 2008
Forma: Albatro urlatore
Località: Catania
Età: 31

Messaggio da Claudio-Olyandra » gio 02/apr/2009 16:28:00

I daimon si esprimono e parlano come noi, in lingua italiana: non ci sono codici cifrati né idiomi strani. ;) La sovrapposizione di voci o la difficoltà di attribuire le singole parole a te o a luii è tipico di chi ha poco esercizio. L'unico valido rimedio è fare un po' d'allenamento, fiduciosi che le cose miglioreranno poco alla volta. La disperazione è una pericolosa nemica, perché vi toglie determinazione e fa fallire anche i tentativi più elementari. Quanto alla visualizzazione ed alla proiezione, andiamo proprio sul difficile: entrambe richiedono una grande concentrazione mentale ed una discreta capacità d'astrazione, perché in fondo consistono nel creare un'immagine inesistente che rappresenti il daimon. Questi, infatti, ha consistenza unicamente spirituale, quindi la forma che tradizionalmente gli assegniamo non è una caratteristica sua propria, ma una sorta di accessorio intellettivo col quale aggirare l'incorporeità e godere, più che col consueto dialogo, della sua presenza. La forma è condizionata da molti fattori, uno fra tanti il sostrato culturale. Non ti sto dicendo che devi levarti dalla testa di poterci riuscire, però non è un traguardo da prima settimana, ecco: innanzitutto industriatevi nel dialogo, il resto verrà dopo. Finché controllerai i suoi movimenti, non sarà una proiezione veramente genuina: devi invece allenarti a scorgere gli spostamenti che luii autonomamente stabilisce, senza forzature. Forse è per questo che non avverti alcuna fitta quando si allontana. Fra l'altro ritengo che questo tuffo al cuore nasca più che altro da autosuggestione, perché, essendo immateriale, le categorie di spazio e tempo che ordinariamente usiamo non valgono pienamente per luii. Il legame uomo-daimon è un mistero che finora nessuno è stato capace di svelare: come si uniscono materia e spirito? Cosa può fungere da anello di congiunzione? Possiamo solo avanzare delle congetture. :roll:

Ti suggerisco di leggere per approfondimento i Primi passi col Daimonismo, la Teoria della Moneta, l'AREA FILOSOFICA e gli altri che contengono le parole chiave visualizzazione e proiezione (puoi fare una ricerca mediante la funzione Cerca). :D
Daimon uniuscuiusque humanitatis caput et fundamentum est semperque esto!

Rispondi