Domanda sulla forma del daimon

Condividiamo le nostre esperienze su dialogo, visualizzazione, proiezione e rapporto uomo-daimon in generale!
Avatar utente
Ciokko&Kein
Novizio
Messaggi: 35
Iscritto il: lun 01/mag/2017 12:19:46
Forma: Forse è una civetta
Età: 19
Contatta:

Re: Domanda sulla forma del daimon

Messaggio da Ciokko&Kein » mar 20/feb/2018 21:51:59

Uh che figo *^* interessante!!!Grazie per il link :)
INFJ
Daimon in forma umana ed animale
Il mio sogno nel cassetto è avere la pensione ed essere in menopausa (ho solo 16 anni però...uff)
<3VENETO<3

talyn79
Novizio
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 15/apr/2014 14:39:08
GPC: 01 feb 2000
Forma: umana
Età: 42

Re: Domanda sulla forma del daimon

Messaggio da talyn79 » ven 23/feb/2018 20:05:40

ciao Ciokkolata, anche la mia daimon è umana, e posso confermare: determinare e descrivere una personalità può essere fatto, proiettando il tuo daimon con determinati aspetti fisici, o tratti somatici, (taglio di capelli... eccetera), oppure "atteggiamento", inteso come: postura, tipo di camminata... Ho scoperto che se desidero comunicare con la daimon, più mi sforzo nel trovare un dialogo fatto di parole, e più diventa difficile distinguere le mie parole dalle sue. Invece, lasciando che la comunicazione resti di tipo non verbale (linguaggio del corpo), allora le cose diventano molto interessanti. E' anche vero che le famose teorie di Cesare Lombroso, sui tratti somatici in relazione alla personalità, sono teorie non verificabili, ma lo stesso hanno un loro fascino, quindi se può essere utile per descrivere il daimon, non ci vedo nulla di male :-D
Inoltre, potresti proiettare determinate caratteristiche al tuo daimon che abbiano una loro storia, in base a delle esperienze che avete avuto insieme.
https://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Lombroso

Rispondi