The daemian college (gdr)

Avatar utente
Fede e Pyrrheus
Daemian
Messaggi: 1107
Iscritto il: gio 24/gen/2008 21:14:00
Località: Milano.
Età: 26

The daemian college (gdr)

Messaggio da Fede e Pyrrheus » lun 03/mar/2008 21:32:00

Era sera al daemian college e Lyra parlava col suo daimon, pyrrheus.
Pyrry era da poco stabile, in forma di procione, e questo aveva suscitato in lyra un'incredibile felicità.....
" Questo posto è stupendo, non credi'?" chiese lyra felice di aver sperimentato fantastiche lezioni; "gia, davvero fantastico...sai cosa penso: forse nel corso del tempo supereremo ogni difficoltà e diventerai master daemian..." le rispose lui. " Si è vero, sarebbe mitico....ma comunque la cosa per cui sono più curiosa è la gita di domani....ci saranno tutti gli altri daemian....mitico..." così dicendo lyra si addormentò, piena di speranza...
For a long time I was afraid to be who I am, because I was taught by my parents there’s something wrong with someone like me.
Something offensive, something you would avoid - maybe even pity. Something that you would never love.
[...] I was afraid of this parade because I wanted so badly to be a part of it.
So today I’m marching for that part of me that was much too afraid to march. And for all the people who can’t march. The people living lives like I did. Today I march to remember that I’m not just a me. I’m also a we.
And we march with pride.

-- Nomi Marks [about Gay Pride], Sense8

tasso85

Messaggio da tasso85 » mar 04/mar/2008 10:10:00

[**
ok, io posto, se poi decidiamo di rifare tutto da capo, ditemelo ed elimino, tanto è solo una piccola introduzione... al limite ci pensa poi Lux a
creare la nuova sezione e ad spostare questo 3ad :D

supponendo che i nostri personaggi abbiano più o meno la nostra stessa età, vorrà dire che farò la parte di uno studente senior :D
**]

E' notte fonda al daemian college, ma Matteo non riusciva a prendere sonno, aveva passato le ultime ore a fissare il soffitto, la mente piena di pensieri, un flusso continuo come un fiume in piena, ed ognuno destava il lui nuove preoccupazioni... accanto a lui, la sua piccola daemon, una lepre artica di nome Kaisentlaya, sbuffava inquieta

"Siamo appena arrivati, e già sei teso come una corda di violino. cerca di rilassarti, altrimenti passerai la notte in bianco, e non potrai goderti la gita di domani"

"Ho paura Kasy... qui è tutto così nuovo per me... non come nel mio vecchio college, in cui ho studiato in questi ultimi anni... in cui avevo degli amici... in cui mi sentivo a casa..."

"... in cui hai commesso un atto imperdonabile..."

a queste parole, il voltò di Matteo sbiancò all'improvviso, anche se nessuno poteva vederlo lì nella piccola stanza, le lacrime gli rigavano il volto, e lui tentò senza successo di ricacciarle...

"Lo so Kasy... Oh, lo so... cosa non darei per poter tornare indietro, cambiare ciò che ho fatto... ma è tardi, troppo tardi"

"esatto, è tardi, e tu hai fatto qualcosa che non avresti mai dovuto nemmeno pensare di fare... ma quel che è fatto è fatto, devi cercare di andare avanti, cercare di perdonare te stesso... io l'ho già fatto..."

"Mi hai perdonato, Kasy? io non credo che potrò mai perdonarmi..."

"cerca di non pensarci più, almeno per stanotte, cerca di riposare... qui siamo al sicuro, così lontani dalla nosta vecchia casa, qui nessuno sa cosa abbiamo fatto, e quindi non abbiamo niente da temere..."

"lo spero tanto Kasy... lo spero davvero..."

Era ormai l'alba quando finalmente si addormentò...

burrofuso
Daemian
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 11/gen/2008 07:29:00
Età: 26

Messaggio da burrofuso » mar 04/mar/2008 13:14:00

Il GDr comincia alle tre :oops:

tasso85

Messaggio da tasso85 » mar 04/mar/2008 17:47:00

Bebbe e Jassie ha scritto:Il GDr comincia alle tre :oops:
ne sono consapevole, ma 6 giorni su 7 alle 3 sono a lezione, quindi, posto quando riesco... e poi per una introduzione fuori orario non credo sia la fine del mondo :D

burrofuso
Daemian
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 11/gen/2008 07:29:00
Età: 26

Messaggio da burrofuso » mar 04/mar/2008 19:10:00

ok scusa

tasso85

Messaggio da tasso85 » mar 04/mar/2008 19:16:00

non è necessario scusarsi, in effetti sono parecchio fuori-orario :D

vabbè, chiudiamo questo OT e lasciamo spazio al gioco...

Avatar utente
Eladar
Daemian
Messaggi: 417
Iscritto il: lun 17/dic/2007 15:02:00
Età: 30

Messaggio da Eladar » mar 04/mar/2008 19:18:00

[** visto che a quanto pare il gioco è già partito allora ci inseriamo anche noi ^^ **]

era notte fonda e nei dintorni del daemian college pioveva ormai da ore.
Eladar ed il suo daimon stavano correndo lungo il grande cortile del college completamente bagnati e appesantiti dall'acqua.
?muoviti! presto!? esclamò Shandrin, il suo daimon.
?eccomi! ? rispose Eladar raggiungendo una grande quercia cresciuta vicino ad una facciata laterale del college.
Shandrin, con il pelo completamente bagnato, incominciò a scalare con facilità il grande albero fino a raggiungere un'estremità di un grosso ramo che si protraeva fino ad una finestra aperta di una camera del college.
?veloce! veloce!? disse girandosi di scatto verso Eladar che aveva iniziato con non poche difficoltà la scalata.
la corteccia era molto umida e Eladar scivolò più volte senza trovare buoni appigli per i piedi.
giunti entrambi davanti alla finestra entrarono cercando di fare il minimo rumore. Eladar chiuse la finestra e incominciò a cambiarsi per la notte.
il pavimento era completamente bagnato e Shandrin chiese ?pensi che se ne accorgeranno??
?non credo. per domani mattina i vestiti saranno asciutti e nessuno ci ha visto uscire.. ...tranquillo? lo rassicurò Eladar.
?speriamo? rispose mentre cercava di asciugarsi rotolandosi su un asciugamano.
?bhè... sarà comunque meglio non farne parola con nessuno? concluse infine Shandrin.
?certamente? disse sdraiandosi sul letto.
Shandrin si accovacciò ai piedi e dopo pochi minuti si addormentò.

burrofuso
Daemian
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 11/gen/2008 07:29:00
Età: 26

Messaggio da burrofuso » mar 04/mar/2008 19:26:00

Bebbe si svegliò di soprassalto edopo due minuti che jasmine lo aveva fatto. Aveva sentito dei passi e Jasmine aveva visto due figure unn uomo e un daimon entrare nella stanza di Eladar, era deciso a mandarli via. Scese dal letto e in punta di piedi si avvicinò al suo ombrello e lo afferrò, con Jasmine che controllava dietro di lui camminò per il corridoio fino alla stanza di Eladar, la aprì delicatamente e vi ci trovò qualcuno a dormire, allora si avvicinò al bozzo e con tutta la sua forza lo colpì... spetta ad Eladar continuare

Avatar utente
Bec *bory*
Daemian
Messaggi: 1154
Iscritto il: sab 26/gen/2008 14:57:00
Età: 24
Contatta:

Messaggio da Bec *bory* » mar 04/mar/2008 19:27:00

Sì ma nn dovrebbero presentarsi anche gli altri?

Avatar utente
Eladar
Daemian
Messaggi: 417
Iscritto il: lun 17/dic/2007 15:02:00
Età: 30

Messaggio da Eladar » mar 04/mar/2008 19:32:00

?AAAAAAAAH!? urlò Eladar per il colpo ricevuto.
Shandrin si svegliò di soprassalto e stava per saltare addosso al daimon dell'assalitore quando si fermò di scatto riconoscendo jasmine.
?cosa diavolo....???? chiese sconvolto.
?Bebbe?? cosa diavolo ti salta in mente?? chiese Eladar massaggiandosi la fronte.

Rispondi